Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Gianluca

Crispo

Risposte migliori

Gianluca
Altri pezzi papabili x la mia neonata collezione.
Secondo voi sono autentici (in particolare il terzo non l'ho trovato sul mio catalogo)? E come prezzo?

GRAZIE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GiulioCesare
Ciao Gianluca, nel seguente link trovi tutte le monete di Crispo, e ti sara' molto utile x la catalogazione delle tue monete.

Link: [url="http://www.wildwinds.com/coins/ric/crispus/t.html"]Crispus Coins[/url]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
La terza moneta è classificata così dal Cohen [b]C.179[/b]
D\CRISPUS NOB. CAES. (busto corazzato con elmo a dx)
R\GLORIA EXER. (sotto uno stendardo su cui è scritto "VOT. XX" sono due prigionieri di cui uno, quello a sx è in atteggiamento triste, l'altro a dx ha le mani legate dietro la schiena).

Le foto sono sempre troppo piccole per poterne valutare l'autenticità con precisione, ma da quel poco che si può vedere a parer mio dovrebbero essere autentiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
Una curiosità: avendo la foto più grande, che elementi prendi in considerazione x valutarne l'autenticità?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Gli aspetti da prendere in considerazione sono numerosi: per prima cosa si analizza lo stile nel complesso della moneta, per comprendere se si tratta di una moneta autentica, di una riproduzione barbarica (quindi d'epoca) o di un falso moderno; poi si analizzano i rilievi che devono essere incisivi e non amalgamati con il resto del campo della moneta, (per intenderci l'immagine non deve risultare sfuocata) in caso contrario vorrà significare che la moneta proviene da fusione; analizzando il bordo della moneta non dovranno risultare parti limate o tracce bave di fusione (questo lo puoi constatare solo con la moneta in mano); analisi della patina che può essere ritoccata o rifatta anch per un esemplare autentico.
Queste le analisi principali riassunte in poche righe; in realtà però andrebbe detto tanto ancora.. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
Ave centurioneamico, la tua competenza ormai supera ogni mia aspettativa, perchè dopo le fatiche di come si identifica una moneta non sforni un " come si identifica un falso" ?
Inizierebbe a prendere forma una raccolta di notizie veramente notevole!
Lele :happyspoonboy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
E' vero protresti darci delle dritte per non essere fregati!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Avevo in mente di provare a fare qualcosa in proposito, pensavo però di aspettare il portale dove in teoria è più semplice postare tabelle e immagini esplicative, ma ....vediamo... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×