Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
william

Piccolo bronzetto 3

Risposte migliori

william

Chi saprebbe identificarmi questo bronzetto?

p9200231rd8.th.jpgthpix.gif

p9200233wr3.th.jpgthpix.gif

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

La classificazione dovrebbe essere questa :

Constantino I Legenda del dritto: CONSTAN-TINVS AVG Busto laureato a destra

Legenda del rovescio: PROVIDEN-TIAE AVGG

In esergo: SMTS Gamma

Thessalonica officina 3a

RIC VII Thessalonica 153

Devo dire che stamani devo essermi svegliato male perchè molte monete che ho osservato mi sembrano false.

Della tua non sono sicuro però alcune puntinature che ho sottolineato con matita rossa nell'allegato mi danno forti sospetti.post-1966-1222497081_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Signori buongiorno :)

stilisticamente parlando la moneta in questione non è bellissima (ritratto e architettura del campgate un po' approssimativi) ma credo che si tratti in assoluto della moneta più comune di tutta la monetazione di Costantino I (è quella che mi ritrovo fra i piedi con maggior frequenza :D).

Per me qualche possibilità che sia buona c'è. Teodato cortesemente potresti descriverci a parole i tuoi dubbi?

Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Purtroppo ho usato lo strumento matita color rosso di photoshop ma non so come dimensionare lo spessore della riga che sulla moneta appare quasi invisibile.

Se si osserva ingrandendo quella che ho postato si nota che ci sono dei punti in rilievo dntro il contorno circolettato di rosso.

Questa cosa mi da l'impressione di moneta fusa

Riinvio con strumento pennello con circolettatura più evidentepost-1966-1222503115_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Uhm adesso ho capito dove volevi andare a parare..grazie del chiarimento. Al di la dei punti che tu hai evidenziato, il dritto mi sembra pieno di questi puntini (mnetre il rovescio non sembra averne)...possibile quindi che ciò possa derivare dallo stato di conservazione...come se fosse "porosa"; oltretutto alla destra dell'orecchio mi sembra che ci sia della cuprite.

magari William potrebbe fare una foto del contorno cosi da eliminare qualche dubbio. Nel frattempo dico buona con riserva ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Penso che la moneta sia autentica e la presenza della cuprite che giustamente Nikko ha indicato è un elemento in più a favore dell'autenticità. I punti vuoti rilevati potrebbero derivare dalla cuprite che è stata tolta. Enrico :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

william
Purtroppo ho usato lo strumento matita color rosso di photoshop ma non so come dimensionare lo spessore della riga che sulla moneta appare quasi invisibile.

Se si osserva ingrandendo quella che ho postato si nota che ci sono dei punti in rilievo dntro il contorno circolettato di rosso.

Questa cosa mi da l'impressione di moneta fusa

Riinvio con strumento pennello con circolettatura più evidentepost-1966-1222503115_thumb.jpg

Quella si chiama cuprite ;) la moneta ne è un pò piena, in quantità però molto limitata, certo che per me è autentica al 100%, non vorrei peccare di presunzione, ma falsificare una moneta da 10€, e nn farla neanche in bellissima conservazione con cuprite al dritto nn mi sembra possibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72

L'amico Teodato fa bene ad essere sempre sospettoso, però non ho dubbi sull'autenticità della moneta; come è stato detto è molto ossidata e questo fa emergere minuscoli crateri. Piuttosto lo stile del diadema mi sembra molto approssimativo rispetto ai modelli dell'epoca, forse è opera di un incisore frettoloso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

La moneta è un po' strana...oltre al diadema è evidente come i mattoni del campgate siano stati realizzati in modo approssimativo...le linee sono tutte "storte". E' lecito quindi che possa aver suscitato qaulche dubbio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio
L'amico Teodato fa bene ad essere sempre sospettoso, però non ho dubbi sull'autenticità della moneta; come è stato detto è molto ossidata e questo fa emergere minuscoli crateri. Piuttosto lo stile del diadema mi sembra molto approssimativo rispetto ai modelli dell'epoca, forse è opera di un incisore frettoloso...

Mi associo nel ritenere la moneta di william buona.

Comprendo comunque teodato, oltretutto campgate falsi se ne vedono sempre di più (e non solo... e pure ben fatti) :(

Sul "roman coin forgery" di Alan van Arsdale ci sono le foto di alcuni campgate che...più li guardo e più mi sembrano originali

Modificato da Flavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

william

Cercherò di fare nuove foto, così dissipiamo ogni dubbio :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

La cuprite si nota anche nelle nuove foto e direi che la porosità che è stata rilevata sia da attribuirsi alla patina della moneta. Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×