Jump to content
IGNORED

Richiesta di inf. sul RIC ....


Silla
 Share

Recommended Posts

Non ho ancora capito se la S stà per più comune delle comuni ( C - C1- etc. ) o viene dopo, prima delle R o cosa ??? Fatemi chiarezza !! :blink: Grazie..
Link to comment
Share on other sites


La seconda che hai detto !

S è l'abbreviazione di "scarce" che tradurrei con "non comune".
Nella scala una moneta "scarce" è intermedia tra una comune C ed una Rara R.
E' una moneta piu' rara di una comune, ma meno di una rara (scusa il gioco di parole).

La scala del volume III ad esempio è:
CC = Molto comune, C = Comune, S = Non Comune, R = Rare,
R2-R5 indicano un aumento del grado di rarità.

Luigi Edited by tacrolimus2000
Link to comment
Share on other sites


[QUOTE]

Nonnò !! Ho capito tutto.. grazie a tutti e due e gli eventuali che verranno ..ora ho qualche moneta di cui andare più fiero ... :)

Ho provato ad inserire un "Quote" ...se non è venuto bene qualcuno mi spiega come si fà in maniera corretta ?? :)
Link to comment
Share on other sites


Alla luce delle ultime scoperte (si fa per dire) il RIC, sopratutto per quanto riguarda i primi testi, appare un pò troppo ottimista sui gradi di rarità.
Faccio un esempio: alcune monete appaiono quasi annualmente su diversi cataloghi d'asta con la dicitura RR :
ma io mi domando: com'è possibile che appaiano così frequentemente se sono davvero RR ?
Ritengo ci sia la possibilità che negli ultimi anni ci siano stati numerosi rinvenimenti
di monete passate sotto silenzio (specie nell'est europa) pertanto oggi la reperibilità di alcuni esemplari sia molto più facile rispetto a quando il RIC è stato scritto.
Link to comment
Share on other sites


ciò che dice Commodo è verissimo. Mi piacerebbe sapere se gli autori del RIC faranno degli aggiornamenti, colmando mancanze (alcuni collezionisti posseggono tipi assenti sul ric) e rivedendo i gradi di rarità attribuiti alle monete. Per quanto ne so io i volumi del Ric risalgono ai primi anni ottanta, QUALCUNO DI VOI SA SE E' IN PREPARAZIONE UNA NUOVA EDIZIONE riveduta e corretta alla luce dei massicci ritrovamenti fatti nell'ultimo decennio?
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.