Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
star

Banca del Popolo

Risposte migliori

star

Un saluto a tutti, finalmente mi sono deciso ad aprire la mia prima discussione, spero di non commettere errori nell'allegare l'immagine. Mi piace collezionare, piu' che altro accumulare, banconote mondiali ed italiane.

Ho trovato nel classico cassetto del nonno, un paio di banconote (forse) della Banca Del Popolo (mai sentita nominare).

Sapete dirmi qualcosa circa la storia ed il valore?

http://img413.imageshack.us/my.php?image=b...elpopoloif3.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Molto interessante :)

La Banca del Popolo di Firenze fu fondata nel 1865, ed ebbe il momento di sua massima espansione nel 1870, con 34.000 azionisti, 70 succursali e 20 agenzie in tutto il paese.

Come molte banche dell'epoca finì poi per fallire (non conosco la data esatta) per una serie di avventate speculazioni finanziarie.

E, come molte altre banche all'indomani dell'unità d'Italia, emise, senza nessun controllo, buoni e biglietti cartacei (come il tuo) per sopperire ad una grave mancanza di moneta metallica spicciola che si verificò in tutto il paese subito dopo l'unificazione, rendendo di fatto impraticabili molte attività commerciali.

Il fenomeno della stampa pressochè incontrollata di questi biglietti da parte di numerose banche è conosciuto come circolazione fiduciaria.

Venendo al valore, si tratta in genere di biglietti rari, non esistono cataloghi che li quotano, l'unico riferimento che ho trovato sul noto sito d'aste è per un biglietto da 50 centesimi (della Banca del Popolo) offerto in compralo subito a 150 euro e rimasto però invenduto.

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
si tratta in genere di biglietti rari, non esistono cataloghi che li quotano...

241216[/snapback]

Mea culpa :bash: a volte mi faccio prendere dalla fretta :rolleyes:

Un catalogo c'è ed è Cartamoneta Italiana di Franco Gavello, anno 1996.

Qui il tuo bigliettto è classificato R3 e quotato (in lire) 150.000 in B, 300.000 in BB e 600.000 SPL.

Viene specificata anche la data, 7 dicembre 1871.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rigo

Premetto che non ne so niente di banconote.

Però questa di Star mi ha incuriosito.

Ed ho fatto una breve ricerca sulla rete.

Sul noto sito e ho trovato questi due esempi di vendita di banconote della "Banca del Popolo" che spero possano esservi utili.

Una banconota da 1 Lira offerta a 19,99 euro.

Ecco il link

Asta N° 270130563599

Un'altra banconota da 20 Lire venduta il 5-mag a 1.250 Euro :o

Ecco il link

Asta N° 160112323416

Per le 10 Lire non ho trovato niente.

A livello informativo ho trovato questo breve intervento di Crapanzano che confermano le indicazioni già date da Petronius:

La Banca del Popolo di Firenze ha emesso, tra 1865 al 1872, una grande quantità di biglietti fiduciari nelle numerose sedi e agenzie che aveva in tutta l'Italia dal Friuli a tutto il Veneto, dalla Lombardia alla Liguria, dalla Liguria al centro Italia, dalle Puglie alla Calabira. Le numerosissime emissioni delle 70 sedi e delle 43 agenzie (per un importo superiore a 4 milioni e mezzo di lire) recano firmwe diverse: Se mi invia le fotocopie spero di potre indentificare le firme.

Spero che queste info vi siano utili.

;)

Modificato da rigo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aka6969

:D Ciao ,complimenti : una volta tanto il cassetto del nonno ha figliato qualcosa di eccellente .

La tua banconota è rarissima e , in questa conservazione, ha un valore sicuro di almeno 400 euro .

Se vuoi puoi provare a metterla in asta o aspettare il prossimo convegno a Riccione (settembre) vedrai che la cifra suddetta la realizzerai .

