Jump to content
IGNORED

mediolanum


ultimo_etrusco
 Share

Recommended Posts

  • ADMIN
Staff

Non mi sembra un grosso, ma più un ambrosino o un soldo...

mi servirebbe il peso o il diametro per essere più preciso.

Link to comment
Share on other sites


ciao secondo me si tratta di soldo o ambrosino piccolo (argento - diametro 20mm - peso 1,90 g.) R

valore approssimativo

110? MB;

230? BB

550? SPL.

Ciao

Link to comment
Share on other sites


non vale nulla purtroppo, è solo la riproduzione di un ambrosino milanese, il mercato è invaso da queste riproduzioni regalate come gadget negli anni '70 da una compagnia di assicurazioni (Mediolanum Assicurazioni) ai propri clienti

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Si infatti è una riproduzione...

Link to comment
Share on other sites


non per mettere ion discussione la vostra esperienza in materia,ma da che deducete che si tratta di una riproduzione degli anni 70,cosa che mi risulta strana dato che la moneta in questione e' in possesso nella nella mia famiglia da 2 generazioni?

Link to comment
Share on other sites


perché sono tutte uguali ultimo_etrusco, molto più spesse della moneta autentica, grossolane nella fattezza e con la finta irregolarità del bordo ripetuta negli stessi punti, infatti non sono state riprodotte da falsari che intendevamno raggirare qualcuno, ma da una società che le ha usate come gadget, è quindi stato un lavoro in economia

Link to comment
Share on other sites


potresti dire allora che avro una moneta che rassomiglia a un falso degli anni 70 con i bordi simili aquelli.ma ti assicuro che e' nella mia famiglia da almeno 70 anni cara giada,non puoi dire da una foto con assoluta sicurezza che quella moneta e' falsa e quella e' originale,io non ho chiesto questo poi,mi serviva semplicemente una valutazione .ciao

mah

Link to comment
Share on other sites


Mi dispiace ma confermo che si tratta di un falso, lo si nota xchè tutte queste monete hanno il contorno con due schiacciature in alto.

Inoltre, il tuo è la riproduzione che dovrebbe essere d'argento, ma sulla tua si vede che era solo un argentatura.

Cmq è precisamente la riproduzione di un AMBROSINO RIDOTTO, detto grosso da 6 denari, coniato per Milano I Repubblica // rarità:C // 1250-1310.

Ti allego anche un immagine così potrai vedere che è uguale al tuo...con un argentatura + accentuata.

Mi spiace avertelo detto, ma è la realtà! :huh:

post-4-1078848776_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ciao ultimo_etrusco, mi dispiace che tu te la sia presa, pensavo di aiutarti... del resto se fai una domanda qui dentro e poi non ti sta bene l'aiuto che ti danno... che ci vieni a fare...? mah... ;)

con simpatia, Giada

Link to comment
Share on other sites


Sembrano originali, ma non le ho acnora confronatate bene, quindi potrei sbagliarmi...ma la prima in che metallo è ...sembra mistura..

Cmq se vuoi un identificazione delle monete che posti, ti consiglio di fornire diametro, peso e il metallo che spesso è visibile dalla foto, ma non sempre!

Bye

Fabrizio.

P.S.

anzi ti faccio notare una cosa gurda la "M" della seconda, quella sulla destra, qui la lettera di "Amb" è diversa + "rotonda", quelle originali hanno questa lettera come quella di sinistra....prova a guadare e ci farai caso con un po' di attenzione.

P.S.2

Aggiungo se vuoi che sino ben identificate, posta anche il retro, non si può capire al 100% se è vera e di che moneta si tratta.

Cmq la prima (a sinistra) non è un ambrosino da 6 denari, lo puoi notare xchè il bastone di S.Ambrogio è oriemtato in maniera diversa, il tuo è Ambrosino da 8 denari...ma come ti ho detto devi dire almeno diametro comparandolo con una moneta della serie euro.

Ciao

Fabrizio.

Link to comment
Share on other sites


Caro il mio ultimo_etrusco (fortuna che sei l'ultimo, vuol dire che non tutto è perduto :) , non serve capirne molto per accorgersi che le ultime due foto sono di esemplari autentici, così come bastava ancor meno per riconoscere nella prima una grossolana riproduzione. Già, grossolana quanto la tua risata, i tuoi errori grammaticali, la tua maleducazione... ed il tuo draghetto...

..virtutis expers verbis iactans gloriam ignotos fallit, notis est derisui ;)

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Chiudo la discussione, non mi sembra il caso di alimentare ulteriormente

questo sterile post.

Ultimo Etrusco non mi piace il tuo comportamento. :angry:

refi

Link to comment
Share on other sites


Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.