Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
mauro82

Notgeld

Ciao!

Ho visto diversi post sui Notgeld ma non ho ancora capito se sono buoni o monete, mi sembra di vedere opinioni discordanti.

Visto che ho l'occasione di prenderne un pò ma, nel caso non fossero monete non sarei molto propenso ad accettarli, cosa mi potete dire a riguardo?

Grazie a tutti!

Mauro :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono monete di neccessita,fatte per la crisi economica...esistono cataloghi tedeschi solo per questo tipo di monetazione dato che ne anno fatti in svariate quantità...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono monete di neccessita,fatte per la crisi economica...

252797[/snapback]

Quindi sono MONETE.. :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A mio parere sono da considerare moneta a tutti gli effetti.

Se ne parla anche nella monetapedia

http://www.lamonetapedia.it/index.php/Notgeld

Dall'articolo hai poi una serie di collegamenti con un sito inglese dove puoi trovare maggiori dettagli e molte foto.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me sono gettoni, perché fatti da enti non statali (città) o privati (negozi) e non da un'autorità centrale (banca centrale, zecca di stato).

Il fatto che circolassero in ambito limitato (città/negozio) ne é un'ulteriore riprova. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esistono anche le banconote Notgeld,emesse sempre da comuni o enti di commercio.Tuttavia questo tipo di gettone(o banconota) va ricondotto alla particolare situazione vissuta soprattutto in Germania,ma anche in Austria,alla fine della grande guerra,quando l'inflazione era galoppante e la moneta ufficiale non bastava alle necessita quotidiane.Alcuni di questi gettoni portano il valore in Marchi-Oro,l'unita' di riferimento usata in quel turbolento periodo,dato che per un Marco-Oro ci volevano sempre piu' milioni di marchi circolanti.Infine va detto che anche in altri paesi nello stesso periodo hanno sperimentato la circolazione di gettoni usati effettivamente come denaro contante,in Francia le camere di commercio di molti comuni emettevano monete.In italia,in periodi piu' vicini a noi si e' sperimentata la circolazione dei cosidetti "miniassegni",emessi dalle banche e usati a tutti gli effetti come valuta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me sono gettoni, perché fatti da enti non statali (città) o privati (negozi) e non da un'autorità centrale (banca centrale, zecca di stato).

Il fatto che circolassero in ambito limitato (città/negozio) ne é un'ulteriore riprova. ;)

252833[/snapback]

Ho letto su un sito che alcuni Notgeld erano emessi anche per conto della Banca Centrale.

In questo caso sono monete?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?