Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
centurioneamico

Come si identifica una moneta Antica

Risposte migliori

centurioneamico
Prendendo spunto dall'idea dell'amico Mirko, apriamo anche qui un post per il primo approccio con l'identificazione di una moneta antica.Prendiamo come esempio le monete della Roma Imperiale.


[b]INDICE[/b] (link all'argomento):


    [url="#Reg1"]Reg. 1 - Riconoscimento dell'Imperatore dall'analisi del Dritto [/url]
     [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=26950"]>Reg. 1 - Lista dei nomi degli Imperatori[/url]

    [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24539"]Reg. 2 - Lettura della legenda[/url]

    [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24650"]Reg. 3 - Interpretare le Abbreviazioni che compongono le Legende (Dalla A alla C)[/url]
     [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24652"]>Reg. 3 - Interpretare le Abbreviazioni che compongono le Legende (Dalla D alla G)[/url]
     [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24819"]>Reg. 3 - Interpretare le Abbreviazioni che compongono le Legende (Dalla H alla L)[/url]
     [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24822"]>Reg. 3 - Interpretare le Abbreviazioni che compongono le Legende (Dalla M alla O)[/url]
     [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24837"]>Reg. 3 - Interpretare le Abbreviazioni che compongono le Legende (Dalla P alla S)[/url]
     [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24839"]>Reg. 3 - Interpretare le Abbreviazioni che compongono le Legende (Dalla T alla X)[/url]

    [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=25281"]Reg. 4 - Datazione di una moneta della Roma Imperiale[/url]
     [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=25284"]>Reg. 4 - Elenco delle date di prima attribuzione delle Tribunicia Potestas[/url]

    [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=26791"]Reg. 5 - Come identificare la Zecca di Origine delle monete romane[/url]
     [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=26794"]>Reg. 5 - Mappa della dislocazione di tutte le zecche sul territorio dell'impero[/url]













[b]Regola 1 - Riconoscimento dell'Imperatore dall'analisi del Dritto[/b]  [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=26950"] Vai alla Lista degli Imperatori[/url]

Per prima cosa occorre analizzare il ritratto che normalmente troviamo sul dritto della moneta, confrontandolo con quelli che possiamo trovare su una comune tavola iconografica.Ovviamente i ritratti di uno stesso imperatore possono variare, sebbene per piccoli particolari come le ciocche dei capelli o le barbe più o meno ricce ecc., ma sono comunque sempre molto somiglianti fra loro.L'analisi risulterà più semplice per l'alto e medio impero, più arduo per il basso impero dove le fisionomie finirono per essere molto più stilizzate e di conseguenza risultano a noi più confondibili.Se non siamo ancora ben allenati sulle varie fisionomie degli imperatori potremo provare a leggere la legenda del dritto per avere qualche indizio in più (Vedi [b]Regola 2 [/b]).Leggere una legenda può non sempre risultare immediato in quanto per poter far stare tutto nel campo della moneta, era necessario spesso abbreviare in più punti.Ovviamente questa è la mia analisi basata sulla mia esperienza, dunque chi avesse aggiunte da fare a quanto detto è il benvenuto! ;)
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Torna a Indice Regole


Regola 2 - Lettura della legenda


Foto provenienti da "Cronaca Numismatica - Gennaio - Febbraio-Marzo 2002"
Imperatore Tito

Sulle monete della Roma Imperiale troviamo sempre al dritto l’onomastica dell’imperatore esplicata in una legenda abbreviata e per questo non di immediata lettura per un principiante. Cerchiamo allora di spiegare come andrebbero lette tali legende:

- Il titolo di imperator fungeva da praenomen da Augusto in poi (con qualche eccezione) e lo troviamo di solito abbreviato IMP per tutto il periodo del medio e alto impero. Dal IV secolo D.C. alla sigla IMP si sostituirà l’abbreviazione DN ovvero dominus noster (usato per la prima volta da Domiziano).

- Il cognomen Caesar normalmente abbreviato CAES, lo troviamo generalmente dopo IMP. oppure dopo il nomen (il nome dell’Imperatore) ed è usato come gentilizio insieme con altri elementi della denominazione individuale. Il termine di CAESAR era usato anche per i figli naturali o adottivi, ed i nipoti dell’imperatore che aspiravano al titolo di Augusto, sostituito poi nel basso impero da NOB.C. Per il nomen va detto che spesso gli imperatori, si portavano dietro anche il nome del padre naturale o adottivo (nella figura di esempio vedi la legenda di Tito il cui nome era Titvs Flavivs Vespasianvs).

- Il termine Augustus abbreviato AVG è generalmente situato all’ultimo posto nella legenda ed è destinato ai soli Imperatori (e mogli).

- I cognomina ex virtute, di origine militare, compaiono in genere nella legenda di quelle monete coniate successivamente ad una campagna militare conclusasi con la vittoria dell’Imperatore. Tali titoli, talvolta trasmessi per eredità, si riscontrano spessissimo sulle monete dell’alto impero; i più conosciuti sono: Britannicus (BRIT), Germanicus (GERM), Sarmaticus (SARM), Dacicus (DAC), Particus (PART), ecc. abbreviati in vari modi: raramente per esteso e qualche volta seguiti dall’accrescitivo Maximus.

