Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
dott. Gordon Freeman

AG bronzo con atleti

Risposte migliori

dott. Gordon Freeman

dalle mie parti hanno trovato una moneta di bronzo apparentemente greca ( commerci tra l'etruria e la grecia credo)

e'poco meno grande di un sesterzo romano classico,

sul dritto se mi ricordo c'era una testa ,sul rovescio ,due atleti che facevano boxe o cosa del genere, era in buonissime condisioni, l'hanno venduta a 250 euro, da chi non se ne intende(minimo ne valeva il doppio penso)

ce n'erano monete di quel tipo dedicate ai giochi olimpici antichi, se si dove posso vedere monete di riferimento sulla rete)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Mi sarebbe proprio piaciuto vederla....in ogni caso non miè mai capitato di vedere niente del genere, anche se penso che tutte le monete di quel tipo siano abbastanza rare..... Secondo te era una moneta coniata o fusa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman

non te lo so dire con esattezza, era coperta da una bellissima e uniforme patina verde e terra,dalle lettere si capiva che era greca,,in un punto il metallo spuntava in superficie e aveva un bel colore tendente al giallo oro, non so neanche se era propio bronzo o che altra lega antica.

era una moneta stupenda,

adesso non so diche secolo poteva essere ma tieni conto che i commerci fiorenti con l'etruria erano intorno al VI V secolo,ma potrebe anche del IV, escluderei il 3' o il 2' anche a causa dell'assimilazione romana.

comunque dalle mie parti non e' difficile vedere delle splendide monete del genere,

anche etrusche,in quel caso il loro valore e' altissimo,anche per la loro rarita' nel mondo numismatico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman

la moneta dovrebbe essereun: aspendos Pamphylia,cè un dubbio che mi perseguita pero,sembra essere di bronzo, con eltiva patina verde,mentre quelle di pamphilylia sonodi argento, o magari ne hanno coniate di bronzo anche?

c'e qualcuno chesa se ce ne sono di bronzo?magaricon l'ausilio dei libri.

puodarsi anche che sia un'altra tipologia di moneta .

intanto vi posto la foto di una simile che ho trovato sulla rete.

spero qualcuno mi aiuti,sto per acquistare la moneta di bronzo che ho citatonell'argomento, non vorrei che non fosse autentica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

ho controllato sull'historia nummorum e li' dice che ad aspendos le monete in bronzo non avevano l'immagine dei lottatori. Che sia un'altra citta'?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman

. intanto grazie yafet.si, ..Puo essere un altra citta e anche un periodo diverso,io ti dico che l'ho vista una volta sola, e la moneta sembra avere le stesse caratteristiche, ma non sono icuro che siaaspendos, sono sicuro dei lottatori pero ,sapresti guardarmi secondo la tua esperienza delle monete con i lottatori in bronzo?io con i miei scarsi mezzi non trovo nulla .

faccio appelo anche a tutti coloro che ne sappiano qualcosa

ciao ......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Secondo Plant "Greek coin types and their identification", il tipo dei lottatori si ritrova anche a Selge e Etenna (Pisidia), ma controllando sul Sear non ho trovato monete in bronzo con questa tipologia, bensì in argento.

Ad Aspendos e Laodicea la tipologia dei lottatori si ritrova anche su esemplari in bronzo, al rovescio, ma per quello che ne so solo su monete proviciali romane recanti cioè il ritratto di un imperatore (Elagabalo ad esempio).

Una moneta in bronzo coniata a Corinto sotto Domiziano reca al dritto la testa di Poseidone ed al rovescio i due lottatori, ma si tratta di una moneta delle dimensioni di un semisse.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

Luigi, che sia quindi provinciale e non greca? Se cosi' fosse il suo valore sarebbe molto piu' basso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman

grazie ragazzi, comunque escludo una moneta provinciale, e'una moneta greca

con due lottatori o pugili,HA ANCHE UNA BELLA PATINA VERDE NON SEMBRA AFFATTO UNA RIPRODUZIONE, FORSE ne sono con quel rovescio ma non riusciamo a trovarle, ora non so se acquistare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Le auguro di acquistare la moneta e se possibile di mostrarcela qui. Ha stimolato la mia curiosità.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Yafet, amico mio. Per questa vogliono 650$ :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

Luigi, se fai un giro su ebay o anche se dai uno sguardo ai cataloghi, in linea generale le provinciali costano meno delle monete greche, anche perche' meno collezionate. Fanno eccezione le monete provinciali ebraiche e egiziane

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Mi dispiace Yafet, ma non sono d'accordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

se dai uno sguardo in giro, il 90% delle provinciali sono di citta' balcaniche ed il loro prezzo medio e' comparabile a quello dei bronzi costantiniani.

Certamente per citta' piu' difficili da reperire i prezzi salgono, non avendo comunque un granche' di mercato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman

vi confermo che la moneta e'del tipo che ho postato io,solo che e' bronzo, diametro 2.5 3 cm non regolarmente tonda ,spessore 4mm 5 , guardandola meglio, mi sono accorto sul bordo di un residuo di una linea che sembra separare il dritto dal rovescio,e alcune parti.sembrano tagliate o limate addirittura, (non arrotondate dal tempo insomma, la patina non e' comunque uniforme come mi sembrava essere qualche mese fa(vista non accuratamente), ho notato che ad esempio sul bordo e' assente, ricopre i contorni delle figure qua e,come dire non e' solida ma sembra piu essere polverosa. il peso oltretutto penso che sia sui 20 gr, il doppio di quella in argento,

in mancanza di qualsiasi tipo di garanzia o certificato non ho acquistato

ps.le monete in bronzo di quell'epoca in grecia ammesso che sia originale erano fatti a stampo(colate) o incise? a me sembrava piu un colaggio.

traete voi le vostre conclusioni ,...non so...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal

solitamente erano fuse. Tuttavia non riportano quel bordo di separazione sul lato fra dritto e rovescio che molto spesso e' indice di moneta falsa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×