Jump to content
IGNORED

Michele III


Marco77
 Share

Recommended Posts

Posto, per la prima volta, una mia moneta, entrata in collezione da poco:

Michele III (842-867)

Follis, zecca Siracusa

D/ Busto frontale di Michele III e legenda [MIX] AHELb

R/ M, sotto theta

mm 16, grammi 1,12

Conservazione BB

Rif.: Spahr 439, Sear 1697

Invece di postare notizie storiche, tratte da Wikipedia, sul personaggio (troppo vituperata, secondo me, la sua passione per il vino;-)), preferisco dare qualche notizia su questo nominale di Michele III, anche perchè il peso all'inizio mi aveva tratto in inganno.

Dunque, di questa tipologia si conoscono due varianti principali: la prima, con al D/ la legenda MIXAHLb, è leggermente più pesante (tra ca. i 2,00 e i 3,50 g) mentre la variante con legenda MIXAHL è di peso inferiore.

Inizialmente avevo preso il mio esemplare come la seconda variante (e quindi Sear 1698), in quanto, in realtà, non avevo visto la "b" dopo il nome del sovrano.

La corretta attribuzione è quindi Sear 1697, anche se, credetemi, stare dietro, in questo particolare tipo di monetazione, alle varianti di peso combinate a quelle stilistiche risulta molto, molto difficile....

Però, permettetemi un tocco di partigianeria, quanto fascino nelle immagini delle monete degli Isaurici-Amoriani!!! Quanta differenza, in appena un secolo e mezzo, con l'iconografia precedente e successiva!

post-2822-1204746859_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Marco, abbi pazienza ma il rovescio e' invertito e la monetazione in conservazione bassissima (o magari e'la foto non particolarmente felice), occorrono esemplari in migliore conservazione per apprezzare il fascino che giustamente hai evidenziato.

numa numa

Link to comment
Share on other sites


Hai ragione numa, il rovescio è invertito, ma non sò come modificare l'impostazione dell'immagine....per quanto riguarda la conservazione, credo che non sia un problema della foto...cmq non credo nemmeno che possa considerarsi una moneta dalla "conservazione bassissima": le monete di questo periodo sono di piccolo modulo e di peso molto basso, quindi facilmente usurabili...e poi, sinceramente, ho visto monete conciate ben peggio nel forum, dai....;-)

Link to comment
Share on other sites


Scusa Marco, non è che mi voglio impicciare degli affari tuoi,...

ma mi diverto a modificare le foto.... :)

ciao romanus

post-3514-1204760368_thumb.jpg

post-3514-1204760397_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Bravo Romanus  :P

322374[/snapback]

Grazie Romanus...

322539[/snapback]

non c'è di che :)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.