Jump to content
IGNORED

collezione VE II


vathek1984
 Share

Recommended Posts

dopo una lunga riflessione ho deciso di impegnami seriamente nella collezione di monete del primo re d'italia (per seriamente intendo collezionare per anno e zecca) compreso anche il breve periodo re eletto.

questi pezzi hanno certamente una minore varieta stilistica rispetto a quelli di VE III ma sono dotate di un fascino particolare che non mi trasmette nessun altra moneta del regno,sia per il periodo storico(le prime monete circolanti nell'italia unita)che per il ritratto del sovrano che ha un grande carisma.

dato che sono alle prime armi in questa collezione,volevo sapere da altri appassionati a che punto sono nella raccolta,che cosa privilegiano,come la impostano,oltre che qualche consiglio :)

per ora come detto non ho molto:una dozzina di scudi da 5 lire con alcune date rare,una lira valore,un 50 cent stemma e poco altro.

grazie a tutti e scusate la lunghezza del post :P

Link to comment
Share on other sites


Hai scelto sicuramente una collezione impegnativa.

Le monete di questo sovrano non sono facilmente reperibili in alcuni casi, e questo è ancora più accentuato nelle alte conservazioni.

Molte monete sono particolarmente rare ed è veramente molto difficile reperirle in altissimo stato di conservazione.

Io nella mia collezione di Vittorio Emanuele II ho un media del BB che tende spesso al MB. Ho numerose monete, comprese alcune R2 ed R3, ma rispetto ad altri regnanti sono un po' più indietro.

Se sei all'inizio, ti consiglio di iniziare ad avere una moneta per tipologia, escluse quelle impossibili (es. 20 cent. stemma), cercando di avere pazienza e cercando un giusto compromesso tra prezzo e conservazione, cercando sempre, però, di favorire la seconda.

Gli aurei sono anche poco accessibili (es. il 50 lire) ad esclusione del marengo.

Se non lo possiedi ancora, allora ti consiglio di iniziare ad acquistarne uno.

Le date comuni si trovano si trovano al prezzo dell'oro, con un plusvalore se in altissima conservazione.

Edited by Giulio158
Link to comment
Share on other sites


Anch'io colleziono le monete di VEII...

le trovo veramente affascinanti :)

Però la mia collezione di VEII è ancora piccolissima :(

(solo monete comuni)

Link to comment
Share on other sites


E' una delle collezioni che non si finiscono mai, nemmeno in pessima conservazione.

A parte l'oro (i 100 lire si trovano ma sono costosissimi, 50 lire 1864 torino (circa 12 esemplari noti), il 10 lire 1861 T è introvabile o quasi)

I pezzi impossibili sono 2 (mancano a tutti), in ordine di rarità (+/-) sono:

20 centesimi 1863 torino stemma (max 7 esemplari noti, l'ultimo passato a una recente asta NAC)

10 centesimi 1867 Bruxelles (alcuni esemplari noti, uno è passato recentemente da Nomisma in FDC)

si trovano con difficoltà, spesso in conservazioni pessime, sempre a somme esorbitanti (+alte del catalogo)

50 centesimi 1861 torino

20 centesimi 1863 T BN rovesciato

10 centesimi 1862 Napoli (esperimento)

rarissime ma con $$$$ si trovano

5 lire 1859 e 1860 Bologna Re Eletto

2 lire 1859 e 1860 1860 Bologna Re Eletto

2 lire 1861 Firenze Re Eletto

5 lire 1866 Napoli

1 e 2 lire 1861 torino

1 lira valore 1863 T

2 lire 1862 Napoli

5 lire 1873 roma

50 centesimi 1867 T

50 centesimi 1861 firenze (il Gigante lo da R4 ma anche su ebay ne sono passati diversi, anche se in bassa conservazione: secondo me è massimo R2)

molte altre sono R2 o R3 e si trovano +/- facilmente

Di sicuro qualcuna l'ho dimenticata :)

Occhio che ci sono dei falsi veramente ben fatti e molti periti si sono fatti ingannare, l'origine per tutte sembra essere la "zecca di Messina"

ti cito: 5 lire 1866 Napoli, 50 centesimi 1867 torino, 20 centesimi 1867 torino

Edited by rickkk
Link to comment
Share on other sites


Guest carledo49

Complimenti per la scelta del sovrano.

Se la tua collezione è concentrata esclusivamente su questo regnante, a parte il fatto che cercare di reperire tutte le date e zecche di tutte le monete è impossibile, ti consiglio di scegliere 2-3 monete di date significative e differenti per tipologia di moneta e con un grado di conservazione abbastanza alto (se puoi), dal BB in su.

Se poi la tua collezione sconfina con altri regnanti "limitrofi", colleziona almeno una moneta per tipo (sempre privilegiando la buona conservazione).

