Jump to content
IGNORED

quesito veneziano


Recommended Posts

Ciao a tutti, ho da mostrarvi un paio di denari (o soldi?) della repubblica di venezia. Cominciamo col primo, quello da 6 bagattini. Sul D/ santo e la scritta SAN MARC. VEN e una rosetta. Sul R/ madonna con bambino e la sigla R C L A, intervallata da rosette, all'esergo rosetta e valore. Se qualcuno mi potesse decifrare il significato della suddetta sigla (forse sono le iniziali del doge), si potrebbe risalire al periodo storico.
Grazie
bavastro
:rolleyes:
Link to comment
Share on other sites


La moneta appartiene alla monetazione anonima dei dogi di Venezia, quindi non reca il nome o le iniziali di alcun doge.
La sigla RCLA credo stia per Regina Caeli Laetare Alleluja.
Il tipo mi sembra quello emesso nel 1619, ma esistono esemplari simili coniati verso la fine del 1600.

Luigi
Link to comment
Share on other sites


Ciao, ringrazio per la risposta e approfitto per chiarimenti su questa seconda moneta da 12 bagattini che invio in allegato. Essendo usurata non si leggono completamente le lettere. Su un lato un santo (san marco o Cristo) benedicente che taglia in alto cerchio di perline e la scritta: NOST. BR e rosetta , più altre lettere illeggibili. Sull'altro lato il doge di fronte al leone con aureola;attorno la scritta: .S.MV. DOMIN?O? (i punti interrogativi stanno al posto dei caratteri ) all'esergo i12 tra rosette. Come l'altra è di rame e misura 20 mm. Gradirei risalire alle scritte complete e grosso modo alla datazione.
bavastro
Link to comment
Share on other sites


Credo si tratti di una moneta del doge Domenico Contarini (1659-1675) con la legenda S M V DOMIN CON. Il lato con il Redentore nimbato e benedicente con Vangelo dovrebbe riportare l'iscrizione DEFENSOR NOSTER.
Paolucci pag. 105 n° 20.

Luigi
Link to comment
Share on other sites


ringrazio luigi per la tempestività e precisione. Quando mi capiterà cercherò di contraccambiare. Intanto per il mezzo soldo di piotr, di strano non vedo nulla, a parte la A di MARC che sembra una E. Per il resto lascio la parola a chi ha il Paolucci.
p.s. per curiosità, non si può vedere anche la foto dell'altro lato?
bavastro
:rolleyes:
Link to comment
Share on other sites


mi spiace, ho conservato solo la foto di dritto, il verso è però identico alla moneta sopra .
bè, un po' strano lo è, un errore così evidente dell'incisore, anche su nominali così bassi e in genere poco curati : la moneta è autentica, forse battuta con un conio un po' stanco; può darsi pure un falso d'epoca, anche se non poteva esserci alcun vantaggio economico a falsificare i 6 bagattini.

saluti
@+Piotr
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.