Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Leopold.85

Come contattare la dogana...

Tempo fa ho ordinato una moneta dagli states... non è ancora arrivata e prima di aprire una controversia vorrei controllare che non sia in qualche ufficio doganale!!!

qualcuno mi può aiutare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti dico la mia esperienza,purtroppo negativa :(

Il sette marzo acquisto un lotto negli states,il dieci il venditore spedisce con

raccomandata dondomi il numero della medesima, il ventisei seguendo la

tracciatura di poste italiane ,apprendo che è in dogana a Milano Roserio,

il tre aprile non avendo notizie telefono al numero verde della dogana

848800898 dove mi dicono che sta tornando al mittente,stupito e in......

chiedo se si può sapere il motivo del rinvio, mi dicono che il motivo è scritto

sulla busta e loro non possono saperlo e sarà poi il mittente a dirmelo.

Come ultimo tentativo telefono all'ufficio di milano da dove parte la

corrispondenza per l'estero,li una persona peraltro gentilissima e disponibile,

mi consiglia di fare un fax chiedendo la sospensione dell'invio per verifica

motivazione rinvio,un 'altra persona anche lei gentilissima mi telefona

dicendomi che purtroppo il plico è gia ripartito per gli states.

Considerazioni,se non telefonavo a destra e a manca la mia raccomandata

arrivava,giaceva una settimana e ripartiva senza che io nulla ne sapessi,

d'altronde a parte che non è previsto al numero verde mi hanno detto:

se dovessimo avvertire tutti coloro che hanno corrispondenza che ritorna

al mittente staremmo freschi :huh: seconda considerazione,l'impiegata

dell'ufficio di Milano alla quale mi sono rivolto si è fatta in quattro per

farmi sapere qualcosa,telefonandomi piu volte per dirmi come procedeva

la situazione,purtroppo la macchina burocratica procede inesorabile senza

guardare in faccia nessuno. L'unica cosa è pregare ,sperando di non

cadere in questa specie di trappola,un'altra cosa ,un consiglio da

amico non comprare in United States of America <_< <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la dogana - specialmente quella di linate pozzuoli - è un disastro.

nel 2006 avevo fatto un acqusito dalla moldavia (non monete). il venditore pochi giorni dopo il mio pagamento ha spedito (metà aprile) ha spedito ebbene il pacco è rimasto 5 (cinque) mesi !!!!!!! in lavorazione a pozzuoli. poi mi hanno mandato una lettera (manco raccomandata) a casa con la quale dovevo (con la massima urgenza !!!!) mandargli via fax fattura e dichiarazioni varie (indirizzo, motivi acquisto), dopo circa 1 mesetto mi è arrivato il pacco a casa.

un amico che lavora a fiumicino, mi ha detto che "le prestazioni" della dogana sono ancora peggiorate dopo i controlli che devono fare per i prodotti che arrivano dall'estremo oriente.

personalmente penso che SIAMO un paese da terzo mondo

d'altronde - come riportato da altri utenti del forum - diversi venditori americani presenti su e-bay e non solo, dichiarano che NON vendono in italia (per i problemi doganali).

in bocca al lupo per il tuo acquisto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti, personalmente per spedizioni dagli Stati Uniti o generalmente da Stati non della Comunita' Europea, utilizzo uno spedizioniere internazionale a cui faccio indirizzare la merce, quindi si occupa di tutta la trafila e dello sdoganamento della merce. Certo esiste sicuramente una spesa extra da considerare, ma almeno c'e' la certezza di ricevere la merce.

Star

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Concordo con questo ultimo intervento , mi sembra limitativo dire non comprare dagli States , anche perchè visto il momento molto propizio vale la pena di trovare altre strade . E' ovvio si spende qualche cosa in più ma in pochissimi giorni arriva sana e salva a casa tua. Io uso abitualmente FEDEX , nelle sue diverse forme che va dalla più rapida ( tre giorni lavorativi , ma loro contano anche il sabato) a circa 70$ fino alla più lenta una settimana circa o poco più a un 25/30 $. Il modo che facilita le cose è che si occupano direttamente loro di spedizione , trasporto , dogana e consegna a casa tua . Obbligano il vebditore ad esporre una fattura in duplice copia all'esterno per calcolare gli oneri doganali. Inutile che dica che si trova un accordo col venditore per non oltrepassare i 100 / 150$ ( si paga circa 20€ di tasse e tutti contenti .. ). Per quanto riguarda la dogana doi Lonate ho avuto a che fare un paio di volte e la cosa più sbrigativa oltre a pregare è di rispondere il più presto possibile alle loro richieste . Poi contattarli , a volte non rispondono per giorni , nonostante abbiano un paio di ore in tutta la giornata a disposizione , e una volta parlato col funzionarlo , dire che accettate di pagare gli oneri senza problemi.

Dico FEDEX perchè mi sono sempre trovato benissimo ed hanno una serietà estrema ed un call center con persone che parlano tutte le lingue , e al momento della spedizione vi danno giorno e approssimativamente anche l'ora di arrivo a casa vostra. Invito altri a indicare altri corrieri che danno le stesse garanzie , sono sicuro che ci sono. Evitate USPS , utilizza la Dogana di Lonate e poi di affida ad SDA ... tanti augroni.

P.S. Vorrei chiedera a tutti ... ma comprando in Italia e affidandoci a poste Italiane siamo messi meglio????????

