Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
money1991

Credo che sia un tallero

Risposte migliori

money1991

L'altro giorno pulendo la cantina da mio nonno, ho rinvenuto questa moneta.... vorrei sapere se secondo voi e' vera pesa 26 gr ha 4 cm di diametro e 2,5mm di spessore. ha dei simboli come quelli sui gioielli per identificare il numero....posto delle foto

Grazie in anticipo

in allegato le foto

post-4693-1204646949_thumb.jpg

post-4693-1204647022_thumb.jpg

Modificato da money1991

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
ha dei simboli come quelli sui gioielli per identificare il numero

321888[/snapback]

indicazione della percentuale di fino = riproduzione ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins

Non la chiamerei riproduzione, dal momento che l'aquila è completamente diversa dalla moneta originale: ORIGINALE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis

sembra una riproduzione di Tallero d'Italia...colonia Eritrea...di Vittorio Emanuele III...soltanto che il rovescio è diverso...lo stemma e l'aquila sono strani... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis

allora il dritto e le scritte sono quelle di un tallero d'Italia...però l'aquila mi sembra quella di un 5 lire del 1901.... :unsure: sembra essere più che una riproduzione....sembra inventata...bohhh :P forse qualcuno ti saprà dare una risposta precisa... :)

Modificato da apuliensis

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Guardate sotto l'aquila, si legge, sotto il segno di zecca, RIPROD., il che la dice lunga :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter
Guardate sotto l'aquila, si legge, sotto il segno di zecca, RIPROD., il che la dice lunga  :)

321906[/snapback]

....che poi, malgrado la scritta, non è neppure una riproduzione ma, quanto meno al verso, una invenzione di fantasia... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins

Si tratta comunque di una "riproduzione" (ma al posto di "RIPROD" avrebbero potuto incidere "PATAC") molto comune. Mi è capitato diverse volte di vederla su banchetti di commercianti improvvisati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex1972

Brutta copia :P

Alex1972

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Non può sicuramente essere definita una riproduzione, in quanto non fedele all'originale. E' quella che in inglese viene, talvolta, definita "fake coin", che un po' impropriamente potremmo tradurre come "moneta inventata". In pratica si prende una moneta originale e si applica qualche modifica. Ecco ottenuta una finta moneta (inesistente) della colonia Eritrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×