Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dartagnan

Lotti di monete in ebay

Risposte migliori

dartagnan
Salve gente,
sono nuovo del forum.
Un giorno navigando in ebay sono capitato su quest'asta:

[url="http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&category=4734&item=3964428600&rd=1"]http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...3964428600&rd=1[/url]

(Monete romane da pulire)

Senza capirci nulla in un momento di follia ho inviato un ordine per 130 pezzi
pensando che acquistando all'ingrosso avrei avuto più possibilità di recuperare
diversi bei pezzi da esporre in una vetrina in salotto. Non ero alla ricerca di
particolari tesori ne mi aspettavo di trovare chissà che quantità di oro e d'argento.
Nel giro di una settimana ho ricevuto un pacchetto contenente circa 140 monete.

A prima vista notavo segni dimostranti che era già stato verificato il tipo di
metallo. Da qui una prima delusione.. il lotto era stato selezionato :angry:

Dopo un esame ho potuto già stralciare 90 monete illeggibili da entrambi i
lati anche se ben rotonde. La maggior parte sono quasi lisce, altre sono incrostate
ma si può già notare che anche pulendole resterà ben poco..

Circa 30 monete hanno dei segni visibili su un solo lato come teste di tizi al limite
del riconoscibile o segni di poco conto.

Circa 15 monete sono leggibili su entrambi i lati ma da ignorante in materia le
ritengo di pessima qualità confrontandole con quelle appena decenti viste in ebay.

Su 140 monete alla fine solo 3-4 suscitano un minimo di entusiasmo per qualità.

Concludendo.. direi che ho preso un bel bidone. Ora quelle illeggibili le ho messe
sott'olio.. magari vengono buone per condirci l'insalata. Le altre le ho messe 2
giorni in acqua distillata poi pure queste sott'olio. Tra qualche settimana andrò a
vedere se ne viene fuori qualcosa di decente da esporre in pubblico :blink:

Vi dirò che non é sto gran divertimento pulire le monete.. più che immergerle e
aspettare c'é ben poco da fare. Ho provato con uno spazzolino da denti ma le
incrostazioni non si muovono... a volte era cosi deprimente che avessi avuto
sotto mano una fresa elettrica avrei fatto strage di monete romane :P

Tra qualche settimana magari vi posto alcune delle monete appena leggibili cosi
da sapere se quel poco di buono che é rimasto ha un minimo valore oppure se
davvero devo immaginare che chi me le ha vendute si sta ancora facendo grasse
risate alle mie spalle.. <_<

Con 130 euro avrei potuto comprarmi piccoli lotti già puliti e classificati.. che dite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
[quote name='dartagnan' date='15 marzo 2005, 19:17']Con 130 euro avrei potuto comprarmi piccoli lotti già puliti e classificati.. che dite?
[right][post="21696"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Ciao dartagnan e benvenuto tra noi !! :)

Diciamo che non ti è andata proprio bene con questo lotto :(.
Personalmente, avendo 130 Euro da investire in monete romane su Ebay, avrei optato per 2-3 denarini d'argento, magari comuni ma sempre interessanti.
Oppure come dici tu monete già pulite, anche singole.

Siamo sempre e comunque in attesa di avere la testimonianza di chi, in questi lotti, ha veramente trovato il "GOLD FOUND..." (magari l'aureo di Faustina che viene fotografato nella descrizione del lotto), o perlomeno il SILVER :P

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
ciao e benvenuto nel forum da parte mia :)
concordo con Rcamil meglio spendere i soldi in qualche moneta romana gia' pulita' , alla fine costa meno e non ti rodi il fegato :)

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
Se non sbaglio anche torkill le aveva acquistate dallo stesso venditore. Anche un mio amico ne ha acquistate 25, ma lui ne ha trovate 13 riconoscibili.
Mi sa che la quantità non fa la qualità.
Comunque benvenuto nel forum.

P.S.: la prossima volta compra monete già pulite, almeno vai sul sicuro :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Ciao dartagnan

