Jump to content
IGNORED

Danimarca euro si euro no


libroverde
 Share

Voteranno si o no all'euro i danesi?  

53 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Anche secondo me voteranno si, visto i precedenti in cui si è passati da un netto NO ad un si, anche se risicato.. E poi, io ci spero ;) ..

Ciccio 86

Link to comment
Share on other sites

Awards

Io sono l'unico (per il momento ) che ha votato no....perche' credo proprio ch i danesi non vogliano l'euro, pero' la speranza di avere nuovi euro in collezione e' tanta!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites


no schiacciante (non sono cretini i Danesi) [ 3 ] [37.50%]

L'affermazione di cui sopra " non sono cretini i Danesi", cosa vuole supporre, che tutti glia altri lo sono?

Immaginatevi cosa sarebbe successo di questi tempi, con questi mercati, se noi fossimo rimasti con la nostra liretta...... :ph34r:

saluti

TIBERIVS

Link to comment
Share on other sites


no schiacciante (non sono cretini i Danesi) [ 3 ]  [37.50%]

L'affermazione di cui sopra " non sono cretini i Danesi", cosa vuole supporre, che tutti glia altri lo sono?

Immaginatevi cosa sarebbe successo di questi tempi, con questi mercati, se noi fossimo rimasti con la nostra liretta...... :ph34r:

saluti

TIBERIVS

365645[/snapback]

hai perfettamente ragione! :(

Link to comment
Share on other sites


Spero di sbagliarmi, ma anche secondo me voteranno no.

Edited by Diabolik73
Link to comment
Share on other sites


bhe, a guardare i osndaggi i danesi hanno cambiato idea...... tranne nell'ultimo :angry:

1 sondaggio novembre 2007: 52% si 39% contro 9% insicuri

2 sondaggio fatto da un istituto danese: 54% si 12% insicuri

3 sondaggio a metà giugno 2008 40% si 12% insicuri

Link to comment
Share on other sites


Votato no, ma per favore non ricominciamo con la polemica pro o contro euro.

Abbastanza pesante dare dei cretini a chi è favorevole all'euro e allo stesso tempo non sottovalutiamo chi avrebbe preferito mantenere la lira, perchè non ha uno stipendio che si è adeguato all'euroinflazione.

Link to comment
Share on other sites


Beh, che dire... complimenti per l'onestà del sondaggio :rolleyes:

Veramente a rigor di logica sarebbero "cretini" a votare no, perchè non adottano l'euro pur avendo la Corona ancorata in peg board (banda di oscillazione fissa) all'Euro... il che non mi pare proprio una cosa furba: in pratica indirettamente adottano lo stesso l'Euro ma senza avere voce in capitolo alla BCE e senza avere i vantaggi della circolazione unica.

Edited by ART
Link to comment
Share on other sites


Abbastanza pesante dare dei cretini a chi è favorevole all'euro e allo stesso tempo non sottovalutiamo chi avrebbe preferito mantenere la lira, perchè non ha uno stipendio che si è adeguato all'euroinflazione.

365874[/snapback]

Peccato che l'euro in quanto valuta non centri assolutamente niente con l'inflazione, perchè l'inflazione non è stata determinata dall'euro ma dalle speculazioni sul cambio di contanti. E' un concetto che ancora in molti non hanno capito... e la cosa è decisamente sconcertante dato che l'anno prossimo fanno 10 anni che esiste l'euro.

"Gli ha sparato, mettiamo in galera la pistola!".

Edited by ART
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Abbastanza pesante dare dei cretini a chi è favorevole all'euro e allo stesso tempo non sottovalutiamo chi avrebbe preferito mantenere la lira, perchè non ha uno stipendio che si è adeguato all'euroinflazione.

365874[/snapback]

Peccato che l'euro in quanto valuta non centri assolutamente niente con l'inflazione, perchè l'inflazione non è stata determinata dall'euro ma dalle speculazioni sul cambio di contanti. E' un concetto che ancora in molti non hanno capito... e la cosa è decisamente sconcertante dato che l'anno prossimo fanno 10 anni che esiste l'euro.

"Gli ha sparato, mettiamo in galera la pistola!".

365940[/snapback]

Finalmente parole SENSATE.

saluti

TIBERIVS

Link to comment
Share on other sites


Io ancora non capisco la gente che continua a dare la colpa dell'inflazione all'euro :bash:! I colpevoli sono coloro che hanno fatto il cambio valuta creativo :ph34r: (...come la finanza di un altro mago dell'economia...), non certo l'euro!

