Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
darioelle

Napoli - 2 diverse monete da 2 cavalli?

Risposte migliori

darioelle

Non avendo specifici cataloghi a disposizione Vi chiedo aiuto per classificare queste 2 monete.

Di quella a SX sono arrivato alla conclusione attraverso passate ricerche che si tratti di un 2 cavalli Pannuti Riccio 101 del periodo di Filippo II (1556-1598), quindi ve ne chiedo in questa sede solo la conferma.

D: PHILIPP.D.G.REX.AR.V busto verso destra

R: HIERVS [ET?] SICILIAE corona

peso: 2,07 g

diametro: circa 19 mm

La moneta di DX è arrivata di recente e pur presentando la corona da un lato e il busto reale dall'altro, ha scritte, peso e diametro molto diversi

D: PHILIPP.REX.ARA VTRI busto verso destra

R:+SICILIAE.HIERVSA corona

peso: 1,03 g

diametro: circa 20 mm

Queste differenze mi fanno pensare si tratti di un altro tipo di 2 cavalli, magari dalla zecca di Messina?

Ogni notizia sara gradita, grazie!!!

ecco la prima scansione...

post-5024-1202491135_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darioelle

ed ecco l'altra scansione...

A presto!

post-5024-1202491265_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis

Si :) ...allora la prima dovrebbe essere...

Napoli

Filippo II re di Spagna

1598 - 1621

2 cavalli Ae Cagiati 8

d/ PHILIPP.R.ARAGON.VT - testa nuda a destra e dietro sigle IBR

r/ SICIL. ET HIERVSAL - corona reale sormontata da globetto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darioelle

Direi di no Apuliensis, le scritte stavolta si leggono bene al contrario di certe medioevali che ho postato ultimamente, per cui direi che le lettere non corrispondono granchè con le due mie monete. Non esiste altro di simile appartenente a Filippo II di Spagna?

Forse il Pannuti Riccio aiuterebbe...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Allora entrambi le monete sono 2 cavalli emessi dalla zecca di Napoli a Nome di Filippo II. Sono diverse in quanto vi sono diverse varianti della moneta, il Pannuti ne riporta 13 solo in base alla tipologia.

Prima di tutto mi pare di vedere nella prima moneta (della seconda vedo ben poco) che sulla testa del re vi è la corona radiata, quindi mi pare sia catalogata dal P/R al n°100, in assenza di sigle dei maestri di zecca, con al

D/ PHILIPP D G REX ARA VT, Testa grande radiata volta a dx

R/ SICILIAE HIERVSA, corona.

La seconda, in base a ciò che dici, ed in base alla sigla che si vede sotto il busto GR ed iin assenza di date, dovrebbe essere la P/R n°101a con al

D/ PHILIPP REX ARA VTRI, Testa piccola radiata volta a dx, sotto GR

R/ SICILIAE HIERVSA, corona

La differenza di peso è normale, oltre all'usura, essa è determinata anche dal fatto che non uscivano dalla zecca con lo stesso peso, cmq il peso medio di un due cavalli e di 2,71 g

Per la cronaca la monetazione di Messina e Napoli era diversa, quindi non vi sono emissioni simili per la zecca siciliana.

Fedafa

Modificato da fedafa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darioelle

Ciao Fedafa,

confermo la corona nella prima moneta ed un accenno di corona nella seconda.

Però nella prima la leggenda al dritto non è PHILIPP D G REX ARA VT bensì PHILIPP.D.G.REX.AR.V. immagino si tratti di un altro tipo?

La dimensione delle teste è inoltre uguale in entrambe le monete (circa 13 mm), non so se questa misura corrisponda alla testa piccola o grande.

Per la seconda moneta confermo il marchio GR e l'assenza di data.

Spero con queste nuove precisazioni si riesca a capire meglio i tipi delle monete.

A presto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Il Pannuti Riccio non riporta tute le varianti esistenti, ma solo le tipologie. Ogni tipologia poi ha le sue numerosissime varianti, specialmente riguardanti la legenda. Ti confermo quindi quanto già indicato. La differenza tra le due tue monete quindi sta oltre che nella sigla nel tipo di legenda dove in una in pratica c'è il DG e nell'altra no. (nella seconda forse non è Re per Grazia di Dio :D :D :D )

Cmq se collezioni monete napoletane sappi che, specialmente per quel periodo, difficilmente ne troverai 2 uguali :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darioelle

Grazie ancora Fedafa,

aldilà della leggenda però non capisco la definizione testa piccola/testa grande se hanno entrambe la stessa dimensione... :blink:

Magari esiste un catalogo (CNI?) che aiuti ad identificare con precisione le due monete?

A presto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×