Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
nomos

Chiedo consiglio

Risposte migliori

nomos
Buonasera a tutti,
sono un appassionato di monete “sui generis” che segue il vostro sito da un po’ di tempo trovandolo molto interessante anche se mi ha messo in una crisi che di giorno in giorno si fa più acuta.
Mi piacciono le monete belle (perlomeno quelle che a me paiono belle).
La mia raccolta spazia dalle monete greche a quelle odierne. Ho iniziato da ragazzino dedicandomi alla Repubblica Italiana e a Vittorio Emanuele III.
Purtroppo dopo qualche anno quando i buchi vuoti nell’album mi segnalavano quanto sia difficile collezionare monete, ho fatto la cosa più giusta e non ne son pentito nemmeno dopo tanto tempo.
Mi sono venduto la mia raccolta e mi son comprato la macchina dedicandomi da allora a monete che mi piacevano ma che non servivano a riempire gli spazi vuoti di un album.
Niente di eccezionale. Non fumo, non bevo, non esco la sera, non vesto all’ultima moda, ho uno stipendio fisso anche se modesto e quando ho un po’ di disponibilità mi compro una moneta che mi piace e ogni tanto me la guardo pensando a quanto storia ci sta dietro.
Il perché della mia crisi attuale ??? Non avevo mai approfondito il problema dei falsi. Conoscevo si i riconi, a tutti i convegni se ne trovano, servono a riempire i famosi buchi ma la cosa non mi aveva mai interessato. Avevo seguito con interesse e curiosità perché capitata nel “mio giro” di un 100 lire oro di Umberto I che numismatici e periti consideravano autentico mentre altri dicevano falso ma si trattava di roba da decine di milioni non certo roba per me.
Ho sempre comprato monete da commercianti, in convegni o aste ritenendo che venissero falsificate monete di estrema rarità anche perché ho sempre pensato non fosse facile creare un falso di qualità e pertanto non ne valesse la pena. Di conseguenza o modesto riconio o moneta importante da spacciare per buona ma fatta bene !
Seguendo il vostro Forum invece sembrerebbe che il mercato del “tarocco” vada alla grande e che le fregature siano in ogni angolo.
Sarò pieno di monete false ? Qual è il modo migliore per saperlo ? Chi può periziarle ? Quanto costa e quanto è affidabile una perizia ? (Ricordo quanto fosse stato complicato periziare il 100 Lire di Umberto eppure lo avevano esaminato, se non ricordo male, gente del calibro di Traina, Bobba, Frisione ecc.)
Le mie monete non sono rare. Nei cataloghi d’asta internazionali si vedono passare una volta l’una, un’altra volta un’altra e così via, ne ho decine e decine (di cataloghi naturalmente :( ).
Vorrei un vostro consiglio …………. le monete che maggiormente mi preoccupano sono quelle che mi piacciono di più (greche d’argento, bronzi romani, scudi papali e oro moderne).
Grazie a chi mi da qualche dritta e mi scuso per la lungaggine.

nomos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GiulioCesare
Ciao e benvenuto. Per quanto riguarda i falsi, come hai ben capito, riguarda anche le monete cosiddette non rarissime. Bisogna stare molto attenti, e comperare solo da commercianti affidabili e se possibile (per quelle costose) anche periziate.
Ci sono diversi post di discussione nella sezione dei falsi della home page, dagli un'occhiata per quello che abbiamo precedentemente scritto.
Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
Ciao nomos e benvenuto nel forum :)
Perchè non cominci mandando le foto di qualche moneta che ritieni dubbia? probabilmente non siamo esperti del calibro di quelli da te citati (almeno io), sicuramente da una foto non è possibile accertare con sicurezza l'autenticità, ma può essere un inizio ;)
Se invece vuoi far periziare le tue monete, ma vale la pena solo se di un certo valore, una perizia costa 15-20 euro, se ne è già parlato in diverse discussioni nel forum.

ciao.
petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
[quote name='nomos' date='14 marzo 2005, 19:21']Qual è il modo migliore per saperlo ? Chi può periziarle ? Quanto costa e quanto è affidabile una perizia ?

Vorrei un vostro consiglio …………. le monete che maggiormente mi preoccupano sono quelle che mi piacciono di più (greche d’argento, bronzi romani, scudi papali e oro moderne).
[right][post="21453"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Ciao nomos e benvenuto !!! :)

Vengo immediatamente alle risposte alle tue domande:

Il modo migliore se non l'unico per accertarsi dell'originalità di una moneta è farla visionare (mica è detto che debba poi periziarla) da un perito professionista.
Se poi ne vale la pena (e penso che, dalle monete che hai citato, il gioco valga la candela), la perizia ti costerà attorno ai 20-25 Euro per moneta.

Affidabilità ???? Ci sono periti che godono di fama nazionale e di cui ci si può fidare ciecamente; in ogni caso se frequenti qualche professionista, ti saprà certamente indirizzare verso un perito "sicuro" della tua zona.

Infine per le monete che [i]"maggiormente ti preoccupano"[/i], un primo consiglio gli esperti di quest forum te lo forniranno volentieri, se vuoi posta qualche foto :)

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Ciao e benvenuto nel forum :)
Condivido i consigli dati da GiulioCesare , e' bene sempre comprare da numismatici professionisti e conosciuti sulla piazza che possono garantire la moneta anche postvendita.
L' autentica di qualche perito noto e' sicuramente un elemento di sicurezza in piu' specie se il venditore non e' conosciuto bene
Naturalmente il discorso vale per le monete + impegnative e costose dove il rischio falso e' assai presente .

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
Ciao e benvenuto, ormai hanno già detto tutto gli altri. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nomos
Veramente grazie a tutti quelli che mi hanno risposto.......... che velocità :)
Avevo fatto qualche nome ma mi riferivo ad una trentina di anni fa o quasi.
Ora con famiglia e figli non giro più come una volta ed ho perso ogni tipo di contatto. I 2 o 3 di cui mi fidavo sono morti e ricordo troppo bene la diatriba delle 100 lire oro. Uno la periziava come buona, l'altro diceva che era un ottimo falso ma sempre falso era.
Cmq se ci riesco proverò a mettere qualche moneta.

Ciao a tutti

nomos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
[quote]I 2 o 3 di cui mi fidavo sono morti[/quote]
Spero per te che Mario Traina non legga questo forum :P

ciao.
petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nomos
Non mi riferivo a quelli citati nel post precedente dandoli per morti :)
Volevo dire che i miei amici (persone con cui parlavo quasi giornalmente di monete, a cui facevo riferimento perchè molto più preparati di me e con maggiore disponibilità finanziarie) sono morti. Io ero un giovane timido ma pieno di entusiasmo e loro non avevano problemi a discutere e a confrontarsi con i grandi della numismatica italiana. Ricordate la diatriba quando Bobba mise nel suo catalogo un 20 Lire d'argento del 1946 di Umberto II ?
Lunga vita a tutti :)

nomos

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max-gold62
Benvenuto nel forum :)
per le tue risposte quoto RCAMIL :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×