- Altri cognomina sono stati attribuiti solo ad alcuni Imperatori per le loro Virtù dimostrate nell’amministrazione particolarmente positiva dell’Impero. Ad esempio troveremo il termine OPTIMVS PRINCIPI per Traiano o PIVS FELIX (in genere abbreviato PF) per Antonino Pio ecc.

- Troveremo spesso sulle legende nell’alto Impero il titolo di pontefice massimo, la più alta carica religiosa assunta per la prima volta da Augusto, abbreviato PONT. MAX. o anche PM.

- A seguire troviamo l’indicazione degli anni della tribunicia potestas (questa insieme al consolato, li troviamo molto più spesso sui rovesci) abbreviata TR. P. seguita dal numerale. Questa indicazione è per noi oggi importantissima per risalire all’anno preciso in cui è stata coniata la moneta in esame; ma di come funziona la tribunicia potestas ne parlerò più avanti approfonditamente.

- Subito dopo la tribunicia troviamo spesso il numero delle salutazioni imperatorie ricevute dall’imperatore per volontà dell’esercito indicate con la sigla IMP. seguita dal numerale. Ovviamente la prima salutazione coincide sempre con l’anno di prima proclamazione dell’Imperatore.

- Altra sigla utile oggi (ma meno precisa della tribunicia potestas) è quella relativa al Consolato, abbreviato in genere COS. Seguito dal numerale.

- Troveremo su alcune monete dell’alto impero, ed in particolare solo per gli imperatori: Claudio (dal 47 D.C.), Vespasiano, Tito e Domiziano, la censura abbreviata CENS e poi CENS PER. per i Flavi.

- Praticamente sempre, da Augusto in poi, troveremo l’appellativo di Pater Patriae (padre della patria) offerto per la prima volta ad Augusto dal popolo e dal senato, abbreviato PP.

- Meno sovente troveremo altri titoli come: DIVO o DIVA rispettivamente sulle monete che consacravano la salita in cielo rispettivamente dell’Imperatore o della moglie di questo; oppure Princeps Iuventutis (giovane principe) generalmente al rovescio, per indicare i desinati alla successione dell’Imperatore.

Prossima puntata, cosa sono la Tribunicia potestas ed il Consolato e come si calcola l'anno di conio. smile.gif

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Avevo pensato di spiegare in questa puntata cosa sono la tribnicia potestas ed il consolato e come calcolare l'anno di conio di una moneta; forse però sarebbe meglio capire prima come leggere le varie abbreviazioni che possiamo trovare su una moneta al dritto o al rovescio.
Ecco dunque un elenco in ordine alfabetico delle principali abbreviazioni.

Torna a Indice Regole


Regola 3 - Interpretare le abbreviazioni che compongono le legende (Dalla A alla C)

Abbreviazioni di Titoli Onorari e Magistrature


A AN = Annius
A AVL = Aulus
ACT = Actius, Actiacus
AD ADI = Adiutrix
ADIAB = Adiabenicus
ADV = Adventus
AED = Aedes
AEL = Aelius
AET = Aeternitas, Aeternitati, Aeterna
AFR = Africanus
ALB = Albinus
ALEX = Alexander
ALIM ITAL= Alimenta Italie
A N F F = Annum novum faustum felicem
AN DCCCLXXIIII NAT-=Anno 874 natali urbis primum circenses constituit
–VRB P CIR CON
ANT = Antonius, Antoninus
APOL = Apollo
A POP FRUG AC = A populo fruges accepi
ARAB = Arabicus
ARAB ADQ = Arabia adquisita
ARM = Armeniacus
AV, AVG = Augustus, Augusta
AVGG = Augusti (due)
AVGGG = Augusti (tre)
AVR = Aurelius
AVSPIC FEL= Auspicia felicia

BRIT = Britannicus, Britannica
B R P NAT = Bono reipublicae natus

C = Caius, Caesar
CAEL = Caelius
CAE, CAES = Caesar
CAESS = Caesares, Caesarum
CAP = Capta
CARP = Carpicus
CASS = Cassianus
CC = Caesares, Caesarum
CEN, CENS = Censor
CENS P o PER = Censor Perpetuus
CENS POT = Censoriaa potestate
CENS P P P = Censoria potestate pater patriae
C E S = Cum exercitu suo
CIR CON = Circenses constituit
C, CLAV, CLAVD = Claudius, Claudia
C L = Caius Lucius
CLE, CLEM = Clementia
CL, CLO = Clodius
CN= Cneus
COM = Commodus, Comes
COM ASI = Communitas Asiae
COM BIT = Communitas Bytiniae
COMITI = Comiti, comitibus
CONC = Concordia
CONG = Congiarium
COS = Consul
COSS = Consules, consulibus


  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Torna a Indice Regole


Regola 3 - (Dalla D alla G)

