Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dominic2004

aiutatemi a riconoscere 2 monete antichità romana

Risposte migliori

teodato

Non so se la Plasmon possieda le due monete antiche da te postate! Per cortesia non potresti postare anche il rovescio?

dando possibilmente diametro e peso?

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas
Non so se la Plasmon possieda le due monete antiche da te postate! Per cortesia non potresti postare anche il rovescio?

dando possibilmente diametro e peso?

Grazie!

315346[/snapback]

infatti manda questi dati per favore...comunque dovrebbero essere un carlino aragonese di Napoli del XV decolo ( forse Alfonso I d’Aragona, 1442-1458 ?? ma serva un immagine migliore del lato dello stemma) e una frazione tardoimperiale, (probabilmente costanzo II)..........

non sono certamente Plasmon, in foto sembrano autentuche ;)

Modificato da Arthas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dominic2004

non ho capito cosa vi occorre di preciso?? dimensioni si ma peso dove? datemi un consiglio

cmq sulla piccola leggo costantino puo essere??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

occorre peso ( se hai una bilancina o vai da un orefice) e modulo........comunque ora è più importante madare una foto migliore e piu grande dell'altro lato delle monete..........vedi se ce scritto constantius o constantinus...carlino dovresto trovare scritto ALFONSVS D G R ARAGO intorno lo stemma. DNS M ADIVT ET EGO DES IN M e al dritto

Modificato da Arthas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dominic2004

la piccola ha dimensioni di diametro intorno a 1,4 cm

la grande di dimensioni intorno ai 2,3-4 cm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis

la più grande è...

Napoli

Alfonso I d'Aragona

1442-1458

carlino in argento

d/ +DNS M ADIVT EGO D IN M - sigla S

il re seduto in trono

r/ + ALFONSVS D G R AR S CI VF

Stemma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dominic2004

trapoco rimando le foto

mi sapreste indicare anche il valore ?

il luogo di ritrovamento nei pressi della reggia di carditello provincia di caserta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

ok confermo l'attribuzione per il carlino di Napoli ad Alfonso I.......la moneta è q.BB-BB a mio giudizio , la valuto intorno ai 70-80 euro indicativamente.........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dominic2004

ma se cerco di pulirla con dell'acido o detergente la moneta perde di valore??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

non toccarle. al massimo, quella di bronzo la metti in acqua distillata per qualche giorno e poi la pulisci con uno spazzolino. l'altra lasciala com'è... le rovineresti irrimediabilmente se usi acidi o prodotti chimici.

infine, non essere impaziente, le risposte che cerchi arriveranno. ciao ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas
dici che qualcuno mi darà le risposte???

315543[/snapback]

non capisco che altre informazioni le occorrono.....

la moneta napoletana è stata identificata e non è assolutamente da pulire, al massimo acqua e sapone per eliminare la tera , mi pare che già lo ha fatto........

la secondo moneta si puo rendere conto che è conservata male e per giunta sporca...non è immediata l'identificazione, probabilmente potrebbe essere un mezzo follis x Costanzo Cloro coniato tra il 317-318 cerchi lei di intravedere le scritte... dovrebbe esserci DIVO CONSTANTIO PIO PRINCIPI al dritto e al rovescio REQVIES OPTIMO - RVM MERITORVM ( e e forse SIS.?..che sarebbe la zecca)

Modificato da Arthas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Il bronzetto romano credo sia da identificare come un'emissione di Costantino I in onore del del defunto padre Costanzo Cloro, di cui al diritto (in cui penso si possa leggere la legenda DIVO CONSTANTIO PIO PRINCIPI) dovrebbe comparire il ritratto, con capo velato e laureato: al rovescio (con legenda REQVIES OP-TIMOR MERIT) ritroviamo l'imperatore, rivolto a sinistra e seduto su di un seggio curule, con il braccio destro alzato ed un corto scettro nella mano sinistra. In esergo mi pare di scorgere, come segno di zecca, RT: ciò permetterebbe di attribuire la moneta alla III officina della zecca di Roma e classificarla come RIC VII Rome 105.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giova
dici che qualcuno mi darà le risposte???

315543[/snapback]

un pò di cortesia non guasta mai ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dominic2004

ragazzi indubbiamente è conservata male va da considerare che cmq il ritrovamento risale a piu di 20 anni fa nel terreno figuriamoci per qnt anni e stata li

se la metto nell'acqua distillata qlc giorno non la finisco di rovinare??

addirittura mi dissero che per preservare le autenticità delle monete vanno alsciate così come sono e non pulite??

qualcuno mi aiuta cosi riusciro anche a decifrare la moneta

antipatamente ringrazio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Non ti preocupare, l acqua distiallata male che vada...non le fa nulla.

Ti conviene almeno provare ;)

Cmq la moneta già è stata decifrata....non nasconde alcun codice Da Vinci... :D :D

Modificato da Nikko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dominic2004

visto che ci troviamo cortesemente mi sapreste dire anche il suo valore??

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×