Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
wolf2222

Notifiche giudiziarie?

Risposte migliori

wolf2222

:) Buonasera a tutti posto due documenti che ho ritrovato in un cassetto mentre cercavo altre cose.

Uno è del 1800 e l'altro più recente. Non riesco a leggere bene la scrittura, penso siano notifiche giudiziarie ma non ne sono sicura, se riuscite a darmi una mano riuscendo a leggerli ve ne sarò grata. Se potete ditemi anche se possono avere un qualche valore.

Grazie a tutti in anticipo Wolf :D :D

IL PRIMO

2qa3iuv.jpg

2zrn86e.jpg

Grazie ancora :)

Modificato da wolf2222

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

I documenti postati sono degli atti giudiziarii. La lettura degli stessi sarebbe agevole, ma con una scansione e non con le fotografie che presentano immagini sgranate all'ingrandimento. L'osservazione chiara di filigrane e delle marche da bollo potrà aiutare nella quantificazione del valore dei documenti. Enrico :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wolf2222

Grazie Enrico appena possibile farò delle scansioni

A presto Maresa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wolf2222

Finalmente sono riuscita a fare la scansione di uno dei documenti.

Purtroppo l'ho dovuta fare a pezzi perchè il foglio è troppo grande per lo scanner.

Spero che siano riuscite bene.

ecco il primo pezzo

post-7627-1222842011_thumb.jpg

Modificato da wolf2222

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wolf2222

ancora un po' di pazienza sono al quinto

post-7627-1222842375_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wolf2222

Finalmente sono arrivata all'ultimo pezzo delle scansioni, spero che possano essere utili.....

aspetto notizie e ringrazio in anticipo per la disponibilità

post-7627-1222842592_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wolf2222

Ed ecco la scansione del secondo documento, sempre in più pezzi per la grandezza del foglio

post-7627-1222928432_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wolf2222

ultimo....

spero di ricevere notizie

sono proprio curiosa

grazie Maresa

post-7627-1222928611_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Primo pezzo.

In nome della Santità di Nostro Signor Papa Pio Nono felicemente regnante.

Copia pubblica

Oggi 4 maggio 1868

Noi Presidente del Tribunale Collegiale di Viterbo ordiniamo dati proceda all'esecuzione della mano regia contro il signor XX appaltatore del dazio

La pagina presenta il timbro con le chiavi di San Pietro ed il gonfalone pontificio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Secondo:

del dazio sopra i generi di Piszicheria (?), ed i sigg. XX e XX solidali dal (?) domiciliati in Ronciglione ivi debitamente intimati dal furtore XX li 29 aprile 1868, come da intimo relazionato prodotto tutt'oggi in cancelleria per la somma di Lire Novecentodue e cent. 45 per dazio sui generi.

Modificato da minerva

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Terzo:

Di Piszicheria (?) nei mesi di gennaio e febbraio (?) dovuta oltre le spese ammontanti a lire 32.14, come al titolo in atti prodotto a registro a Ronciglione il 23 aprile 1868 al vol. del Civ. fog. 48 del Capo 2° con L 2,20, Deleghi, in favore del sig. XX di Ronciglione in persona del sig. XX esattore.

Modificato da minerva

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Quarto:

Si ordina perciò e comanda a tutti i furtori debitamente autorizzati di procedere all'esecuzione della presente ordinanza con tutti i (?) legali, alla forza pubblica di prestare (?) fine la sua assistenza ed ai (?) dell'ordine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Quinto:

giudiziario di interporre l'autorità della quale sono investiti per ispezionare.

Data in Viterbo dalla Cancelleria Civile del Tribunale suddetto, lì 5 maggio 1868.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wolf2222

Forse Piszicheria starà per pizzicheria... dai noi sono i negozi di generi alimentari che hanno salumi, formaggi, latte, e vari alimenti.. ed anche il sale (sottoposto da sempre a dazio) insomma un picccolo supermarket... penso che sia una parola dialettale.

Se ho capito bene quindi i signori non hanno pagato il dazio ed il Tribunale li intima al pagamento?

Comunque interessante e curioso documento....