E chi doveva vigilare sui prezzi cosa faceva :ph34r: ? E' colpa dell'euro anche se chi doveva vigilare si faceva i suoi porcacci comodi anzichè vigilare?

Se una cosa costava 2500 lire doveva per legge essere venduta a 1,29E: se una persona la vendeva a 1,50E non era certo colpa dell'euro, ma dell'eccessiva onestà del commerciante (o chi al posto suo).

Ringraziamo l'euro invece: senza di lui, dopo Cirio e Parmalat, saremmo già tutti a far compagnia ai cari amici argentini a quest'ora.

Avevo un compagno di università che si vantava che nella sua pizzeria era riuscito a far passare il costo della grappa Nonino da 2000 lire a 2E al bicchiere :ph34r: .... Ancora devo capire che colpa abbia l'euro :blink: e che colpa abbia invece il mio amico iper-onesto :wacko: ....

Ma per piacere....

Detto questo, se i danesi sono "cretini" decideranno di starne fuori.

Ma secondo me forse sapranno usare un po' la testa e allora arriveranno anche loro.

Sperando che facciano delle belle monete!! ^_^

Link to comment
Share on other sites


Abbastanza pesante dare dei cretini a chi è favorevole all'euro e allo stesso tempo non sottovalutiamo chi avrebbe preferito mantenere la lira, perchè non ha uno stipendio che si è adeguato all'euroinflazione.

365874[/snapback]

Peccato che l'euro in quanto valuta non centri assolutamente niente con l'inflazione, perchè l'inflazione non è stata determinata dall'euro ma dalle speculazioni sul cambio di contanti. E' un concetto che ancora in molti non hanno capito... e la cosa è decisamente sconcertante dato che l'anno prossimo fanno 10 anni che esiste l'euro.

"Gli ha sparato, mettiamo in galera la pistola!".

365940[/snapback]

Avrei voluto restare fuori dalla polemica, ma visto che mi quoti parlando di chi ancora non ha capito, sono costretto a risponderti, evitando inutili sarcasmi.

Posto che mi sembra un po' presuntuoso (e il tono dimosta ben poco rispetto) pensare che siano gli altri a non aver capito, vorrei ricordarti che con una moneta così forte (e la circolazione unica in più paesi la rende sempre più forte) si "importa" inflazione, come si suol dire. Qualcosa di simile accadde negli U.S.A. durante il primo mandato a Reagan, aggravato dalle politiche monetarie d'oltre Oceano. Effetto simile hanno in Europa gli alti tassi della BCE ed alcuni dei parametri necessari per l'adozione dell'Euro che, rafforzando l'economia finanziaria, penalizzano quella reale.

Link to comment
Share on other sites


Avrei voluto restare fuori dalla polemica, ma visto che mi quoti parlando di chi ancora non ha capito, sono costretto a risponderti, evitando inutili sarcasmi.

Colpa mia, mi sono espresso male. In realtà non mi riferivo a te ma a libroverde, con cui ho avuto più di una discussione accesa in passato date le sue continue provocazioni.

Posto che mi sembra un po' presuntuoso (e il tono dimosta ben poco rispetto) pensare  che siano gli altri a non aver capito, vorrei ricordarti che con una moneta così forte (e la circolazione unica in più paesi la rende sempre più forte) si "importa" inflazione, come si suol dire. Qualcosa di simile accadde negli U.S.A. durante il primo mandato a Reagan, aggravato dalle politiche monetarie d'oltre Oceano. Effetto simile hanno in Europa gli alti tassi della BCE ed alcuni dei parametri necessari per l'adozione dell'Euro che, rafforzando l'economia finanziaria, penalizzano quella reale.

366142[/snapback]

Vedi, che la forza dell'euro "importi inflazione" è un fatto decisamente discutibile, in quanto la forza o la debolezza di una valuta e il livello dei tassi d'interesse hanno effetti positivi in alcuni campi e negativi in altri, ma in ogni caso questo fa parte del normale andamento ciclico di tutte le valute, da cui ovviamente neppure l'euro è esente.

Quello di cui si parlava nell'intervento che ho quotato è la teoria che l'euro abbia portato inflazione per il solo fatto di essere nato, e questa teoria è falsa, dimostrabile e dimostrata come falsa anche dal solo fatto che l'euro non è nato nel 2002 ma nel 1999. Da questa data esisteva già a tutti gli effetti economici e finanziari, nato con regolare quotazione contro le altre valute (la prima contro dollaro era di 1,1667) e regolarmente utilizzabile in forma di denaro elettronico e assegno.

