Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
co73

Puglia
Augustale

Salve

sono nuovo nel forum

volevo info sulla moneta di cui allego la foto

caratteristiche, valore ecc.

Fatemi sapere

post-9081-1207061383_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

de gustibus...... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao benvenuto sul forum.

ti metto un link di riferimento ad un augustale originale:

http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...cID=247&Lot=107

Augustale, di Federico II di Svevia imperatore (1197-1250)..

materiale AU.

peso 5,27 g.

ø 19.

Zecca brindisi

D/ CESAR AVG - Ÿ IMP ROM Busto laureato corazzato e drappeggiato rivolto a destra

R/ + FRIDE - RICVS Aquila retrospiciente ad ali spiegate stante a sinistra.

riferimenti Biaggi 440. Spahr 101

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

grazie per le info

ho visto in un sito che la vendo a 18000 euro può essere?

Inoltre sapete quanloca di "saluto d'oro Carlo I d'Angiò"

grazie

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'augustale da alcuni è considerata una delle monete più belle del medioevo.

però la tua dovrebbe essere falsa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dalla foto mi sembra falsa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

si potrebbe essere falsa... <_< ...comunque per la precisione la tipologia dovrebbe essere di Messina in quanto non presenta i globetti....diciamo il prezzo è "normale" per un asta...

per quanto riguarda il saluto d'oro ( o chiamato anche carlino) di Carlo I d'Angiò è una moneta che pesava circa 4,4 grammi (oro 24 K) e diametro 22 mm circa (può variare di un paio di mm)... coniata a Napoli tra il 1266 e il 1278... nel dritto presenta +KAROL' DEI GRA IERL'M SICILIE REX, stemma di Gerusalemme e d'Angiò e nel rovescio +AVE GRACIA PLENA DOMINUS TECUM - Annunciazione della Beata Vergine e sotto tre gigli in vaso...spero che sia questo quello che volevi sapere... :)

Modificato da apuliensis

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi Ringrazio per le risposte

Come posso fare per sapere se è falsa?

Dalle dimensioni e dal peso?

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco un esemplare di saluto d'oro (della ex collezione Spahr, venduta nel 1986) e un esemplare di saluto d'argento. Due fascinosissime monete di produzione ancora nettamente medioevale (notare la legenda a caratteri gotici).

numa numa

post-4253-1207580329_thumb.jpg

post-4253-1207580412_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve

sono nuovo nel forum

volevo info sulla moneta di cui allego la foto

caratteristiche, valore ecc.

Fatemi sapere

330953[/snapback]

:) :) Ne ho vista una bellissima poche ore fa al Museo della moneta della Banca d'Italia, anzi due, c'era anche il mezzo Augustale, un vero spettacolo.

Ciao Giovanna :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

....

:)  :)  Ne ho vista una bellissima poche ore fa al Museo della moneta della Banca d'Italia, anzi due, c'era anche il mezzo Augustale, un vero spettacolo.

Ciao Giovanna  :D  :D

Ciao Giovanna, abbiamo visto precisamente... questa!

Un salutone,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter
Ecco un esemplare di saluto d'oro (della ex collezione Spahr, venduta nel 1986) e un esemplare di saluto d'argento. Due fascinosissime monete di produzione ancora nettamente medioevale (notare la legenda a caratteri gotici).

numa numa

332658[/snapback]

........ spettacolo.........

anche se l'argento mi "prende" di più.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?