Purtroppo questi lotti erano buoni 2/3 anni fà,io ne presi uno da 10 monete e forse sono stato fortunato ma ben 4 sono ben leggibili da ambo le parti e le altre 6 almeno qualcosa si vede in tutte e si può riconoscere il tipo.
Ora lo fanno in troppi e molti non hanno nessuno scrupolo,prima ad un feed-back negativo ci tenevano di più!
Comunque ti consiglio l'elettro pulitura nell'acqua con la soda in grani sciolta,per una notte.
Forse qualcosa esce!
Ciao
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GiulioCesare
Ciao Dartagnan, benvenuto anche da parte mia.
Non 6 il primo, conosco altre persone che hanno comperato dallo stesso venditore e che hanno avuto la stessa tua delusione. Purtroppo quel venditore preseleziona le monete........
Pensa che le hai pagate 1,10 ognuna e non sono collezionabili per qualita'.
Non ho mai comperato monete da pulire perche' sapevo di queste fregature, infatti compero monete gia' pulite ed in conservazione ottimale a solo 4 euro ognuna.
Non star mai + a comperar monete da pulire, questo e' il mio consiglio, ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legio_gemina
Ciao,
concordo con gli altri, per uno che non ha grande esperienza, è inutile puntare sulle uncleaned. Con 130 € ti prendevi un bel lotto di una 20 bronzetti sicuramente leggibili.
Le monete da pulire valgono la pena per qualcuno che ha adeguate conoscenze e ha gli adeguati mezzi (io ho un mezzo "laboratorio", per esempio, e quasi non mi basta :-) ) Ma soprattutto sa approvigionarsi dai venditori giusti. Non comprate mai grosse quantità da venditori che non conoscete. FAte sempre una prova, 5/10 monete alla volta ma non di più. Poi se la qualità è buona fate gli acquisti grossi.
Ah, scordatevi di trovare argenti (men che meno ori) in questi lotti. Sono filtrati alla fonte, non perchè il venditore seleziona (si capita a volte, ma seleziona tra i bronzi!) , ma perchè chi le trova è furbo, anche se magari non ci capisce nulla, non le vende assieme ai bronzi perchè sa che li svenderebbe.
Detto questo, ho fatto una prova, preso 10 uncleaned da promoneta. Spero non siano pessime come dite, e meno male che aveva scritto "buona qualità" !!! Ci vogliono venditori seri !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dartagnan
Grazie a tutti per i consigli.

Tra qualche tempo pubblicherò le foto del risultato dopo pulizia per una miglior
valutazione del lotto poi mi direte se sono davvero tutte schifezze :)

Dei resti che ne faccio? li vendo come tali a due euro oppure li semino
in giardino per vedere se cresce una pianta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wishyou
Io le ho comprate da forziere. In tutto dieci, delle quali almeno 6 leggibili.
Certo, non mi aspettavo grandi cose, quindi va bene anche così.

Poi, onestamente, più di 10 qlla volta non ne prenderei.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
io quando non ho niente da fare compro monete da pulire, ma sempre dal solito venditore che mi manda prima la foto del lotto e poi insieme concordiamo il prezzo.
dalle ultime 35 arrivate che tengo sotto pulizia 29-30 sono leggibili su entrambi i lati e non tutte sono del tardo impero.
purtroppo bisogna comprare solo da gente seria :|

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Normalmente tutti i lotti sono stati selezionati e riselezionati, dunque è difficilissimo trovarvi qualcosa di interessante. Se però volete farvi una certa esperienza nella pulizia con i più disparati esperimenti drastici, allora queste sono le monete giuste. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dartagnan
"Comunque ti consiglio l'elettro pulitura nell'acqua con la soda in grani sciolta,per una notte."

Scusa l'ignoranza ma intendi che per fare l'elettro pulitura devo immergerle
nell'acqua con soda in grani per una notte ed é fatta? oppure dopo averle
immerse devo farci qualcosa d'altro? La soda in grani dove la posso trovare?

Magari posso provare ad usare questo metodo con quelle più incrostate per
vedere se ne viene fuori qualcosa.. prima però dovrei ripulirle dall'olio d'oliva..
se no rischio di friggerle.. che dici?

Grazie a tutti per i consigli.. mi sto appassionando :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrea Petrus
Ciao a tutti! Amch'io ho comprato 55 monetine da pulire ( me ne ha mandate 57), e le ho ricevute dopo molto tempo. Attualmente le sto pulendo, ma effettivamente quelle recuperabili da ambo i lati saranno forse due o tre. Valore presumibile: inferiore a due (2) lenticchie.Ho speso 61 euro. Ora, io credo che la delusione per la scarsissima qualità di queste monete sia comprensibile, ma da un certo punto di vista non considero completamente in perdita l'investimento: infatti oltre a poter pasticciare per ripulirle ( io per ora uso l'acqua demineralizzata, spazzolino da denti e forza di suggestione), vedere emergere dal cemento marrone qualche labile scritta o intravedere qualche figura è abbastanza emozionante. Considero quindi il tutto ai fini didattici, e basta. Nel frattempo mi guardo in giro per osservare le monete già pulite che si trovano in vendita su ebay, siti,ecc. L'acquisto è d'obbligo, penso,soprattutto all'inizio, ma di sicuro in futuro uncleaned non ne comprerò più. Valete Semper Andrea Petrus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
io di sicuro le comprerò ancora, ma solo se trovo il venditore adatto.