Abbreviazioni di Titoli Onorari e Magistrature


D = Decimus, Domitianus
DAC = Dacicus
DA CAP = Dacia Capta
DE BRIT = De Britannis
DEC = Decius, Decennalia
DE GERM = De Germania
DEOR = Deorum
DE SARM = De Sarmatis
DES, DESIGN = Designatus
DIC = Dictator
DIC ITER = Dictator secundo
DIC PERP = Dictator perpetuo
DID = Didius
D N = Dominus Noster
DD NN = Domini Nostri, Dominorum Nostrorum
DOM = Domitianus

EID MAR = Idibus Martiis
EQV ORDIN = Equestris Ordinis
EXER = Exercitus
EX S C = Ex Senatus Consulto

F, FEL = Felix, Felicitatis, Felicitati
F, FIL = Filius, Filia
FL = Flavius, Flavia
FORT = Fortissimo
FORT RED = Fortuna Redux, Fortunae Reduci
FRET = Fretensis

G, GAL = Galerius
GALL = Gallica
GEM = Gemina
GEN AVG = Genio Augusto
GEN LVG = Genio Lugdunensis
GEN P R = Genio Populi Romani
GENT BARB = Gentium Barbarum
G, GER, GERM = Germanicus, Germanica
G M = Germanica Maxima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrea Petrus
Caro Centurione, sei davvero amicus! Sicuramente i veri esperti del forum sapranno già quello che la tua gentilezza ha voluto condividere con chi come me esperto non è, ma ogni cammino, per quanto lungo, comincia con il primo passo, e le informazioni da te postate sono preziose: la semplicità e la chiarezza perdipiù espresse nella nostra lingua aiuteranno sicuramente quanti come me si vorranno avvicinare alla numismatica imperiale con un sincero approccio conoscitivo. Continua così, e spero che il tuo sia solo l'inizio -il primo passo- di un piccolo- o grande- corso online sulle antiche monete romane.Grazie, et Vale semper Andrea Petrus.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
Mi aggrego ai ringraziamenti, stai offendo con generosità informazioni utilissime a chi, come me, si sta avvicinando alla numismatica romana. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Torna a Indice Regole


Regola 3 - (Dalla H alla L)

Abbreviazioni di Titoli Onorari e Magistrature


H = Herculi
HADR = Hadrianus
HEL, HELV = Helvius
HERC COMM = Herculi Commodiano
HERC GADIT = Herculi Gaditano
HER ROM CON = Herculi Romano Conditori
HEREN = Herennius
HILAR = Hilaritas, Hilaritati
HOS = Hostilianus

IAN CLV= Janum clusit
IMP = Imperator, Imperatoris
IMPP = Imperatores, Imperatorum
INT VRB = Intranti urbem
INV, INVIC, INVICT = Invictus, invicto
I O M = Iovi Optimo Maximo
I O M D = Iovi Optimo Maximo Dicatum
IO MA TRI = Iovi Maximo Triumphatori
IO ET HERC = Iovi et Herculi
IOV EXUPER = Iovi exuperantissimo
IOV TON = Iovi tonanti
IOVI OLYM = Iovi olympico
I S = Invictus semper
I T = Iterum
IT, ITAL = Italica
IVD CAP = Iudea capta
IVN = Iunior
IVST = Iustus, Iusta
IVV = Iuventutis (Princeps)

L = Lucius, Licinius
LA, LAT, LATI = Latianus
LAET = Laetitia
LEG = Legio
LEG PRI = Legio prima
LEG II, III, IIII ecc. = Legio secunda, ecc.
LA, LAT, LATI = Latianus
LIB, LIBER = Libertas, Liberalitas, Libyca
LIBERAL = Liberalitas
LIBERO CONS = Libero conservatori
LIBERO P = Libero patri
LIC = Licinius, Liciniacus
LVD SAEC F= Ludos saeculares fecit

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Torna a Indice Regole


Regola 3 - (Dalla M alla O)

Abbreviazioni di Titoli Onorari e Magistrature


M = Marcus, Mater, Moneta, Martia, Marcia
M = Messius (per Ostiliano)
M, MAVS = Mausaius (per Carausio)
M = Minervia (per la Legio)
M, MAX = Maxima (riferendosi a Victoria)
M = Multis (riferendosi a Votis)
MAT = Mater
MAT AVGC, MAT SEN, M PATR = Mater Augustorum, Mater Senatus, Mater patriae
M C = Mater Caesaris
MAC = Macellum
MAG, MAGN = Magnus
MANL = Manlia
MAR VLT = Mars ultor, Marti ultori
MAX = Maximus
MED = Medicus (vincitore della Media - M. Aurelio e L. Vero)
MEM = Memoriae
MER, MERIT = Meritorum
MES = Messius
MET NOR = Metallum noricum (metalli delle miniere di Adriano)
MIL = Militum
MIN, MINER = Minerva
MON = Moneta
MON SAC, M S = Moneta Sacra
M, MON VRB = Moneta urbica
MVL, MVLT = Multis, multiplicatis (con riferimento ai Votis)

