Jump to content
IGNORED

1 lira 1867 torino


ernesto63
 Share

Recommended Posts

ho acquistato sul noto sito questa moneta da 1 lira...

con quale grado di conservazione è, secondo voi, da catalogare?

grazie per i commenti motivati.

ernesto

post-1490-1199986849_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ti consiglio di farla vedere da un buon perito prima di concludere la transazione rilasciando il feedback

Se non sbaglio è quella comparsa non molto tempo fa su ebay.fr, se è così avevo chiesto foto migliori al tizio (che sempre se non ricordo male aveva un feedback particolarmente basso) che con una scusa non me le voleva inviare.

Alla fine ho desistito e non ho fatto offerte

Quello che mi lascia perplesso è il bordo un pò troppo sottile, l'aspetto poroso e i dettagli impastati, ma sicuramente sbaglio

Edited by rickkk
Link to comment
Share on other sites


ti ringrazio per le tue impressioni, qualche perplessità la dà anche a me...

aspetto con una certa ansia le impressioni di altri Amici...

il bordo, che non riesco a passare allo scanner, riporta i fert e le rosette, mi sembra buono...

ernesto

Link to comment
Share on other sites


Posto un confronto che ho fatto con una mia lira, sempre per Torino ma 1863 e in conservazione un pò inferiore.

confronto_T.jpg

Le monete sono riprodotte con sistemi diversi quindi un confronto è difficile.

io noto che alcuni particolari (quali il collare dell'Annunziata e i capelli del Re), siano più nitidi sulla mia sebbene sia in conservazione inferiore.

Lascio a voi ogni altro confronto.

Facci sapere quando un esperto la prende in mano, sono curioso

Ciao

Rickkk

Link to comment
Share on other sites


Mi auguro anch'io che sia buona!

A Modena se c'è, passa da Bazzoni.

Probabilmente non te la chiuderà in bustina (difficile che lo faccia ai convegni per monete non sue), ma è molto disponibile e non ti dirà di no per una perizia (gratuita) che ti posso assicurare vale molto più di molte perizie "in bustina" a pagamento.

ciao

Rickkk

Link to comment
Share on other sites


Io concordo con i dubbi espressi da Rickkk.

C'è qualcosa che non mi convince.

Sicuramente è una moneta che non comprerei su Ebay.

In ogni caso spero vivamente per te che sia buona.

Link to comment
Share on other sites


Posto un confronto che ho fatto con una mia lira, sempre per Torino ma 1863 e in conservazione un pò inferiore.

Le monete sono riprodotte con sistemi diversi quindi un confronto è difficile.

io noto che alcuni particolari (quali il collare dell'Annunziata e i capelli del Re), siano più nitidi sulla mia sebbene sia in conservazione inferiore.

Lascio a voi ogni altro confronto.

Facci sapere quando un esperto la prende in mano, sono curioso

Ciao

Rickkk

301328[/snapback]

Ciao,

Mi potresti spiegare perche' la tua moneta e' in conservazione inferiore?

:unsure:

O e' scritto in senso ironico? A me sembra che la tua sia nettamente superiore.

Grazie Ciao Antonio VIII

Link to comment
Share on other sites


Posto un confronto che ho fatto con una mia lira, sempre per Torino ma 1863 e in conservazione un pò inferiore.

Le monete sono riprodotte con sistemi diversi quindi un confronto è difficile.

io noto che alcuni particolari (quali il collare dell'Annunziata e i capelli del Re), siano più nitidi sulla mia sebbene sia in conservazione inferiore.

Lascio a voi ogni altro confronto.

Facci sapere quando un esperto la prende in mano, sono curioso

Ciao

Rickkk

301328[/snapback]

Ciao,

Mi potresti spiegare perche' la tua moneta e' in conservazione inferiore?

:unsure:

O e' scritto in senso ironico? A me sembra che la tua sia nettamente superiore.

Grazie Ciao Antonio VIII

301432[/snapback]

Assolutamente non è ironico.

