Jump to content
IGNORED

moneta antica


Recommended Posts

Buona sera.

Ho alcune vecchie fotografie di monete che non tengo con me.

Pubblico la prima moneta attraverso due messaggi per mostrare entrambi i lati.

Le monete sono molto rovinate e le foto....scadenti, ma non ho altro.

Non posso fornire indicazioni sul peso e sul diametro. Il materiale credo sia oro.

Mostro l'immagine della moneta augurandomi che qualcuno, senza problemi di vista, riesca ad elaborare qualche informazione utile: periodo, nazione, contesto storico, valore.

Ecco un lato:

Link to comment
Share on other sites


mayo temo di avere notizie non buone per lei, ma la prego di prendere con la dovuta cautela quanto le sto per dire perchè non sono assolutamente un esperto di questo tipo di monetazione.

Ho trovato una moneta quasi identica alla sua di Wladislaus II. Jagiello, 1490 - 1516.

S. LADISL - AVS . REX

WLADISLAV - S . RVNGARIE

Ma il grosso problema é che nella moneta da lei postata le lettere della legenda non sono assolutamente in sintonia con lo stile dell'epoca.

Potrà verificarlo di persona controllando l'allegato.

Potrebbe essere una riproduzione più tarda a scopo commemorativo od un falso.

La invito a continuare le ricerche perchè potrei essermi sabagliato.

post-1966-1205482876_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Per fortuna ho messo le mani avanti e quando si cade ci si fa meno male!

Scherzi a parte sono estremamente incuriosito dalla diversità dello stile delle lettere delle due legende, quella postata in alto da me e quella della moneta postata da avgvstvs.

Come mai la contemporanea presenza di due stili così differenti?

Quello postato da avgvstvs con lettere di tipo prevalentemente latino e quello postato da me con stile credo gotico.

Esistevano stili usati dai colti e dagli amanuensi ecclesiali e stili usati contemporaneamente dalla gente comune?

La moneta dovrebbe essere un documento di stato e quindi ufficiale, come mai i due stili?

Qualcuno più informato di me potrebbe darmi delucidazioni?

Link to comment
Share on other sites


Per fortuna ho messo le mani avanti e quando si cade ci si fa meno male!

Scherzi a parte sono estremamente incuriosito dalla diversità dello stile delle lettere delle due legende, quella postata in alto da me e quella della moneta postata da avgvstvs.

Come mai la contemporanea presenza di due stili così differenti?

Quello postato da avgvstvs con lettere di tipo prevalentemente latino e quello postato da me con stile credo gotico.

Esistevano stili usati dai colti e dagli amanuensi ecclesiali e stili usati contemporaneamente dalla gente comune?

La moneta dovrebbe essere un documento di stato e quindi ufficiale, come mai i due stili?

Qualcuno più informato di me potrebbe darmi delucidazioni?

325342[/snapback]

ma forse perchè questo tipo di moneta veniva coniata in varie zecche e diciamo lo stile poteva cambiare... :unsure:....poteva anche venire coniata in stati diversi... <_<

per quanto riguarda la moneta in questione anche a me appena l'ho confrontata mi è venuto un forte dubbio sulle lettere... :)....ma comunque rivendedo ogni tipologia diciamo che il conio ci può stare....però con queste foto così scure non si potrà mai dare un opinione sull'autenticità che sia esauriente.... :unsure:

Link to comment
Share on other sites


In questo caso, pero', la zecca e' la stessa per i 2 casi (Nagybanya, l'odierna Baia Mare in Romania) e l'esemplare con le lettere latine viene datato come 1491 circa, il secondo anno di regno di Ladislao II -quindi non e' molto tardo- mentre non viene indicato l'anno dei 2 esemplari gotici che ho visto (uno dei quali e' quello proposto da teodato).

Su altre zecche pero', per esempio Kremnitz, si possono notare monete con caratteri latini seguite temporalmente da altre con caratteri gotici... non conosco l'argomento, ma credo che la scelta di un carattere piuttosto che l'altro sia stata di ordine puramente estetico da parte di maestri di zecca diversi in un momento di transizione.

Link to comment
Share on other sites


Rieccomi.

Gentili Signori vi ringrazio per l'interessamento che avete mostrato nel raccogliere il mio appello.

Ho foto di altre monete più o meno dello stesso periodo o di poco posteriori sempre straniere e forse qualche d'una italiana (veneta?) che potrei scansionare ma la qualità è la medesima di quella che ho mostrato. Quindi non so se è opportuno mostrarvele. Ditemi voi se ve la sentite di esaminarle. Comunque le teorie che avete formulato per spiegare stili differenti potrebbe spiegare il motivo per cui la mia famiglia non ha mai trovato nulla di paritetico nel corso degli anni.

Link to comment
Share on other sites


Tu mostra pure, mayo, una risposta la avrai comunque -anche se non definitiva- :)

Magari, se usi uno scanner, prova ad impostare le risoluzione piu' alta (300dpi, o anche 600 se riesci)... se ci sono problemi, comunque, facci vedere le immagini che hai, qualche ipotesi e' comunque fattibile anche se -con l'oro specialmente- e' molto difficile dare un giudizio definitivo da una foto.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.