N = Nostri
N C = Nobilissimo Caesari
NOB CAES = Nobilissimo Caesari
NN = Nostrorum
NN CC = Nobilissimi Caesares
N F = Nobilissima foemina
NAT VRB = Natalis urbis
NEP = Nepos
NEP RED = Neptuno reduci
NER = Nerva
NIG = Niger
NOR = Noricum
N V BIS CONSVL = Nobilissimo viro bis consuli

O = Optimo
O M = Optimo maximo
OB CS = Ob cives servatos
OB CIV SER = Ob cives servatos
OP, OPT = Optimo
OPEL = Opellius
ORB TERR = Orbis terrarum

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra5252fra
grazie CENTURIONEAMICO
il lavoro messo sul forum si rileva di facile ed immediata comprensione quindi di grande utilità per chi, come me, ha recentemente iniziato a collezionare monete romane imperiali.
mi sono copiato tutto su un file e lo ho stampato.
fammi sapere se debbo versare qualcosa per i diritti d'autore.
penso che ci siano abbreviazioni che compongone le legende anche con la lettera P e seguenti.
non è per essere ingordi, ma a quando la prossimapuntata?
grazie di nuovo
francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Caro Fra5252, tutto quello che trovi su questo forum è fatto appositamente per voi e completamente usufruibile smile.gif

Torna a Indice Regole


Regola 3 - (Dalla P alla S)

Abbreviazioni di Titoli Onorari e Magistrature


P = Pius, Pia, Publius
PAC = Paci
PAR, PARTH = Parthicus
P CONS AVG = Patri conservatori Augusto
PER, PERP = Perpetuus
PERS = Persicus
PERT = Pertinax
PESC = Pescennius
P F = Pius felix
P F = Pia Fidelis (riferito alla Legio)
PI, PIAV = Piavonius
PLA, PLAC = Placidus
P M = Pontifex maximus
PON MAX = Pontifex maximus
PONT MAX = Pontifex maximus
P N R = Pondus nummi restitutum
POP = Popilius
POT = Potestate
P P = Pater Patriae
PP DD = Permissu Proconsulis Decurionum Decreto
P R = Populi Romani
PS = Postulatum (argentum)
PRIMIG = Primigenia
PRIN = Princeps
PRIN IVV = Principi iuventutis
PROCOS = Proconsul
PROF = Profectio (partenza dell’Imperatore)
PRON = Pronepos
PROP, PROPR = Propraetor
PROQ = Proquaestor
PRO, PROV = Providentia
PVB, PVBL = Publica

R CC = Remissa ducentesima
RED = Redux
RED, REDV, REDVC = Reduci
REI, REIP = Reipublicae
RELIG = Religio
REN = Renovavit
REP = Reparatio
REQUIES OPT MER = Requies optimorum meritorum
RES, REST, RESTIT = Restituit (sulle monete di restituzione)
ROM ET AVG = Romae et Augusto
ROM S P AVG = Romae Senatui Populo Augustus

S M VRB = Sacra moneta urbis
SAC MON VRB = Sacra moneta urbis
SACERD COOP IN OMN - = Sacerdos cooptatus in omnia conlegia supra numerum
- CONL SUPRA NUM SACR FAC = Sacris faciundis
SAEC AVR = Saeculo aureo
SAEC FEL = Saeculo felici
SAEC FRVG = Saeculo frugifero
S M VRB = Sacra moneta urbis
SAL = Salus, Saluti
SAL GEN HUM = Salus generis humani
SALL = Sallustia
SARM = Sarmaticus
S M VRB = Sacra moneta urbis
S C = Senatus Consulto (su tutti i nominali bronzei imperiali da Augusto in poi)
SEC ORB = Securitas orbis
SEN = Seniori
SEP, SEPT = Septimus
SER = Servius
SEX = Sextus
SIGN RECEP = Signis receptis
S P Q R = Senatus populus que romanus
SVL, SVLP = Sulpicius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Torna a Indice Regole


Regola 3 - (Dalla T alla X)

Abbreviazioni di Titoli Onorari e Magistrature


T = Titus
TI = Tiberius
TEM, TEMP = Temporum
TER, TERT = Tertio
TREB = Ttrebonianus
TR P, TR POT = Tribunicia potestate
TRIB POT = Tribunicia potestate

VAL = Valerio, Valeria
VAL = Valens (riferito alla Legio)
VESP = Vespasianus
VIB = Vibius
VIC, VICT = Victoria
V, VLP = Ulpia
V C R IM D R = Vir consularis Rex Imperator Dux Romanorum
VN MR, VEN MEM = Venerandae memoriae
VOT = Vota, votis
VOT OPT = Vota optata
VOT PVB = Vota publica
VOT SOL = Vota soluta
VOT SVSC = Vota suscepta
VOT V, X, XX = Vota quinquennalia, decennalia, vicennalia
VOT X ET XX = Votis decennalibus et vicennalibus
VOT X MVLT XX = Votis decennalibus multis vicennalibus
VOT XX SIC XXX = Votis vicennalibus feliciter solutis, sic tricennalia solventur
V V = Valeria Victrix
XV VIR SAC FAC = Quindecemviri sacris faciundis
XXXX = Quadragesima

