Jump to content
IGNORED

[IDENTIFICATA] Osella Venezia


Recommended Posts

Ciao a tutti, vi scrivo per sottoporvi una moneta (?) di Venezia di cui gradirei sapere un pò di più, il diametro è circa 33 mm ed è in argento.

[url="http://www.iuploads.com"][img]http://www.iuploads.com/uploads/8268b3c3e6.jpg[/img][/url]

In particolare vorrei conoscere:

[b]- Il nominale[/b] ([i]se trattasi di moneta[/i])

[b]- Una conferma sul periodo di emissione[/b] ([i]la attribuisco a Domenico Contarini 1659-1675 e l'anno XV potrebbe essere tra gli ultimi del suo dogato[/i])

[b]- La rarità ed il valore nelle condizioni in cui si trova.[/b]

Grazie in anticipo, RCAMIL B)
Link to comment
Share on other sites


Osella del Doge Contarini (1659-1675) 1673 anno XV R2
argento 875.-945 diametro da 32 a 35 mm. ; da 9 a 11 gr.
contorno in rilievo
D: S.M.VEN.DOMIN.CONT.D
S. Marco seduto in trono consegna il vessillo al doge genuflesso di fronte a lui
R: OPVS IVSTITIAE PAX
nel campo la giustizia seduta di fronte , con spada e bilancia,fra due leoni
esrgo : ANNO XV

B 150 , MB 300, BB 600, SPL 1000, FDC 2500 euro

Moneta o medaglia ?
La risposta e' molto controversa fra gli esperti . <_<
Ci sono elementi a favore dell' una e dall' altra tesi


ciao Edited by piergi00
Link to comment
Share on other sites


Grazie mille Piergi, preciso e velocisimo :)

Osella quindi, io la vedevo come medaglia ma per questa in particolare propenderei per la tesi moneta, come spiegare altrimenti l'usura da circolazione ?? :huh:

Grazie ancora, ciao, RCAMIL B)
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]Se posso aggiungo una mia considerazione,che le Oselle erano una specie delle monete commemorative di oggi o meglio ancora, delle 5 lire 1901 Aquila Sabauda che V.E.III diede solo a chi a lui più garbava! Così le Oselle venivano date come premio o come pagamento,sotto banco o meno,in oro e argento a Nobili e meno. Visto che ancora valeva il valore del metallo nella moneta,cosa dovevano farsene se no spenderle?!
O no?
By
F.[/color]
Link to comment
Share on other sites


Vi riporto queste curiosita' : Gia' con l' atto del Maggior Consiglio del 1361 si stabiliva che il Doge a Natale potesse donare ai nobili della sua corte in sotituzione delle abituali cinque anatre selvaggie (in caso di cattiva caccia o se il tempo non lo permetteva) ,monete per un valore di 12 grossi d' argento , pari a 31 soldi.
In seguito con un atto del 1521 viene istituita l' Osella per tal fine , solo piu' tardi si accentua il suo apetto di medaglia atta a commemorare gli eventi piuì importanti della storia veneziana
Per quanto riguarda le oselle in oro , si ritiene che fossero gli stessi nobili veneziani a farsele battere per fini donativi

ciao
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.