Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
apulian

2 lire Buono di Cassa 1914

Il mio ultimo acquisto italiano

2lire.JPG

Vorrei qualche informazione storica su questo biglietto... perchè venne emesso?

Fu un'emissione di emergenza?

inoltre, l'anno del decreto (1914) si riferisce alla sua effettiva emissione o esistono altre date?

grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per le info storiche attendiamo il buon Petronius...

Per le date posso dirti ciò che ho trovato sul Gavello:

02/09/1914 Dell'ara - Righetti

21/09/1914 Dell'ara - Righetti

28/12/1917 Giu. Dell'ara - Righetti

14/03/1920 Giu. Dell'ara - Porena

17/10/1921 Giu. Dell'ara - Porena

16/11/1922 Giu. Dell'ara - Porena

Guido

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ciao,

mi risulta che la rispettiva moneta in argento ha cominciato ad essere ritirata e quindi sostituita dal biglietto.

La stampa del biglietto è cessata nel 1922, in concomitanza con la ripresa della monetazione, ma in nichelio e la scritta "BUONO".

Durante la guerra il nichelio serviva per produrre armi e munizioni, quindi in un certo senso si tratta di una emissione di emergenza ;)

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi risulta che la rispettiva moneta in argento ha cominciato ad essere ritirata e quindi sostituita dal biglietto.

261191[/snapback]

Esatto ;)

Il R.D. 18 agosto 1914 autorizzava l'emissione di Buoni di Cassa cartacei del valore di 1 e 2 lire, sostitutivi della divisionale in argento, il cui ammontare non poteva però eccedere i 250 milioni di lire,

che saranno per intero coperti e garantiti da egual valore di monete divisionarie d'argento, immobilizzate nelle Tesorerie dello Stato con questa destinazione.

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per le info storiche attendiamo il buon Petronius...

Per le date posso dirti ciò che ho trovato sul Gavello:

02/09/1914 Dell'ara - Righetti

21/09/1914 Dell'ara - Righetti

261186[/snapback]

....quindi la mia è del 1914 :)

grazie a tutti per le info!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?