Grazie enrico aspetto anche il secondo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Documento successivo

Preg.mo Sig.r Agente Comunale di Alberedo

Venezia

Dietro l’interrogazione dell’ (?) Distrettuale Sig.r XX, senza pregiudizio degli atti in corso, il sig.r X, per l’attore XX (?) della cambiale, accorda al XX di pagare il di lei debito costituito dalla somma capitale di F 640, da F 16 di interessi precorsi, e da F 36 di spese giudizi, cioè F 692, in sei rate trimestrali di F 115,29 per cadauna in oro, purchè la prima venga soddisfatta mediante l’invio della somma futura e le altre siano puntualmente pagate in Venezia dopo tre mesi successivi incominciando col 21 marzo una, compreso sopra ciascheduna l’interesse scalare in ragione del 6%, e mancando anche in parte all’iscritto pagamento di una rata, cessar deve pure l’accertata (?)

Fermi però sempre ed integri gli atti in corso, il sig.r esattore comunale di Alberedo assegnatario si farà ad ogni trimestre della trattenuta di F 115, 29 sopra il salario del sig.r X, dovendogli per tale importo ritenere efficace fino all’appignoramento accordato dal Decreto 26 febbraio 1861 n° 3656 di questo tribunale (?) autorizzante soltanto l’esattore al pagamento del rimanente a chi di ragione, e tenuto sempre responsabile per la trattenuta suddetta.

Siccome questo convegno non deroga punto, come viene ritenuto espressamente alla efficacia degli atti cambiarj esecutivi, così Ella viene caldamente interessata ad eseguirla e farla eseguire per modo che il sig.r X possa godere della proroga accordata.

Senza punto rinunziare all’azione verso l’attuale (?) il sig.r X anche per sollevarlo almeno in parte dagli obblighi cambiarj, sarebbe disposto di riprendere gli atti anche la sig.ra XX, come quella che ebbe profitto eziando dal rilascio della cambiale da lei accetata.

Siccome però essendo costei assente e dovendogli forse colpire degli immobili, le spese superano le ordinarie di un Precetto, così converrebbe che il sig.r X depositasse presso al sig.r X F 24 almeno, ovvero che altra persona qui conosciuta si fa garante per le spese degli Atti da intraprendersi. Egli è certo che avendo essi i mobili e stabili da colpirgli, il Sig.r X potrebbe liberarsi in gran parte del debito cumulativamente assunto.

Ben inteso però che il sig.r X si attiene all’attuale debitore sino a tanto possa esizire dalla sig.ra il totale di due crediti.

In attesa pertanto di cortese rescritto, ho l’onere di protestazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wolf2222

Grazie Minerva per il tuo lavoro certosino

sembra proprio che il secondo documento sia l'antenato dell'attuale cessione del quinto...

certo è che la lingua italiana ha subito notevoli cambiamenti da allora... capire il contenuto è veramente difficoltoso; alcune volte vengono usati termini ormai desueti almeno per me.

Secondo te i due documenti hanno un qualche valore storico? Vale la pena cercare di approfondirne le origini?

Aspetto tue notizie e grazie ancora per tutto il lavoro svolto

ciao Maresa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Prego! :)

Mi fa piacere che tu abbia apprezzato il contenuto di tali documenti giudiziarii. Mi dispiace di non essere riuscito a leggere tutte le parole, ma le immagini al computer, dopo un ingrandimento iniziano a sgranarsi e scomporsi perdendo così i contorni definiti che permetterebbero la lettura agevole dei segni. Di certo sono documenti interessanti ed il valore dei francobolli è di qualche interesse e te lo saprò indicare non appena riuscirò a consultare il catalogo filatelico che al momento non ho con me. I francobolli sono da 5 soldi del I tipo testina del Lombardo Veneto, ma il valore non lo ricordo a memoria; dovrebbe aggirarsi intorno ai 20 euro ciascuno, ma ti saprò dare conferma. La marca da bollo del primo documento, dovrebbe essere del Vaticano visto che intravedo le chiavi pietrine ed il gonfalone vaticano ed anche per questa devo consultare un altro catalogo. Riesci a leggere dal vivo il valore di tale marca? Al pc non riesco a vedere bene.

La buona conservazione dei documenti, i bolli e valori filatelici darebbero loro una valore di circa 50 euro al documento con i valori e di circa 20 a quello senza valori, ma confermerò in seguito tale indicazione ora da verificare.

Risalire alla storia dei personaggi che si sono fatta causa tra di loro è un pò arduo, ma non impossibile e se ti dovesse occorrere la lettura dei nomi propri che ho censurato per riservatezza te la fornirei in privato. Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×