Jump to content
IGNORED

Ape del 1920


Frenkminem
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti, girellando per un mercatino berlinese ho trovato questi 10 cent ape del 1920, quindi niente di così raro...l'ho acquistata così al volo a causa di una bella patina azzurrina (che nello scanner si nota poco) e del prezzo contenuto da mercatino appunto!

Poi esaminandola bene ho scoperto che la firma brozzi non c'è proprio! o almeno è invisibile. Altri particolari mi fanno pensare ad una patacchina estiva boh :huh:

Ciò che non capisco è perché falsificare un 1920 se puoi tranquillamente fare un 1919 (a quel punto almeno è rara). A meno che non sia un falso ma un difetto di conio oppure una falso per comprarsi una pagnotta. :rolleyes:

C'è da dire che le legende sono molto consumate anche nel dritto ma che possa completamente sparire mi pare strano.

La posto

il dritto

post-9670-1219071205_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Dalla scannerizzazione riesco a vedere ben pochi dettagli. Al limite più che di falso parlerei di un conio stanco. Su tutta la moneta sia al D che al R la prima cosa che si nota è la mancanza di rilievi in tutta la parte attorno al bordo. Hai notato al D che tutta la scritta ha maggiore usura nella metà superiore? essendo la firma proprio sul margine potrebbe essere che non sia leggibile per lo stesso motivo!

Come dicevi te non ha senso falsificare l'ape del '20 anche se LA MADRE DEGLI STUPIDI E' SEMPRE IN CINTA perciò tutto è possibile.

Ciauuu!

Link to comment
Share on other sites


Secondo me si tratta di una debolezza di conio.

Anche al dritto la parola Vittorio è in parte evanescente.

Occorrerebbero però anche foto più dettagliate.

Link to comment
Share on other sites


Purtroppo non riesco a ingrandirla più di tanto, ma sì, è vero che le lettere di Vittorio sono evanescenti ma anche là dove sono più consumate (la I di Vittorio è comunque intuibile) ciò che mi ha fatto pensare è che la R di Roma, che si trova alla stessa altezza è comprensibile seppur molto consumata ma della firma non c'è neppure l'ombra ed anche passandoci col dito sopra non si sente niente...liscio completo.

Comunque posto il particolare che ho isolato.

Ho notato che "in giro" vendono un 1921 senza firma dandolo come autentico con difetto di conio.

Hai visto mai :rolleyes:

post-9670-1219079047_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Secondo me e un difetto di conio, ne ho gia viste in giro ed una (mi pare proprio un 1920) l'ho anche avuta ma ora non trovo nessuna foto !

Link to comment
Share on other sites

Awards

Non vedo nulla di strano in questa moneta, è abbastanza normale che la firma e in generale i dettagli vicini al bordo siano evanescenti.

Link to comment
Share on other sites


è abbastanza normale che la firma e in generale i dettagli vicini al bordo siano evanescenti.

In effetti volevo dire mancanza di conio !

Link to comment
Share on other sites

Awards

Beh, in fondo non mi aspettavo certo di avere trovato chissà che rarità per 50 centesimi, anzi pensavo di aver preso una sòla <_<

Edited by Frenkminem
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.