Qui termina la lista delle principali abbreviazioni che potremo trovare sulla monetazione imperiale romana. smile.gif
Prossima puntata: Calcolo dell'anno di emissione per le monete romane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Ceenturioneamico stai facendo un lavoro preziosissimo di gran valore x noi novizi!
stampo tutto se posso e creo volumetto
Lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24395"] Torna a Indice Regole


[b]Regola 4 - Datazione di una moneta della Roma Imperiale[/b]

Nella Roma antica non veniva mai fatta menzione della data sulle monete (fatta eccezione per un aureo ed un sesterzio di Adriano ed un antoniniano di Pacaziano); dunque oggi per poter datare con una certa precisione le monete della nostra collezione dobbiamo basarci su alcune indicazioni che troveremo quasi sempre sulle monete, abbreviate nella legenda del dritto o del rovescio.Queste indicazioni sono il Consolato[/url], solitamente abbreviato COS. seguito dal numerale, la [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=25284"]Potestà Tribunizia[/url], abbreviata TR. P (vedi tabelle sopra) e le salutazioni imperatorie abbreviate IMP. e numerale.Fra queste, l'indicazione più precisa è la Tribunizia Potestà.Tale attribuzione conferiva l'inviolabilità alla persona dell'imperatore e veniva rinnovata ogni anno, ecco perchè quando menzionata sulla moneta, consente di datarla con una certa precisione. Va comunque tenuto conto che non sempre l'anno corrispondeva a quello solare ma più spesso coincideva con la data di prima attribuzione della tribunicia (quindi differente per ciascun imperatore) oppure si faceva coincidere con il 10 dicembre, giorno legato all'antica tradizione dell'entrata in carica dei tribuni della plebe.Il consolato invece non può offrire sempre una indicazione precisa sulla data poichè non veniva rinnovato annualmente; dunque sulle monete troveremo l'indicazione del consolato in carica fino al rinnovo di questo che poteva avvenire anche 5 anni dopo.Per esempio una moneta di Traiano che riporta la dicitura COS V copre tutto il periodo dal 103 al 111 DC (nel 112 gli fu attribuito il 6° Consolato).
  • Mi piace 2

centurioneamico
Torna a Indice Regole


Regola 4B - Elenco delle date di prima attribuzione delle Tribunicia Potestas

Qui di seguito troverete la lista delle date delle prime attribuzioni di Tribunicia Potestas di ciascun imperatore da Augusto a Gallieno (dopo questo sparisce dalle monete la menzione delle Tribunicia Potestas). Dunque partendo da queste date potremo calcolare tutte le altre considerando sempre che la tribunicia potestas veniva rinnovata annualmente. Per esempio prendiamo in considerazione l'Imperatore Nerone, questi ha iniziato a regnare il 13 ottobre del 54 DC, la sua prima Tibunicia gli è stata attribuita nel 54 (10 Dicembre?); quindi se troveremo : TR. P. II - questa moneta sarà databile 55 DC (ovviamente comprende l'anno 55-56). Se invece troveremo TR. P. IIII - questa moneta sarà databile 57 DC (anno 57-58) e così via.

  • Anno 23 a.C. Augusto
  • Anno 6 d.C. Tiberio
  • Anno 36 d.C. Caligola
  • Anno 41 d.C. Claudio
  • Anno 54 d.C. Nerone
  • Anno 68 d.C. Galba
  • Anno 69 d.C. Vespasiano
  • Anno 71 d.C. Tito
  • Anno 80 d.C. Domiziano
  • Anno 96 d.C. Nerva
  • Anno 97 d.C. Traiano
  • Anno 105 d.C. Adriano
  • Anno 137 d.C. Antonino Pio
  • Anno 147 d.C. Marco Aurelio
  • Anno 161 d.C. Lucio Vero
  • Anno 176 d.C. Commodo
  • Anno 193 d.C. Settimio Severo
  • Anno 198 d.C. Caracalla
  • Anno 210 d.C. Geta
  • Anno 217 d.C. Macrino
  • Anno 218 d.C. Eliogabalo
  • Anno 221 d.C. Alessandro Severo
  • Anno 235 d.C. Massimino
  • Anno 237 d.C. Gordiano III
  • Anno 243 d.C. Filippo Padre
  • Anno 243 d.C. Filippo Figlio
  • Anno 250 d.C. Traiano Decio
  • Anno 253 d.C. Valeriano
  • Anno 253 d.C. Gallieno
Ovviamente quando l'imperatore è durato in carica meno di un anno, la Tribunicia, se conferita, coincide con l'anno di nomina a imperatore (questi mancano volutamente dalla lista).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
Per Centurioneamico,
Su quali testi si basa ? R.I.C. e Cohen ? io trovo utilissimo anche il " Dictionary of Roman Coins" di Stevenson edizione Seaby del 1964, ed i due volumi del Vagi per il profilo storico. La ringrazio per la Sua quanto mai pratica guida. Stampo e conservo.

