Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
rcamil

Denario di Claudio

Risposte migliori

rcamil
Ciao, ho visto in vendita su Ebay questo denario di Claudio e mi sembra troppo bello per essere originale (e di un colore non proprio "argenteo", ma può essere colpa della foto), soprattutto confrontato con tutte le immagini di esemplari simili scovati in rete, per la verità tutti molto consunti :rolleyes: .

[img]http://www.iuploads.com/free_image_hosting/images/rcamil/denarioclaudio.jpg[/img]

Purtroppo non ho nessun libro sulle monete romane per confrontarlo con foto di esemplari in condizioni "decenti" per cui giro ai più esperti in materia la mia curiosità: falso moderno o moneta "[i]da museo[/i]" ??? :huh:

Grazie, ciao, RCAMIL :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
A me sembra autentico e anche molto bello, quanto chiedono?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Molto poco e senza garanzie di autenticità, da questo i miei dubbi... :rolleyes:

Ciao, RCAMIL B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
Prova a fare qualche domanda, o fatti mandare qualche foto particolareggiata.
Perchè se fosse vero è veramente un pezzo molto bello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
[img]http://www.wildwinds.com/coins/ric/claudius/RIC_0010.jpg[/img]

Questo esemplare e' stato venduto per $431.99 su Ebay

D/ TI CLAVD CAESAR AVG P M TR P
R/ PACI AVGVSTAE

Nonostante la diversa conservazione , si osservano piu' di una differenza :(

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color="blue"]Io non conosco bene queste monete,ma sembra troppo bella per essere vera.
Le scritte poi sembrano calare in punti precisi e non causalmente.
Poi vedendo la moneta di Piergi00 e se le Romane seguivano una loro impronta come detto da lui le differenze ci sono ed anche ben visibili.
Io la lascerei stare.
Modestissimo consiglio.
Ciao
F.[/color]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
In effetti vedendo il valore del pezzo quello della vendita c'è da chiedersi, se come dice rcamil ha messo un prezzo basso, o è un pazzo o è un falso!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Indubbiamente è una bella moneta, mooolto difficile dire con certezza se si tratta di un falso anche perchè provando ad ingrandire l afoto si sgrana e non permette di vedere le piccole tracce lasciate da una falsificazione; i denari di Claudio sono molto rari e costosissimi, in questa conservazione potrebbe raggiungere anche i 2000 euro e già questo mi porta a dubitare fortemente. Poi ci sono alcuni piccoli particolari (reali o presunti visto che la foto non consente ingrandimenti soddisfacenti) che mettono in luce un'usura strana ed in più risultano lettere vicine fra loro con diversa profondità.. impossibile per un conio dell'epoca.
Credo sia dunque un falso e la cosa che maggiormente me lo fa pensare è il prezzo basso.
Lo stile diverso dalla moneta postata da Piergi non mi fa pensare ad un falso spudoratamente moderno (Claudio coniò molte monete con tantissimi stili differenti) e comunque non sembra affatto un falso ottenuto per fusione ma forse con un modernissimo sistema di elettrorusione, ovvero con una macchina utensile... falsi questi decisamente pericolosi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
Ciao centurione, grazie per l'analisi approfondita, come ti ho detto in privato se il prezzo resta a "livelli falso" mi piacerebbe ugualmente prenderla.

Per lavoro sono a contatto con diverse aziende che lavorano stampi per la plastica con la tecnica dell'elettroerosione e pensandoci bene con la precisione e la finitura che si ottengono, applicarla alle monete con a disposizione la giusta lega di argento creerebbe falsi difficilmente distinguibili dall'originale da cui nascono, giustissima quindi la tua definizione di [b]"falsi decisamente pericolosi"[/b] <_<

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
Quindi andiamo incontro ad un altro periodo di falsi che non si riconoscono, o si riesce in qualche modo a vedere anche questi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
E' un metodo di falsificazione che richiede una certa tecnologia e quindi non è ancora diffuso ma risulta il sistema più efficace che prodice quindi il falso più difficile da riconoscere soprattutto da una semplice foto. Anche questi falsi però possono essere individuati da piccoli particolari non presenti sugli originali e che i falsari non sono stati in grado di eliminare; oppure da piccole incoerenze impossibili per una moneta coniata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72
Il falso è stilisticamente bello e insidioso! Forse l'aspetto "soffice" delle superfici e dei rilievi costituisce ancora un importante dato rivelatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
A titolo di cronaca l'asta si è chiusa a [b]418 euro[/b] :o , senza che il venditore trovasse un minuto per rispondere alle mie domande su autenticità e quant'altro... <_<

Un saluto, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LUCIO
Io rimango col dubbio.

In generale la moneta non mi era sembrata molto convincente, però non ho notato un solo elemento che indicasse il falso.

Il comportamento del venditore forse è l'indizio più convincente di falsità.

Quanto alla elettroerosione credo che nel campo della falsificazione monetale sia una tecnica già nota da buoni cento anni (proprio così!), PERO' FINO AD ORA AVEVO CAPITO CHE L'ELETTROEROSIONE è UTILE A RIPRODURRE DEI CONII (falsi) più che a produrre direttamente delle copie delle monete.
Ne sapete qualcosa di più ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Pare che la tecnica sia valida sia per i coni e sia per le monete vere e proprie, lo svantaggio è che questo metodo rende il metallo della copia molto granuloso e va quindi poi lucidato in qualche modo; è proprio in questa fase che generalmente il falsario si tradisce.
Esistono poi delle macchine di ultimissima generazione (pantografi per copie) che con un' ottica laser riesce a copiare un qualsiasi oggetto passando direttamente sopra ad un modello che nel nostro caso potrebbe essere una moneta autentica. Questo metodo è però così costoso che ancora non conviene per riprodurre una sinola moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio
418 Euro è regalata ..... o carissima a seconda della genuinità, penso carissima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
a mio avviso la moneta in oggetto è molto sospetta. Una moneta così (più di SPL, perfettamente centrata, senza schiacciature ecc ecc) in un asta di livello parte da 2.000-3.000 euro a base d'asta. Nessuno regala niente, neanche su e-bay. Se fosse stata autentica avrebbe avuto un prezzo minimo confacente al tipo di moneta, no? perché disfarsi di una moneta di grande valore ad un prezzo così ridicolo? Mi sa che qualcuno si è portato a casa una patacca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×