Se nei primi anni della sua esistenza, dal 1999 al 2002, non ha creato proprio nessun problema (tutto talmente tranquillo che appunto molti non sanno tutt'ora il vero anno di nascita... ) mentre i problemi sono cominciati "guardacaso" al momento della sostituzione del contante, nel 2002, questo vuol dire solo una cosa: la colpa non può matematicamente essere dell'euro ma delle speculazioni sul "changeover" del contante. Non ha proprio senso continuare ad insistere con questa storia dopo la bellezza di 10 ANNI che l'euro esiste e 7 ANNI che l'abbiamo anche fisicamente in mano: qualunque critica gli si può fare tranne di essere responsabile in quanto tale del disastro che abbiamo avuto nel 2002. Chi farnetica di mantenimenti o addirittura di ritorni alla lira NON è giustificato... e scusa se ti parrò arrogante, ma sarebbe ora di piantarla con queste menate, perchè non possiamo andare avanti così fino al 2030: la cosa sta diventando ben più che monotona... direi un tantino esasperante...

Edited by ART
Link to comment
Share on other sites


Che ormai non si possa tornare indietro è fuori di dubbio, sarebbe una vera e propria tragedia valutaria, con impatti devastanti.

Così come è ovvio che la nascita dell'euro non abbia portato inflazione, bensì la sua circolazione e non solo per il changeover (che pure ha influito in maniera determinante), ma anche per la sua forza intrinseca, come ho già sostenuto. Quello che mi chiedo è se alla BCE fossero tutti così fessi (qua il termine ci vuole) ìda non immaginarselo o se se ne siano altamente fregati... Il senso del mio primo intervento era esattamente questo: molti redditi sono stati "protetti" o addirittura ne hanno trovato giovamento, ma la massa guadagna esattamente quanto nel 1989....

PS: Da buon collezionsita, poi, attendo con ansia le monetine danesi o di chiccessia!

Link to comment
Share on other sites


Basta, pietà! Possibile che qualcuno riesca a trasformare qualunque tipo di discussione (persino un asetticissimo sondaggio!) in un'occasione per ritirar fuori 'sta polemica e velatamente insultare chi non gli dà ragione?

Link to comment
Share on other sites


Spero di sì e sono convinto che se accadrà gli Svedesi faranno altrettanto e a seguire gli Inglesi. L'Euro per me è stata una delle cose più azzeccate nell'integrazione Europea. Se non avessimo adottato l'Euro ora avremmo la lira pesante come è successo per la Turchia e per la Romania, avremmo comunque i centesimi, la gente si sarebbe confusa ugualmente e l'inflazione non guarda in faccia a nessuna valuta quindi saremmo stati peggio.... detto ciò rispetto le opinioni altrui e non polemizzo...

Link to comment
Share on other sites


Così come è ovvio che la nascita dell'euro non abbia portato inflazione, bensì la sua circolazione e non solo per il changeover (che pure ha influito in maniera determinante), ma anche per la sua forza intrinseca, come ho già sostenuto.

Francamente non vedo proprio come la semplice circolazione di una valuta possa generare inflazione, e come la possa generare il solo fatto di essere una valuta forte. Non mi pare ad esempio che la sterlina o il franco svizzero massacrino da decenni i rispettivi paesi d'inflazione abnorme...

Quello che mi chiedo è se alla BCE fossero tutti così fessi (qua il termine ci vuole) ìda non immaginarselo o se se ne siano altamente fregati... Il senso del mio primo intervento era esattamente questo: molti redditi sono stati "protetti" o addirittura ne hanno trovato giovamento, ma la massa guadagna esattamente quanto nel 1989....

La BCE l'inflazione cerca come può e per statuto di tenerla sotto controllo, quindi fessi o strafottenti credo che proprio non siano. Al massimo li si potrebbe eventualmente accusare di aver sbagliato tecnicamente la politica di perseguimento di quest'obiettivo, che so.

Ad ogni modo poco importa, queste cose non centrano niente con la mia critica indiretta a libroverde, quindi non mi dilungherò in ulteriori OT, che non sarebbe giusto.

PS: Da buon collezionsita, poi, attendo con ansia le monetine danesi o di chiccessia!

366393[/snapback]

Su questo non posso che concordare :D

Edited by ART
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.