Picchio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico


[b]Regola 4C - Lista Consolati Attribuiti agli Imperatori[/b]

- Spazio libero di futuro completamento -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24395"] Torna a Indice Regole


[b]Regola 5 - Come individuare la Zecca di origine[/b]


Durante tutto l'Alto Impero romano non veniva mai menzionata la zecca di origine sulle monete, sebbene provabilmente gli incisori contrassegnassero le loro emissioni con piccoli segni a noi oggi difficili da individuare.
Inizialmente il numero delle zecche ufficiali risultava molto ridotta e la zecca principale era quella di Roma.
Con la riforma di Aureliano prima e di Diocleziano poi, il numero delle zecche crebbe in tutto l'impero e si iniziò a riportare su tutti i rovesci, in esergo, la sigla di zecca, talvolta preceduta dalla lettera P (Pecunia), M (Moneta) o SM (Sacra Moneta) oppure da XXI sugli antoniniani (KA equivalente greco di XXI), VSV sui denari di Aureliano e molti altri segni particolari come * stelle, ° cerchietti, - trattini, ed altro ancora.
Ciascuna Zecca poi era suddivisa in un certo numero di Officine che troveremo spesso menzionate dopo la sigla di zecca come: [b]A[/b]=Prima officina, [b]B[/b]=Secunda, [b]C[/b]=Tertia..ecc. anche indicate con le lettere greche Gamma, Delta, Stigma, Theta ecc. (vedi tabellina sottostante).


Numerazione greca delle officine - Tratto da www.inumis.com[/url]
[img]http://www.inumis.com/rome/articles/num_grec/tableau2.gif[/img]



Ecco un elenco delle principali abbreviazioni che si possono trovare sulla monetazione imperiale da Aureliano in poi circa.

[b]- LE ZECCHE DELL'IMPERO ROMANO[/b]

Dati provenienti da ricerca sul web e successivamente rielaborati per [url="http://www.lamoneta.it"] WWW.LAMONETA.IT[/url]
[b]Zecca[/b][b] Nome Moderno[/b][b]Sigla di Zecca[/b][b]Note[/b]
AlexandriaEgitto AL, ALE, ALEX, SMAL ca 294 d.C. – chiusa sotto Leo I
AmbianumAmiens, FranciaAMB, AMBI350 - 353 d.C.
Antioch/Antiochia Antakiyah, Syria AN, ANT, ANTOB, SMAN Chiusa sotto Leo I
AquileiaAquileia, ItaliaAQ, AQVI, AQVIL, AQOB, AQPS, SMAQ da 294 - 425 d.C.
Arelatum/ConstantinaArles, Francia A, AR, ARL, CON, CONST, KON, KONSTAN313 - 475 d.C.
Barcino Barcellona, SpagnaBA, SMBA409 - 411 d.C. - Constantino III
Caesarea Philippi Banias, IsraeleNessuno Augusto fino alle guerre civili del 69 d.C.
CamulodunumColchester, InghilterraC, CL287 - 296 d.C. - Carausio & Alletto
Carthage/Carthagovicino Tunisi, Nord AfricaK, KAR, KART, PK296 - 307 d.C. e 308 - 311 d.C.
ChersonNW di Odessa, UcrainaCON402(?) - ? d.C.
ClausentumBitterne, Inghilterra C, CL293-296 d.C. - Alletto
ConstantinopolisIstanbul, TurchiaC, CP, CON, CONS, CONSP, CONOB326 - ??? d.C.
CyzicusKapu Dagh, TurchiaCVZ, CVZIC, CYZ, CYZIC, K, KV, KVZ, KY, SMKChiusa sotto Leo I
Emesa SiriaNessuno Macrianus 260-261 d.C.
HeracleaEregli, TurchiaH, HER, HERAC, HERACI, HERACL, HT, SMHda 291 d.C. – fino alla chiusura di Leo I
LondiniumLondra, Inghilterra L, LI, LN, LON, ML, MLL. MLN, MSL, PLN, PLON, AVG, AVGOB, AVGPS 287 - 325 d.C. e 383 - 388 d.C.
LugdunumLione, FranciaLD, LG, LVG, LVGD, LVGPS, PLG Chiusa nel 423 d.C.
MediolanumMilano, ItaliaMD, MDOB, MDPS, MED da 364 - 475 d.C.
MoguntiacumMainz, GermaniaNessunoLaeliano 268 d.C.
Nicomedia Izmit, TurchiaMN, N, NIC, NICO, NIK, SMN da 294 d.C. – fino alla chiusura di Leo I
Ostia Ostia (RM), ItaliaMOST, OST 308 - 313 d.C.
RavennaRavenna, ItaliaRAV, RV, RVPS da 5th secolo - al 475 d.C.
RomaRoma, Italia R, RM, ROM, ROMA, ROMOB Chiusa nel 476 d.C.
SerdicaSophia, Bulgaria SD, SER, SERD, SMSD 303 - 308 d.C. e 313 - 314 d.C.
Sirmiumvicino Mitrovica, YugoslaviaSIR, SIRM, SM, SIROB320 - 326 d.C. / 351 - 364 d.C. - 379 d.C. / 393 - 395 d.C.
SisciaSisak, CroaziaS, SIS, SISC, SISCPSChiusa nel 387 d.C.
ThessalonicaSalonika, GreciaCOM, COMOB, SMTS, TH, THS, THES, THSOB, TE, TES, TESOB, TH, TS, OESda 298 d.C. – fino alla chiusura di Leo I
TicinumPavia, ItaliaTChiusa nel 326 d.C.
TreveriTrier, GermaniaSMTR, TR, TRE, TROB, TRPSda 291 - 430 d.C.
Viminacium Kostolac, YugoslaviaNessunoValeriano I da 253 - 260 d.C.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

