Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cacapsi

Consiglio pulizia

Risposte migliori

cacapsi
Ciao a tutti , sono un novello, mi sono affacciato da poco alla numismatica, da quando sto mettendo a posto la collezione di mio nonno, e guardando un pò su internet ho visto che i 50 cent del 1920 rigato è abbastanza raro. La notizia buona (per me almeno :D ) è che me ne ha lasciato uno :o il lato negativo è la conservazione :(
Presenta come della resina o altro materiale di colore marrone ; qualcuno ha qualche idea di come riuscire a renderla decente?
Grazie
ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto
Se quella "colla" riveste la moneta da molti anni, penso che ci sia poco da fare. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cacapsi
penso da molti anni almeno una ventina se non di più...Secondo te mi conviene tentare in qualche modo o la lascio così come è? :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
A occhio sembra messa male, io non rischierei di provare a toglierla con metodi casalinghi...
L'unica cosa sarebbe provare ad ammorbidirla con alcol, ma non so cosa potrebbe succedere... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Per come è messa la moneta, rovinarla completamente e lasciarla com'è, non è che cambi molto. Bisognerebbe provare con qualche solvente per colla, però non mi intendo di chimica e non so se questi prodotti potrebbro danneggiare il nichelio della moneta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aquilasabauda
Premetto che io sono della convinzione che non bisogna mai pulire le monete: perdono il loro fascino!!
Nel tuo caso direi di rivolgerti ad uno specialista.
Se fosse colla o qualcosa di simile si può usare una sostanza tendenzialmente basica. Altrimenti per intaccamenti del metallo a causa di fattori esterni si può provare con acidi non troppo forti. Mi raccomando non graffiare o tentare di rimuovere a secco altrimenti si deturpa la superficie (più di quanto non lo sia già).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexxx
A me una volta avete consigliato la Trielina per eliminare i residui di colla e ha funzionato bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
La trielina è ottima su residui di scotch, non so su questa che sembra bostik...
Però si può sempre provare, non dovrebbero esserci reazioni particolari con il metallo della moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cacapsi
Allora vado di trielina tanto tenerla così penso sia peggio, cosa uso un panno o del cotone per pulire?
grazie a tutti per l'aiuto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zlatan
Puoi provare con la coca-cola e poi con una gomma da matita per cancellare. Io ho usato il metoto una volta per levare la colla ed ha funzionato bene!!!
ciao zlatan :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cacapsi
e pensare che quella cosa la si beve anche :o :)
allora prima provo con la coca cola e poi se non funziona con la trielina .....
grazie dei consigli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
[quote name='Paolino67' date='02 marzo 2005, 21:23']Per come è messa la moneta, rovinarla completamente e lasciarla com'è, non è che cambi molto.[/quote]

Io farei tranquillamente dei tentativi con trielina o altri solventi ; visto la condizione della moneta hai poco da perdere


ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko
Senza dimenticarti di provare con l'alcool denaturato. Al peggio non ottieni nulla :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aquilasabauda
Quali altre monete ti ha lasciato tuo nonno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cacapsi
beh molti centesimi ape, di cui rari un 1932
poi un 5 cent spiga 1937 (un altro ma molto ossidato ps si può togliere l'ossido di rame?)
lire 1 del 1943
1 e 5 cent prora del 1909
diciamo dei cent api spiga ed impero molti
poi ci sono i 50 cent coi leoni 2 del 1920 rigati (compreso quello da pulire) e poi uno rigato del 1925
Il problema sono le condizioni non certo belle anche perchè erano conservate un pò alla cazzo (concedetemelo :blink: )
Il fatto è che parte delle monete sono state divise tra i suoi figli(i miei zii) la collezione penso fosse più grande magari uno di sti giorni faccio un salto da loro...... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aquilasabauda
Magari a te hanno lasciato i centesimini e loro hanno preso l'oro... :( :ph34r: :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cacapsi
Poi la ho pulita probabilmente non era colla infatti lo lasciata in acqua gassata per un paio di ore poi è venuta via con un batuffolo di cotone... Ma gli ossidi li posso togliere in qualche modo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cacapsi
Sicuramente qualcosa di argento ci sarà stata oro non credo... a quel tempo valeva troppo per metterlo da parte (almeno credo) mio nonno era un reduce del 1915-1918 :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cacapsi
Posso chiedere una cosa? Ma la rarità delle monete è proporzionale alla loro tiratura o meno? perchè vedevo ad esempio i 5 cent prora del 1912 è comune con tiratura 743.000 ed invece quello del 1908 con tiratura 824.000 è definita rara
ps di numismatica non ne capisco :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newtoniano
[quote name='cacapsi' date='03 marzo 2005, 18:25']Poi la ho pulita probabilmente non era colla infatti lo lasciata in acqua gassata per un paio di ore poi è venuta via con un batuffolo di cotone... Ma gli ossidi li posso togliere in qualche modo?
[right][post="18709"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

uhm credo proprio di no :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
[quote]Posso chiedere una cosa? Ma la rarità delle monete è proporzionale alla loro tiratura o meno? perchè vedevo ad esempio i 5 cent prora del 1912 è comune con tiratura 743.000 ed invece quello del 1908 con tiratura 824.000 è definita rara
ps di numismatica non ne capisco[/quote]

La rarità non è direttamente proporzionale alla tiratura, ci sono molti altri fattori che influiscono sulla rarità :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aka6969
Ciao , hai provato a mettere la moneta nel congelatore per qualche giorno ??? di solito la colla tende a staccarsi se riesce a cristallizzare . Per quanto riguarda il verde rame un metodo ci sarebbe ma scordati la patina originale : va messo la moneta in un tegamino con aceto e sale e portata a ebollizione fino a che la machhia di verde rame si dissolve. Il problema è che la moneta diventa gialla e quindi andrebbe ripatinata .....ma questo è un altro argomento. Saluti aka6969 :rolleyes: .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cacapsi
[quote name='joker79' date='03 marzo 2005, 20:45'][quote]Posso chiedere una cosa? Ma la rarità delle monete è proporzionale alla loro tiratura o meno? perchè vedevo ad esempio i 5 cent prora del 1912 è comune con tiratura 743.000 ed invece quello del 1908 con tiratura 824.000 è definita rara
ps di numismatica non ne capisco[/quote]

La rarità non è direttamente proporzionale alla tiratura, ci sono molti altri fattori che influiscono sulla rarità :D
[right][post="18751"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right]
[/quote]

Cioè? Si tiene conto del numero effettivo di monete disponibili sul mercato? Come è possibile stimarle?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aquilasabauda
[quote name='cacapsi' date='03 marzo 2005, 21:30']Cioè? Si tiene conto del numero effettivo di monete disponibili sul mercato? Come è possibile stimarle?
[right][post="18756"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Le monete vecchie vengono solitamente ritirate dal mercato e sostituite con quelle nuove. Si fa semplicemente la differenza tra quelle coniate e quelle ritirate. Ma comunque non è solo questo che rende rare le monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
[quote]Le monete vecchie vengono solitamente ritirate dal mercato e sostituite con quelle nuove. Si fa semplicemente la differenza tra quelle coniate e quelle ritirate. Ma comunque non è solo questo che rende rare le monete.[/quote]

Quoto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×