quasi quasi mi vado a fare una viaggio nei balcani :D
Molti americani si ritrovano quantità enormi di monete perchè durante la guerra del kosovo i soldati spedivano a casa pacchi e pacchi di queste monete comprare per prezzi ridicoli :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

torkill
ciao a tutti son torato
ero a leggere la discussione e si le avevo aquistate anche ipo da lui
ne ho prese 35 e poche sono leggibili
ma sempre piu di lui che ne ha prese 130
avevo ma ndato una scansione a centu per la identificazione e qualcosa è venuto fuori

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
[quote name='vento' date='18 marzo 2005, 13:33']quasi quasi mi vado a fare una viaggio nei balcani :D[/quote]

Probabilmente sul posto costano meno :)

Infatti uno dai venditori da cui compro queste monete periodicamente si fa spedire dei lotti dal suo contatto nei Balcani


ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Balcani? Non distantissimo da casa mia, solo che dopo ti tocca parlare in slavo, o qualunque sia la lingua usata laggiù, e ti garantisco che è un casino :blink:
Comunque, se ci vai devi passare a un tiro dis puto da me, quindi se ci vai, fammi un fischio ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72
Ogni tanto Penso alla totale perdita di informazione storica che deriva dal recupero di questi ingenti quantitativi di monete. Purtroppo ai lotti non si accompagnanpo mai informazioni dettagliate circa i luoghi del ritrovamento (credo che vengano tenuti segreti). Irrimediabilmente la storia di quelle monete viene separata dalla terra che le ha custodite, dai luoghi dove circolarono. Quando faccio queste considerazioni mi passa la voglia di collezionare monete antiche, perchè mi sembra che alimentando questo commercio bruciamo pagine di storia che potevano essere ricostruite. Vogliamo riportare alla luce queste monete ma, in fondo, inconsapevolmente, le consegnamo all'oblio. Pensateci bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
condivido in pieno il tuo discorso apostata però non è detto che una moneta romana, studiata bene, non possa trovarsi in australia.
io sono contro l'enorme flusso di monete dai paesi dell'est ma che ci possiamo fare, ormai se vuoi una moneta devi rivolgerti a quel mercato.
Purtroppo la cosa è molto triste, soprattutto perchè chi lo fa ha solo uno scopo: quello economico, che non ha niente a che fare con la numismatica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
[quote name='apostata72' date='18 marzo 2005, 22:30']Irrimediabilmente la storia di quelle monete viene separata dalla terra che le ha custodite, dai luoghi dove circolarono.

Vogliamo riportare alla luce queste monete ma, in fondo, inconsapevolmente,  le consegnamo all'oblio. Pensateci bene.
[right][post="22441"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Quello che dici è verissimo, ma io collezionassi monete antiche, preferirei pensare che quelle monete senza l'intervento (magari al limite dell'illegale) di chi le ha ritrovate sarebbero per sempre rimaste sotto terra.

Almeno acquistandole e studiandole si da loro l'importanza che meritano, e se la legge in merito fosse differente non si sarebbe poi costretti a tenerle nascoste in collezione.

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72
Si si, è vero ciò che dite. Meglio recuperarle piuttosto che lasciarle sottoterra. Peccato che non viene indicato mai il luogo esatto del ritrovamento per chè ll'informazione avrebbe estrema importanza nella ricostruzione di un orizzonte archeologico, a quel punto non avrebbe più importanza che la moneta si trovi in Australia o in Bulgaria.

Non credo che come acquirenti, noi si possa fare più di tanto però insistiamo coi venditori per avere info dettagliate
Ciao a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
[quote name='rcamil' date='19 marzo 2005, 08:49']Quello che dici è verissimo, ma io collezionassi monete antiche, preferirei pensare che quelle monete senza l'intervento (magari al limite dell'illegale) di chi le ha ritrovate sarebbero per sempre rimaste sotto terra.

Almeno acquistandole e studiandole si da loro l'importanza che meritano, e se la legge in merito fosse differente non si sarebbe poi costretti a tenerle nascoste in collezione.


[right][post="22459"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]


condivido :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dartagnan
Oggi ho cambiato l'olio alle monete e ne ho recuperata una qualcuna che piu di
cosi penso non verrà mai pulita.. ecco la prima, sapete di cosa si tratta e che
valore indicativo può avere?

ha un diametro di circa cm 1.5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
le foto non sono molto chiare, cmq credo che si possa rimuovere quello strato di terra sopra e lasciare solo la patina verde sottostante :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dartagnan
purtroppo non é terra ma é corrosione.. mi sa che piu di cosi non si può far niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×