[b]- MAPPA DELL'IMPERO ROMANO -[/b]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2574&view=findpost&p=24395"] Torna a Indice Regole


[b]Ausilio alla Regola 1 - Riconoscimento dell'Imperatore e sua collocazione storica[/b]   Vai alla Regola 1[/url]



[img]http://tjbuggey.ancients.info/images/romemap.jpg[/img]
Dati provenienti da ricerca sul web e successivamente rielaborati per [url="http://www.lamoneta.it"] WWW.LAMONETA.IT[/url]
[b]Imperatore[/b][b] Titolo[/b][b]anno[/b]
Augustus (Ottavianus) 
Primo Imperatore romano
27 a.C. - 14 d.C.
Agrippa
Generale
31 a.C. - 12 a.C.
Tiberius 
Imperatore 
14 - 37 d.C.
Drusus 
figlio di Tiberius
23 d.C.
Nero Claudius Drusus 
Fratello di Tiberius
+9 d.C.
Germanicus 
Nipote e figlio adottivo di Tiberius
+19 d.C.
Caius (Caligola) 
Imperatore 
37 - 41 d.C.
ClaudiusImperatore 41 - 54 d.C.
BritannicusFiglio di Claudius+55 d.C.
Nero 
Imperatore
54 - 68 d.C.
Clodius Macer Ribelle contro Galba68 d.C.
Galba Imperatore 68 - 69 d.C.
Otho (Otone) Imperatore 69 d.C.
VitelliusImperatore69 d.C.
Vespasianus Imperatore69 - 79 d.C.
Titus Imperatore79 - 81 d.C.
Domitianus Imperatore 81 - 96 d.C.
Nerva Imperatore 96 - 98 d.C.
TraianusImperatore98 - 117 d.C.
Hadrianus Imperatore117 - 138 d.C.
Aelius Cesare (Padre naturale di Hadrianus) 136 - 138 d.C.
Antoninus Pius Imperatore 138 - 161 d.C.
Marcus AureliusImperatore161 - 180 d.C.
Lucius Verusimperatore161 - 169 d.C.
Commodus Imperatore 180 - 192 d.C.
PertinaxImperatore 193 d.C.
Didius IulianusImperatore 193 d.C.
Clodius Albinus Cesare contendente al trono di Settimio Severo195 - 197 d.C.
Pescennius NigerCesare193 - 194 d.C.
Septimius Severus Imperatore 193 - 211 d.C.
Geta 
Imperatore
211 - 212 d.C.
CaracallaImperatore 211 - 217 d.C.
Macrinus Imperatore 217 - 218 d.C.
Elagabalus Imperatore 218 - 222 d.C.
Severus AlexanderImperatore 222 - 235 d.C.
Maximinus IImperatore235 - 238 d.C.
Gordianus I - AfricanusImperatore 238 d.C. 
Gordianus II - AfricanusImperatore 238 d.C. 
Balbinus e PupienusImperatori (Cooreggenza) 238 d.C. 
Gordianus III Imperatore238 - 244 d.C. 
Philippus I  - The ArabImperatore244 - 249 d.C.
Philippus IIImperatore247 - 249 d.C.
Pacatianus e JotapianusUsurpatori248 d.C.
Traianus DeciusImperatore249 - 251 d.C.
Herennius EtruscusImperatore251 d.C.
HostilianusImperatore251 d.C.
Trebonianus Gallus Imperatore251 - 253 d.C.
VolusianusImperatore251 - 253 d.C.
Aemilianus Imperatore253 d.C.
Uranius AntoninusUsurpatore in Emesa 253 - 254 d.C.
Valerianus I Imperatore253 - 260 d.C.
Valerianus IICesare253 - 255 d.C.
GallienusImperatore253 - 268 d.C.
SaloninusImperatore259 d.C.
MacrianusUsurpatore nell'Est dell'Impero260 - 261 d.C.
QuietusUsurpatore nell'Est dell'Impero260 - 261 d.C.
PostumusImperatore usurpatore della Gallia 259 - 268 d.C.
Laelianus Imperatore usurpatore della Gallia 268 d.C.
Marius Imperatore usurpatore della Gallia 268 d.C.
VictorinusImperatore usurpatore in Gallia 268 - 270 d.C.
Caius DomitianusImperatore usurpatore nella Gallia 268 - 270 d.C.
Tetricus I Imperatore usurpatore in Gallia 270 - 273 d.C.
Tetricus IIImperatore usurpatore in Gallia 270 - 273 d.C.
Claudius Gothicus IIImperatore268 - 270 d.C.
Quintillius Imperatore270 d.C.
AurelianusImperatore270 - 275 d.C.
Valabathus Dux RomanorumGovernatore della Palmira271 - 272 d.C.
Tacitus Imperatore275 - 276