Il bordo della mia è molto più consumato e in alcuni punti quasi non c'è più (vedi ore 1 del rovescio),

Le parti di rilievo (baffi, collo, ecc) sono più consumate sulla mia.

Altre parti (quali il citato medaglione al centro del collare dell'Annunziata e i capelli) sono più consumate sulla lira 1867, il che mi sembra strano, come dicevo più su.

Ciao

Rickkk

Link to comment
Share on other sites


Ciao,

Mi potresti spiegare perche' la tua moneta e' in conservazione inferiore?

:unsure:

O e' scritto in senso ironico? A me sembra che la tua sia nettamente superiore.

Grazie Ciao Antonio VIII

301432[/snapback]

Assolutamente non è ironico.

Il bordo della mia è molto più consumato e in alcuni punti quasi non c'è più (vedi ore 1 del rovescio),

Le parti di rilievo (baffi, collo, ecc) sono più consumate sulla mia.

Altre parti (quali il citato medaglione al centro del collare dell'Annunziata e i capelli) sono più consumate sulla lira 1867, il che mi sembra strano, come dicevo più su.

Ciao

Rickkk

301782[/snapback]

Hai ragione! Il bordo della tua moneta e' molto consumato (bisogna che io impari a guardare bene le monete), pero' non noto differenze sulle parti di rilievo. Forse non ho ancora l'occhio "clinico".

Ciao e Grazie!

Saluti Antonio VIII

Link to comment
Share on other sites


...

con quale grado di conservazione è, secondo voi, da catalogare?

...

301253[/snapback]

Direi che la conservazione sia BB/qBB, per l'attenuazione dei rilievi con perdita della leggibilità di alcuni dettagli, in particolare al rovescio.

Link to comment
Share on other sites


Forse non ho ancora l'occhio "clinico".

Per fare un paragone palese su tutti guarda l'orecchio e capirai meglio cosa intende

Il gentilissimo Rik

Link to comment
Share on other sites


ciao a tutti, ... sono passato a Modena e ho chiesto di valutare l'autenticità a 7 stands.

risultato abbastanza sbalorditivo.

peso e misura nei limiti considerando l'usura

per tre era buona, per tre non era buona, uno non si è espresso.

purtroppo non conoscendo molto bene le persone non sono in grado di valutarne la competenza.

tra i no ho messo anche quella del perito che mi era stato consigliato che però è stato molto indeciso e mi ha detto che è abituato a valutare monete con un grado di conservazione più alto della mia. purtroppo siccome al suo stand in quel momento erano presenti diverse persone la valutazione è stata una semplice occhiata.

non contento ho mandato le immagini tramite mail ad un notissimo sito che vende tramite internet e l'offerta che mi è stata fatta è di 250 euro.

in settimana conto di andare in un negozio di numismatica a Parma per richiedere una perizia.

ormai voglio arrivarci in fondo.

se è un falso è ben fatto ... se è autentica ha però qualcosa che non convince.

Link to comment
Share on other sites


Qualche dubbio era lecito allora... non mi pento di non aver fatto offerte :)

Bazzoni e Tevere sono secondo me i più esperti sulle decimali... se a Parma parli del negozio in Galleria, conosco i titolari anche se è da un pò che non compro.

Se te la giudicano autentica, ti conviene "investire" la somma che ti chiederanno (credo 15-20€) per la perizia in bustina

Facci sapere!

ciao

R

Link to comment
Share on other sites


Ti dò la mia versione, ma prendila solo a titolo informativo. A mio modesto avviso è un falso d'epoca, privo di valore commerciale e degno di considerazione solo come curiosità numismatica. Naturalmente posso sbagliarmi, è solo una sensazione.

Auguri

:)

Link to comment
Share on other sites


Anche io ho qualche dubbio, anche se a prima vista mi sembrava buona. Come conservazione direi BB+ ma attendiamo ulteriori notizie circa la sua autenticità, perchè se fosse falsa pernso che in diversi ci cascherebbero.

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.