Non ti dico di iniziare questa collezione perchè mi sa che resteresti molto tempo solo col tuo esemplare . :D

Adriano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
:D Ciao ,complimenti : una volta tanto il cassetto del nonno ha figliato qualcosa di eccellente .

241263[/snapback]

E' proprio vero.

Complimeti star, è una bellissima banconota :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
Un'altra banconota da 20 Lire venduta il 5-mag a 1.250 Euro  :o

Ecco il link

Asta N° 160112323416

241226[/snapback]

Vista la rarità 1250 euro non mi sembrano nemmeno troppi; la conservazione a parte le due pieghe tipiche del piegare in 4 la banconota è più che accettabile :)

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

star

Grazie a tutti per le precisazioni, ogni tanto un po' di fourtuna! Da quello che leggo dai Vostri post il valore sembra molto elevato. Le due banconote erano tra le pagine di un libro dell'epoca e la conservazione è sorpendente, infatti la carta sembra molto povera e inconsistente, ma nonostante cio' sono accettabili.

Confermo che nel retro portano la data del 7 Dicembre 1871, be' a questo punto sono di sicuro le banconote piu' datate in mio possesso.

Ringrazio per le quotazioni ma il ricordo del nonno e la storia che possono avere le

rendono invendibili.

Allego fronte della seconda banconota

http://img404.imageshack.us/my.php?image=b...lpopolo2tz8.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

deus68

Complimenti per il ritrovamento Star.

Non capita tutti i giorni di trovare nel famigerato cassetto una moneta o banconota VERA e RARA.

A me mai :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rigo
Ringrazio per le quotazioni ma il ricordo del nonno e la storia che possono avere le

rendono invendibili.

Bravo :) conservale gelosamente e complimenti ancora.

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aka6969

:D Non avevo letto che erano in DUE ............(che c...).

ma non erano di tuo nonno , ammettilo.........................................

visto la datazione saranno state del "nonno di tuo nonno" :lol:

Mi sorge spontanea una domanda : ma in casa tua si pulisce i cassetti ogni 140 anni ? :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

star

Beh in realtà erano del nonno di mia moglie, fiorentino. Presumo anch'io che fossero state tramandate da qualche parente. In realtà pero' le ho da qualche tempo e non le ho prese granche' in considerazione, pensavo fossero emissioni secondarie senza alcun valore, ed invece.........

Nel cassetto di mio nonno materno invece ho trovato qualche Kopeco racimolato durante la ritirata di Russia nel pieno della la seconda guerra mondiale. Beh, a quelle monetine di scarso valore son piu' affezionato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
Nel cassetto di mio nonno materno invece ho trovato qualche Kopeco racimolato durante la ritirata di Russia nel pieno della la seconda guerra mondiale. Beh, a quelle monetine di scarso valore son piu' affezionato!

241375[/snapback]

C'è la vita, dentro :)

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

deus68

Nel cassetto di mio nonno materno invece ho trovato qualche Kopeco racimolato durante la ritirata di Russia nel pieno della la seconda guerra mondiale. Beh, a quelle monetine di scarso valore son piu' affezionato!

241375[/snapback]

Come ti capisco.

Anche per me le monetine "di scarso valore" che mi ha lasciato mio nonno provenienti dalla sua campagna in Grecia durante la IIGM non hanno prezzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

star

Riprendo questa datata discussione riguardo la Banca del Popolo, per mostrare alcune banconote che ho messo in collezione negli ultimi tempi. Dopo il ritrovamento delle 2 banconote da Lire 20, ho cercato nel tempo di completare la collezione delle banconote emesse dalla Banca del Popolo, riuscendoci al momento, solo parzialmente. Si tratta di esemplari quasi tutti con grado di rarita' tra R ed R5, quindi costose, e difficilmente si trovano in buono stato di conservazione, avendo piu' di un secolo di eta'!. Di seguito Buono per Lire Una, 27/7/1866 con numerazione manoscritta.

http://img4.imageshack.us/img4/4370/bancadelpopolo1liraf.jpg

Star

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×