Jump to content
IGNORED

20 franchi 1992 - Mont Saint Michel


heldrungen
 Share

Recommended Posts

Se le monete bimetalliche sono molte, e coniate in vari Paesi, non si può dire la stessa cosa per quelle bimetalliche ma divise in tre parti.

Una di esse è quella francese da 20 franchi del 1992 che celebra la famosissima isola-abbazia di Mont Saint Michel, descritta da tantissimi libri e riviste di argomento geografico e turistico. Situata vicino alle coste della Normandia e collegata alla terraferma da una strada, resta separata periodicamente dal continente a causa delle poderose maree dell'Atlantico.

La moneta, emessa in 60 milioni di pezzi, è formata da un centro e da un anello esterno in lega di rame, alluminio e nickel e da un anello interno di nickel.

Il risultato mi sembra non disprezzabile.

Saluti.

post-8852-1209734784_thumb.jpg

post-8852-1209734814_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Moneta molto bella, ma che i francesi non apprezzavano molto: infatti, circolava molto di più il 20 franchi di carta.

Un po' come la moneta da 1000 lire nostrana.

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ho visto nel link indicato da Simone la moneta molto ingrandita : a me piace, ed è notevole anche l'effetto del riflesso che l'isola genera sul braccio di mare in cui si rispecchia.

Non so se sia l'unica moneta coniata in tre parti : io non ne conosco altre.

Mi farebbe piacere sapere quale Paese nel mondo è stato il primo a coniare le bimetalliche : per caso l'Italia?

Adesso se ne vedono molte ma penso che le nostre, se non le primissime, siano state tra le prime.

Saluti :D

Link to comment
Share on other sites


Non so se sia l'unica moneta coniata in tre parti : io non ne conosco altre.

340351[/snapback]

Ci sono anche le due commemorative:

Giochi del Mediterraneo (1993)

http://simone-numismatica-e-storia.lamonet.../moneta/W-21/56

Pierre de Coubertin (1994)

http://simone-numismatica-e-storia.lamonet.../moneta/W-21/57

E anche il 20 franchi (II tipo) del Principato di Monaco:

http://simone-numismatica-e-storia.lamonet.../moneta/W-94/23

Mi farebbe piacere sapere quale Paese nel mondo è stato il primo a coniare le bimetalliche : per caso l'Italia?

340351[/snapback]

Si, il brevetto è della IPZS.

Edited by simone
Link to comment
Share on other sites


Circa la primogenitura (e altro) delle monete bimetalliche si possono trovare interessanti informazioni qui: www.fleur-de-coin.com/articles/bi-metallic.asp (in inglese) e qui: http://notizierotondella.blogspot.com/2007...o-un-museo.html (in italiano) oltre che in Wikipedia (http://en.wikipedia.org/wiki/Bi-metallic_coins)

Link to comment
Share on other sites


Supporter
Circa la primogenitura (e altro) delle monete bimetalliche si possono trovare interessanti informazioni qui: www.fleur-de-coin.com/articles/bi-metallic.asp (in inglese) e qui: http://notizierotondella.blogspot.com/2007...o-un-museo.html (in italiano) oltre che in Wikipedia (http://en.wikipedia.org/wiki/Bi-metallic_coins)

340362[/snapback]

Grazie Ulisse : avevo fatto bingo ! Molto interessanti le notizie sul suo inventore, e l'idea del Museo. saluti :)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.