LUCA

Modificato da pat67monete

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ti dico la mia esperienza,purtroppo negativa  :(

Il sette marzo acquisto un lotto negli states,il dieci il venditore spedisce con

raccomandata dondomi il numero della medesima, il ventisei seguendo la

tracciatura di poste italiane ,apprendo che è in dogana a Milano Roserio,

il tre aprile non avendo notizie telefono al numero verde della dogana

848800898 dove mi dicono che sta tornando al mittente,stupito e in......

chiedo se si può sapere il motivo del rinvio, mi dicono che il motivo è scritto

sulla busta e loro non possono saperlo e sarà poi il mittente a dirmelo.

Come ultimo tentativo telefono all'ufficio di milano da dove parte la

corrispondenza per l'estero,li una persona peraltro gentilissima e disponibile,

mi consiglia di fare un fax chiedendo la sospensione dell'invio per verifica

motivazione rinvio,un 'altra persona anche lei gentilissima mi telefona

dicendomi che purtroppo il plico è gia ripartito per gli states.

Considerazioni,se non telefonavo a destra e a manca la mia raccomandata

arrivava,giaceva una settimana e ripartiva senza che io nulla ne sapessi,

d'altronde a parte che non è previsto al numero verde mi hanno detto:

se dovessimo avvertire tutti coloro che hanno corrispondenza che ritorna

al mittente staremmo freschi  :huh: seconda considerazione,l'impiegata

dell'ufficio di Milano alla quale mi sono rivolto si è fatta in quattro per

farmi sapere qualcosa,telefonandomi piu volte per dirmi come procedeva

la situazione,purtroppo la macchina burocratica procede inesorabile senza

guardare in faccia nessuno. L'unica cosa è pregare ,sperando di non

cadere in questa specie di trappola,un'altra cosa ,un consiglio da

amico non comprare in United States of America <_<  <_<

332557[/snapback]

Scusami ma non camprare dagli States non mi sembra un gran consiglio da amico , soprattutto nel momento vantaggioso di cambio che abbiamo , al limite consigliamogli un servizio di spedizione più corretto , io ho lasciato la mia esperienza in merito ed invito ancha altri a dire la loro. Scusami se mi sono permesso , tanti cari saluti ,

Pat67

http://www.gjm.it/index.asp?p=r,11431

Date un occhio a questo link per sapere come lavora SDA di Bologna...

Modificato da pat67monete

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono trovato bene anche con DHL, puoi monitorare giornalmente con il numero di spedizione la tua merce e capire dove si trova. Cosa fondamentale e' comunque spedire il materiale con tutte le carte in regola, pro-forma invoice (naturalmente sottovalutata), oneri doganali, contrenuto, ecc. Per non rischiare che il tutto si blocchi in qualche magazzino ad ammuffire.........

Star

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono trovato bene anche con DHL, puoi monitorare giornalmente con il numero di spedizione la tua merce e capire dove si trova. Cosa fondamentale e' comunque spedire il materiale con tutte le carte in regola, pro-forma invoice (naturalmente sottovalutata), oneri doganali, contrenuto, ecc. Per non rischiare che il tutto si blocchi in qualche magazzino ad ammuffire.........

Star

332852[/snapback]

Esatto , il concetto fondamentale è dichiarare di voler pagare gli oneri , poi sul pacco ci può essere scritto anche che contiene una mummia Egizia!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[quote=pat67monete,07 aprile 2008, Scusami se mi sono permesso , tanti cari saluti ,

Pat67

Non c'è problema :) è stata una reazione all'intoppo che mi è capitato,

nei precedenti acquisti negli states tutto era filato liscio,senza passare

in dogana, e guarda caso la prima volta che il plico viene inviato alla

suddetta mi va subito buca! Vi ringrazio per i consigli appena saprò i

motivi del rinvio vedrò di provvedere secondo quanto mi avete suggerito.

ad maiora.

romanus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[quote name=pat67monete' date='07 aprile 2008, Scusami se mi sono permesso , tanti cari saluti ,

Pat67

Non c'è problema :) è stata una reazione all'intoppo che mi è capitato,

nei precedenti acquisti negli states tutto era filato liscio,senza passare

in dogana, e guarda caso la prima volta che il plico viene inviato alla

suddetta mi va subito buca! Vi ringrazio per i consigli appena saprò i

motivi del rinvio vedrò di provvedere secondo quanto mi avete suggerito.

ad maiora.

romanus

333940[/snapback]

Ciao Romanus, anch'io ti consiglio di non farti demoralizzare dal fatto; non di recente, anch'io avevo fatto diversi acquisti negli States, da uno dei venditori maggiori, ed era sempre andato tutto bene, anche se devo dire che gli importi erano piccoli, e la spedizione fatta con United States Postal Service, che richiedeva anche piu' di un mese... Se poi puoi dirci il motivo del rinvio quando lo saprai magari puo' essere utile in futuro.. grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo fare uno scambio di monete con un collezionista USA, avete esperienze con la dogana? Io l'unico acquisto che ho fatto negli USA, non monete, è stato un disastro, ho dovuto mandare fax con la fattura pagare il dazio ed amenità varie.

Grazie

donax

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io di recente ho fatto molti acquisti negli usa e dal canada. tutto e' filato perfettamente liscio come l'olio e non ho mai dovuto pagare dazi. l'unica accortezza e' che anche se costa di piu' mi faccio sempre spedire con posta assicurata, conoscendo le poste italiane non si sa mai. i pacchetti piccoli contenenti alcune monete passano senza problemi, la dogana adesso controlla di piu' la roba che proviene dalla cina e tutto l'oriente. piccola precisazione :la dogana e' presente nel paese di lonate pozzolo e non pozzuoli come e' stato erroneamente detto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?