Jump to content
IGNORED

identificazione romana


Recommended Posts

questo asse molto consunto l'avevo identificato come traiano, ma non ricordo su quali basi, visto che praticamente la legenda è illegginile, il rovescio e quello che si trova in claudio con minerva a sx con lancia e scudo tipo ric 116, non ho trovato per traiano nulla di simile, potrebbe trattarsi di claudio anche se il dritto è rivolto a dx e non a sx come il 116? Oppure anche traiano ha una moneta simile? Chiedo cortesemente se dal ritratto si possa arrivare ragionevolmente ad identificare l'imperatore.

Grazie Roberto

post-4498-1204223192_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Se il rovescio è Minerva, S-C nel campo a destra e sinistra, potrei ipotizzare Domiziano (maggior parte dei ritratti a dx) ma per quel poco che vedo non c'è una grande somiglianza.

Stasera cerco qualcosa.

giampy

Link to comment
Share on other sites


è molto consumata ed erosa non so in che terreno sia stata.

Il rovescio è identico a quello con minerva ed SC ai lati; ach'io avevo pensato a domiziano, ma dal ritratto non mi pare.

Roberto

Link to comment
Share on other sites


anche a me sembra un asse di Domiziano... <_<

d/ IMPCAESDIVIVESPFDOMITIANAVGPM - testa laureta verso destra

r/ TRPCOSVIIIDESVIIIIPP - Minerva avanza verso destra con scudo e giavellotto

RIC 242

allego immagine...spero sia quello... :P

post-8347-1204228041_thumb.jpg

Edited by apuliensis
Link to comment
Share on other sites


ok grazie Apuliensis presa in pieno ora al micro vedo DOM ed al retro inizia TR quindi se è l'unica moneta di domiziano con queste caratteristiche, cioè l'unico retro con la legenda postata, è sicuramente esatta anche la classificazione.

Ancora grazie a tutti Roberto

Link to comment
Share on other sites


RIC 242

320332[/snapback]

Con l'uscita, quest'anno, della versione rivista del RIC II (volume II, parte 1) la numerazione del catalogo è cambiata, in virtù dell'aggiunta di nuovo materiale.

Per evitare confusione credo che per un po' sarà necessario specificare se si fa riferimento all'edizione del 1962 o a quella del 2008.

La cosa è già successa dopo l'uscita della revisione del volume 1 nel 1984.

Luigi

Link to comment
Share on other sites


cavolo e che ci faccio con i volumi che ho???? nel tempo saranno obsoleti e si dovrà ricominciare da capo?

Potevano aggiungere una appendice lasciando inalterato le numerazioni passate.

Grazie Roberto

Link to comment
Share on other sites


...anche gli editori, evidentemente, stanno imparando il commercio selvaggio dai produttori di software, di cellulari, di cd, di PC: bisognerà acquistare sempre l'aggiornamento!

Che ricatto!

Che dire allora di chi se ne difende violando il copyright, con le copie cosiddette pirata?

Forse è inevitabile: anche del RIC ci saranno le copie pirata (dell'aggiornamento, della versione precedente ci sono già)...

Link to comment
Share on other sites


Se avessi qualche moneta dei Flavi inedita e non repertoriata nella versione del 1962 oppure mi occupassi esclusivamente di questo periodo, allora acquisterei la nuova edizione. Se si tratta invece semplicemente di cambiare un numero su un cartellino, personalemente utilizzo in altro modo i miei soldi.

A prescindere da ciò il mio suggerimento di specificare a quale edizione si fa riferimento era dettato dal potenziale rischio di confusione connesso con il cambio di numerazione.

Roberto,

mi pare di aver letto che l'organizzazione delle emissioni è completamente diversa dal vecchio volume II (in ordine cronologico, ma a prescindere dal tipo di metallo); l'aggiunta di una semplice appendice avrebbe probabilmente prodotto un'opera di difficile lettura.

Luigi

Link to comment
Share on other sites


ok Luigi farò riferimento all'edizione passata.

Roberto

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.