Io colleziono tutti i Savoia e ti lascio immaginare quale impegno (e spesa) devo affrontare. Tranne qualche doppia moneta, ma di anni differenti, per il resto una per tipo, con le dovute eccezioni per V. E. III (littori, 1-2 L quadrighe, bighe, aquile, aquilotti e centesimi vari, ecc.). Diciamo che sono piuttosto lontano dal vederne la conclusione. :(

Carlo

Edited by carledo49
Link to comment
Share on other sites

grazie a tutti per le risposte ed i consigli è sempre un piacere leggervi B)

in effetti avevo proprio in mente per iniziare,di prendere una moneta per ogni tipologia per poi cercare man mano di allargarmi(i centesimi di rame a parte qualche eccezione sono abbordabili,anke dallo SPL in su)

per quel che riguarda la conservazione,dipende tutto dalla rarita del pezzo,se la moneta è comune e la differenza è di poche decine di euro cerco solo conservazioni dallo SPL in su,mentre per i pezzi rari sono costretto al BB MB(faccio ancora l'universita)

in effetti il vero problema è che oltre a questa collezione seguo anke molto seriamente quella degli stati uniti(in particolare colleziono i dollari d'argento dal 1873 al 1935) e quindi per limiti finanziari mi devo limitare ad uno solo dei re d'italia(diciamo che preferisco approfondirne uno che raccogliere pochi pezzi di tutti e tre)

ora la mia scelta è caduta su VE II(che ripeto mi affascina)ma per esempio c'è sempre VE III che continua ad intrigarmi,a tal proposito voi che mi consigliate insistere sul primo o cedere alle lusinghe del re numismatico...mi rendo conto che è una scelta di quelle toste :P

Link to comment
Share on other sites


Guest carledo49

Oserei dire scelta azzardata, visto che ti vuoi cimentare anche in altre direzioni e per di più sei studente universitario.

Le monete più belle del Re collezionista sono anche le più care (a meno che non vuoi reperire solo le più comuni tralasciando le numerose più rare, significative e più care) ;)

Comunque vedi tu quanto lungo deve essere il passo della tua gamba.

Carlo

Link to comment
Share on other sites

Ciao Vathek, io colleziono regno d'italia da Carlo Felice in poi con una maggiore attenzione per V.E. III.

Al momento non ho ancora deciso come collezionarle,nel senso che la tipologica a volte mi sembra che mi faccia in un certo senso "rinunciare" per cui se mi capita di trovare 2 o piu' date diverse di una stessa moneta ed esserne attratto,le prendo comunque,finendo cosi' con l'avere una collezione per data ma quasi impossibile da completare :(

Sicuramente un giorno optero' per la tipologica in medio/alta conservazione (tranne V.E. III il piu' possibile in altissima),ma al momento voglio ancora sperare

di vincere il superenalotto :D :D

Confermo quanto autorevolmente detto prima di me da altri collezionisti, rimarcando che avere anche solo una tipologica del Re eletto non e' cosa da poco , cominciando dai 2 rarissimi aurei ,passando per i 5 lire 1859 e 1860 e "finendo" coi vari centesimi e lire....un bell'insieme di R2 E R3 :rolleyes:

Per il resto tutto abbastanza abbordabile (se ti accontenti di medie conservazioni)tranne alcune eccezioni e gli aurei, ovviamente.

In ogni caso solo tu sai se te lo puoi permettere o meno per cui consultati bene il catalogo e fatti 2 calcoli :lol:

Ciao

Andrea

Link to comment
Share on other sites


Ciao,

io colleziono principalmente aurei e seguendo le varie discussioni ti do alcuni consigli che negli ultimi mesi mi sono stati utili:

1)Qualsiasi collezioni tu inizi è meglio poche monete ma tutte in alta conservazione.

2)Le monete rare vanno prese periziate:Io non ci credevo ma alcune perizie di noti NIP alzano il prezzo della moneta.

3)E' bello fare una sola tipologia( vedi VEII nel tuo caso) , quindi non sprecare risorse finanziare ma prefiggiti degli obbiettivi

Questi pochi insegnamenti mi hanno convinto a eliminare il 60% della mia collezione per ricominciare da capo.

Spero di esserti stato utile

Ciao

Giangi_75it

Link to comment
Share on other sites


anche io spero nella vincita al superenalotto :D

per completare una collezione e prendere i pezzi piu rari e costosi quasi tutti devono sperare nelle vincite al superenalotto :P

vi ringrazio ancora per i vostri consigli...a proposito del re eletto,ho notato che nella mia citta(pescara),è difficile se non impossibile trovare questi pezzi,anche quelli per firenze,che sono piu comuni(e le cui quotazioni sul gigante sono molto basse)...vi domando:si tratta di un caso(magari sono in pochi a collezionarle)o è effettivamente molto difficile trovarle?

Link to comment
Share on other sites


  • 3 months later...

ciao,per me è la collezione piu affascinante del regno :) ...adesso poi,sono impegnato a raccogliere i soldi per acquistare il mio primo marengo di VE II,e spero con le regalie natalizie di arrivare a prenderne uno in buona conservazione :D ...

Link to comment
Share on other sites


Io raccolgo il Regno d'Italia dal 1861 al 1943 per anno, senza oro.

Ho escluso a priori la monetazione d'oro del Regno perchè è fuori dalla mia portata economica...

Posso solo aggiungere, che la monetazione di VEII non è facile da trovare in alta conservazione, specialmente il rame.

Secondo me è dovuto al fatto che i pezzi di rame sono quelli che circolavano di più, presso il popolo e hanno avuto corso fino alla prima guerra mondiale.

Invece riguardo gli scudi, si può trovare qualcosa di abbordabile in medio-alta conservazione (specie le date più comuni).

Per quanto mi riguarda tengo sempre conto delle mie possibilità e a volte (spesso) mi accontento di conservazioni basse, almeno per le date più rare.

Auguri di buon Natale a tutti !

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.