FlorianusImperatore276 d.C.
Probus Imperatore276 - 282 d.C.
CarusImperatore 282 - 283 d.C.
Carinus Imperatore 283 - 285 d.C.
NumerianusImperatore 283 - 284 d.C.
Carausius Imperatore usurpatore della Britannia287 - 293 d.C.
AllectusImperatore usurpatore nella Gallia 293 - 296 d.C.
Diocletian Imperatore 284 - 305 d.C.
MaximianusImperatore 286 - 305 + 306 - 308 d.C.
Galerius MaximianusImperatore305 - 311 d.C.
Constantius I (Costanzo Cloro) Imperatore305 - 306 d.C.
Severus IIImperatore 306 - 307 d.C.
Maximinus II (Daza)
Imperatore 309 - 313 d.C.
Constantinus I (Magno)Imperatore 306 - 337 d.C.
MaxentiusImperatore306 - 312 d.C.
Romulus CesareDied - 309 d.C.
Licinius IImperatore308 - 324 d.C.
Licinius IICesare317 - 324 d.C.
CrispusCesare 317 - 326 d.C.
Delmatius Cesare335 - 337 d.C.
Hanniballinus 
Usurpatore
335 - 337 d.C.
Constantinus IIImperatore337 - 340 d.C.
Constans (Costante)Imperatore337 - 350 d.C.
Constantius II (Costanzo II)Imperatore 337 - 361 d.C.
Constantius Gallus Cesare351 - 354 d.C.
Magnentius Imperatore 350 - 353 d.C.
Decentius Cesare351 - 353 d.C.
VetranioUsurpatore350 d.C.
Julianus II (l'Apostata) Imperatore361 - 363 d.C.
Iovianus (Gioviano) Imperatore 363 - 364 d.C.
Valentinianus IImperatore364 - 375 d.C.
Valens (Valente) 
Imperatore
364 - 378 d.C.
Procopius Usurpatore 365 - 366 d.C.
GratianusImperatore 367 - 383 d.C.
Valentinianus IIImperatore 375 - 392 d.C.
EugeniusImperatore 394 d.C.
Magnus MaximusImperatore383 - 388 d.C.
Theodosius I Imperatore379 - 395 d.C.
HonoriusImperatore395 - 423 d.C.
ArcadiusImperatore395 - 408 d.C.
Constantinus IIIImperatore407 - 411 d.C.
Constans II Usurpatore in Gallia e Britannia408 - 411 d.C.
Constantius IIIImperatore411 d.C.
JohannesUsurpatore423 - 425 d.C.
Theodosius IIImperatore402 - 450 d.C.
Valentinianus III Imperatore425 - 455 d.C.
MarcianusImperatore450 - 457 d.C.
Petronius Maximus Imperatore455 d.C
Avitus Imperatore456 - 457 d.C.
Leo I Imperatore457 - 474 d.C.
MaiorianusImperatore457 - 461 d.C.
Regnanti minori in Occidente------461 - 480 d.C.
Romulus Augustus Imperatore475 - 476 d.C.
Zeno Imperatore 474 - 491 d.C.
Anastasius Imperatore 491 - 518 d.C.
Justinus I Imperatore 518 - 527 d.C.
Justinianus 
Imperatore
527  - 565 d.C.
  • Mi piace 3

Uncle Scrooge
Ouhao!!! Un gran bel lavoro! Letto tutto d'un fiato, copiato e stampato!
Attendo con ansia le nuove puntate. :)
Grazie infinite e complimenti!!!
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
Partendo dall'ottimo lavoro di Centurione ho creato un documento Word che racchiude tutte le sue preziosissime informazioni, più altre trovate in rete.
Spero sia utile.

[url="http://www.leggiana.it/public/immagini/MonetaRomana.zip"]MonetaRomana[/url] Modificato da Gianluca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest siredv
Esto lo digo en español, es un artículo simplemente... [b][color="red"]FABULOSO[/color][/b].

COMPLIMENTI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
carsus
[SIZE=7]Ed io lo dico in italiano: siete semplicemente [color="orange"][b]MERAVIGLIOSIIIIIIIII[/b][/color]:D !!!!!! VVB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

galba
Vivissimi complimenti anche da parte mia :D

CENTURIONEAMICO hai mai pensato di scrivere un libro? Io lo comprerei immediatamente :)

Siete forti ragazzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×