Jump to content
IGNORED

91 kg di monete


Fratelupo
 Share

Recommended Posts

La storia la trovo tutt'altro che bella, la triste realtà per tanti popoli è questa...

quasi 50 anni per accantonare 600 euro!! :(

TIBERIVS

Link to comment
Share on other sites


La storia la trovo tutt'altro che bella, la triste realtà per tanti popoli è questa... quasi 50 anni per accantonare 600 euro!! :( TIBERIVS

364102[/snapback]

Va be' ma la donna viveva viveva in india e di elemosine... Consideriamo l'inflazione decorsa negli anni...

Link to comment
Share on other sites


...quasi 50 anni per accantonare 600 euro!! :( TIBERIVS

364102[/snapback]

Be', in una buona asta potrebbe acquistare un buon sesterzio o un bel tetradrammo di alessandro magno... :D (scherzo... scherzo... :P )

Edited by BiondoFlavio82
Link to comment
Share on other sites


La storia la trovo tutt'altro che bella, la triste realtà per tanti popoli è questa...

quasi 50 anni per accantonare 600 euro!! :(

TIBERIVS

364102[/snapback]

no so... quanto valgono 600 euro in India?? :unsure:

Link to comment
Share on other sites


La storia la trovo tutt'altro che bella, la triste realtà per tanti popoli è questa...

quasi 50 anni per accantonare 600 euro!! :(

TIBERIVS

364102[/snapback]

no so... quanto valgono 600 euro in India?? :unsure:

364116[/snapback]

sicuramente una famiglia ci vive per un bel po'

TIBERIVS

Link to comment
Share on other sites


Quanto valgono 600 euro in India? Dipende: se vai in certi alberghi dopo quattro ore ti buttano fuori. E in certi ristoranti non ci paghi un pasto. Se vai a vedere le tigri, un giorno. Se vivi in una bidonville, un anno e mezzo...

Più o meno in Italia è la stessa cosa: qualcuno ci accende le sigarette, per me sono quattro-cinque giorni di lavoro, per altri dieci, altri ancotra ci campano un mese. E, infine, c'è anche chi se li sogna.

Edited by cancun175
Link to comment
Share on other sites


La storia la trovo tutt'altro che bella, la triste realtà per tanti popoli è questa...

quasi 50 anni per accantonare 600 euro!! :(

TIBERIVS

364102[/snapback]

teniamo presente che:

1euro = 68 rupie

la moneta metallica indiana di valore più alto vale 5 rupie, ed è in corso solo dal 1985 e quella da 2 rupie dal 1982

per 91kg di monete le hanno accreditato 30000 rupie.... avrà portato una valanga di monetine del valore di pochi centesimi di rupia

...non mi meraviglio che in 50 anni abbia accantonato solo 600 euro (scarsi)

nell'articolo dell'Ansa si faceva ripetutamente cenno alle cattive condizioni delle monete: in India usano materiali di poco pregio e alquanto scadenti, e il processo produttivo non è certo dei più raffinati

d'altronte per monete che valgono pochissimi centesimi di euro non c'è da aspettarsi granchè :D

ad inizio 2008 ho avuto un pezzo da 2 rupie coniato nel 2007... aveva pochi mesi di vita, quindi. Eppure, sembrava che avesse circolato anni e anni.... e invece si trattatava solo di una notevole debolezza di conio :blink: difetto peraltro comune a molte monete indiane di piccolo taglio

simpaticissima poi la storia dei bengalesi che trasformano le monetine indiane in lamette :P

Link to comment
Share on other sites


ah dimenticavo

tenete presente che molte delle monete emesse dall'India negli ultimi 30-40 anni sono in alluminio o comunque in una lega leggera: per arrivare a 91kg ce ne vogliono davvero tantissime :lol:

Edited by apulian
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.