Jump to content
IGNORED

Blasone


Federr

Recommended Posts

buonasera, ho questo documento in casa... ora, vorrei se possibile sapere la storia della famiglia. porto lo stesso cognome, ma aimè nessuno dei miei parenti si ricorda, tranne un vecchio blasone UGUALE impresso sulla faciatà della vecchia casa di campagna. Grazie in anticipo!!! 46.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ti ringrazio per la fiducia :hi: immeritata, e mi complimento per la bella immagine (tratta dalla raccolta preunitaria toscana dei Libri d'oro della regione, precisamente dal volume Pisa II), però :whome: non sono un genealogista ,e se lo fossi, dubito che avrei a portata di mano le storie di famiglia richieste.

Occorrerebbe fare una ricerca apposita, dal risultato aprioristicamente incerto: mica è detto che i documenti storici esistano; e se esistono, mica è detto che siano rimasti e siano consultabili; e se lo sono, mica si può prevedere quanto indietro si possa risalire.

Soprattutto: mica è detto che i documenti sulla famiglia Pincopanco si riferiscano proprio ai Pincopanco che oggi commissionano la ricerca, quindi la prima verifica da fare è se le famiglie sono parenti fra loro, o no (dici bene: "porto lo stesso cognome", cosa 😉 diversa da "sono parenti miei").

Infine, last but not least, tutto quest'ambaradan necessita di tempo e di spostamenti a caccia di documenti che, tradotto in soldoni, costicchia (e non perché il genealogista sia esoso di suo).

Dici ancor meglio: "nessuno dei miei parenti si ricorda", segno che hai già iniziato a cercare in casa.

É sempre la cosa migliore, e non solo per evitare i soldoni di cui sopra, ma perché ti dà risultati certi e con la soddisfazione di far rivivere le tue radici con le tue forze: raccogli per bene tutto quel che hai sottomano, tieni con ordine un diario o un quelchetipare anche a computer, e disegnati un primo albero genealogico.

Pian piano allargherai le ricerche fuori casa, e con pazienza e metodo ne avrai belle soddisfazioni. 👍

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter
Link to comment
Share on other sites


53 minuti fa, Corbiniano dice:

Ti ringrazio per la fiducia :hi: immeritata, e mi complimento per la bella immagine (tratta dalla raccolta preunitaria toscana dei Libri d'oro della regione, precisamente dal volume Pisa II), però :whome: non sono un genealogista ,e se lo fossi, dubito che avrei a portata di mano le storie di famiglia richieste.

Occorrerebbe fare una ricerca apposita, dal risultato aprioristicamente incerto: mica è detto che i documenti storici esistano; e se esistono, mica è detto che siano rimasti e siano consultabili; e se lo sono, mica si può prevedere quanto indietro si possa risalire.

Soprattutto: mica è detto che i documenti sulla famiglia Pincopanco si riferiscano proprio ai Pincopanco che oggi commissionano la ricerca, quindi la prima verifica da fare è se le famiglie sono parenti fra loro, o no (dici bene: "porto lo stesso cognome", cosa 😉 diversa da "sono parenti miei").

Infine, last but not least, tutto quest'ambaradan necessita di tempo e di spostamenti a caccia di documenti che, tradotto in soldoni, costicchia (e non perché il genealogista sia esoso di suo).

Dici ancor meglio: "nessuno dei miei parenti si ricorda", segno che hai già iniziato a cercare in casa.

É sempre la cosa migliore, e non solo per evitare i soldoni di cui sopra, ma perché ti dà risultati certi e con la soddisfazione di far rivivere le tue radici con le tue forze: raccogli per bene tutto quel che hai sottomano, tieni con ordine un diario o un quelchetipare anche a computer, e disegnati un primo albero genealogico.

Pian piano allargherai le ricerche fuori casa, e con pazienza e metodo ne avrai belle soddisfazioni. 👍

 

 

Grazie!!!! Ho visto che c’è un fascicolo proprio al congnome che porto, custodito presso l’archivio di Stato di Firenze 

Link to comment
Share on other sites


Sì, ma se ti riferisci a quello della raccolta Ceramelli-Papiani dubito che possa venirti utile nell'immediato, perché il contenuto di quei fascicoli riguarda essenzialmente gli stemmi che il Ceramelli censì sul territorio.

Quindi sono "schede tecniche", e forse di storia genealogica ne contengono poca o niente.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter
Link to comment
Share on other sites


21 ore fa, Federr dice:

Per i Taddei di pisa?

Caro @Federr, se posso permettermi, non partire dalla fine. 😉

Allo stemma, se lo avevate (e sottolineo se), ci arriverai più avanti: prima, àrmati di pazienza e inizia passa passo con la genealogia di casa. 😊

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


31 minuti fa, Corbiniano dice:

Caro @Federr, se posso permettermi, non partire dalla fine. 😉

Allo stemma, se lo avevate (e sottolineo se), ci arriverai più avanti: prima, àrmati di pazienza e inizia passa passo con la genealogia di casa. 😊

 

Ogni suo consiglio, lo coglierò al volo

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.