Jump to content
IGNORED

medaglietta


felicity4
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti! Sono in possesso di una medaglia votiva raffigurante una madonna (credo!) su un lato e non so se sia un Santo o un frate sull'altro! inizialmente credevo si trattasse di una moneta, infatti avevo già lasciato un messaggio per un'eventuale identificazione, ma mi hanno detto che in realtà è una medaglia, in effetti esaminando il bordo ho potuto appurare che è rimasta traccia del peduncolo che serviva per portarla. Vorrei ora un aiuto per sapere a quando risale, se nonostante l'usura ha un qualche valore... insomma, tutto quello che siete in grado di dirmi... vi ringrazio tantissimo, mi siete stati già tanto utili!

post-6504-1189376869_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

ciao!

Purtroppo la tua medaglietta,

stante le pessime condizioni

di conservazione e la palese

spatinatura non ha alcun valore

se non quello affettivo.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

A parte la quotazione, puoi ipotizzarne una identificazione? L'epoca?

E il personaggio al verso della medaglia, cosa tiene fra le mani? Sembra un caimano....Grazie. :)

Link to comment
Share on other sites


L’immagine sul dritto della medaglia è la Madonna di Santa Maria sopra Minerva, a Roma, celebre dipinto di Benozzo Gozzoli principale oggetto di culto del santuario. La chiesa di Santa Maria sopra Minerva è annessa alla casa generalizia dei domenicani, e infatti il santo sul rovescio, come indicato dall’abito inconfondibile, appartenne all’ordine dei predicatori. Si tratta di San Vincenzo Ferrer, ritratto nella sua iconografia più consueta: in piedi sul pulpito, con il dito indice destro levato sopra la testa ad annunciare l’imminenza del giudizio finale e la mano sinistra che regge un libro sul quale sono trascritte le parole “Timete Deum et date illi honorem”. Quello che a sandokan è sembrato un caimano è un lembo del mantello del santo, gonfiato dal suo moto ascensionale verso il cielo: San Vincenzo Ferrer, infatti, per il fervore terribile delle sue prediche veniva paragonato all’angelo dell’Apocalisse e spesso rappresentato munito di ali. A me questa medaglia, per quanto purtroppo assai rovinata, sembra comunque molto interessante: quantomeno, non ne avevo mai vista un’altra simile. La struttura massiccia del tondello me la farebbe datare al XVII secolo, ma stante il suo stato di conservazione non mi sento di insistere più di tanto. Si tratta, evidentemente, della solita medaglia ricordo di pellegrinaggio romano. CIAO!

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao Tigellius, grazie per le gradite e dotte spiegazioni.

Sia pure molto sciupato e privo di patina, resta pur sempre un piccolo reperto interessante. Cordialmente :)

Link to comment
Share on other sites


  • 3 weeks later...

Vi ringrazio tutti tantissimo... Questa moneta al di la della sua quotazione ha davvero per me un altissimo valore affettivo perchè apparteneva a mio nonno scomparso appena qualche giorno fa, il 20 settembre. Sarebbe stato sicuramente felice di avere queste notizie e di sapere che la medaglia al quale era molto legato è stata giudicata interessante e forse un po' rara. Grazie ancora... ciao!

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.