Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Gorgonia

Aiuto identificazione piccolo bronzo di Crispus

Risposte migliori

Gorgonia

Potete aiutarmi ad identificare questo piccolo bronzo di Crispo.

Non riesco a trovare il rovescio

Nel rovescio nella legenda si legge DN CONSTANTINI AVG tutto intorno, mentre al centro vi è la ghirlanda con il classico VOT XX.

CON QUESTA NUOVA CONFIGURAZIONE NON RIESCO AD ALLEGARE LE FOTO QUALCUNO PUO' DIRMI COME SI FA!!

Grazie a tutti anticipatamente per l'aiuto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

sotto c'è una finestra apposita per gli allegati, a destra vedi ''sfoglia''.....è come prima solo in una grafica diversa..ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Salve Gorgonia è forse questa?

Crispo

Legenda del dritto: DN CRISPO-NOB CAES

Busto laureato

Legenda del rovescio CONSTANTINI AVG

in ghirlanda 1 riga= VO 2riga=TIS 3riga= XX

In esergo dot P dot L dot

Lyons RIC VII Lyons 93 rarita'=r5

mintmark is the letter on line 4

se è questa, complimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gorgonia

Finalmente mi è apparsa la finestra per gli allegati e vi allego le foto.

Rispondendo a Teodato io leggo CRISPVS NOB CAES nel dritto

post-1691-1222618962_thumb.jpg

post-1691-1222619009_thumb.jpg

Modificato da Gorgonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Salve Gorgonia, io avevo immaginato potesse essere quella che ho segnalato.

Non è affatto di facile identificazione, con legenda CRISPVS NOB CAES non riesco proprio ad intravedere la prima C, la V poi sembra quasi una O.

Tuttavia tale legenda sembra la più plausibile.

Al rovescio al contorno DN CONSTANTINI( tre lettere illegibili forse MAX) AVG

Per quanto riguardo la zecca in esergo si vedono due lettere R ed A?

Cosa leggi?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Ma sei sicura che sia Crispo? Ho iù di un motivo per credere che non sia lui...nel caso lo fosse sarebbe una moneta estremamente interessante.

Al dritto leggo solo sei lettere prima del NOB (?).....Crispvs sono sette.

La leggenda CRISPV NOB CAES dovrebbe essere interrotta tra CRISPVS e NOB...questa è continua.

Il tipo di busto non è noto per le emisisoni votive qualunque sia l'imperatore....è previsto (per i VOT X di Crispo) il busto rivolto a sinsitra con lancia nella mano destra (come in questo caso) scudo nella sinsitra (non si capisce se nella tua ci sia..forse si) ma soprattutto dovrbebe essere solo corazzato mentre nel tup caso è anche laureato!

Al rovescio abbiamo la leggenda DN CONSTANTINI MAX(?) AVG la quale è prevista solo per due VOT V di Costanzo II, per pochissimi VOT XX di Licinio I e soprattutto per i VOT XX e VPT XXX di Costantino I

Crispo ha coniato solo quattro VOT XX (uno per roma e tre per ticinum) con leggenda CAESARVM NOSTRORVM (per roma) e DOMINOR dot NOSTROR dot CAESS(per ticinum ed in questo caso ci dovrbebe essere anche un crescente nel campo del rovescio)

In esergo abbiamo solo due lettere il che riduce il campo della possibile zecca alle sole roma ticinum e arles....purtroppo non riesco proprio a leggerle anche s ecredo che dal vivo ci dovresti riuscire.

Conclusioni: questa moneta non dovrebbe essere stata coniata da Crispo né tuttavia è attribuibile a qualche altro imperatore a causa dei troppi elemnti con non corrispondono. Potrebbe trattarsi di un ibrido in cui per il rovescio è stato usato un conio di un VOT XX di Costantino I...ma per dritto, se le info in mio possesso sono gisute, non riesco ad interpretarlo. Potrebbe ancora essere una imitativa, ossia un falso d'epoca coniato; considerando la bontà dello stile, da qualcuno all'interno della zecca...tanto è vero che il conio dei rovesci era facilmente reperibile in quanto solo quello del dritto con il ritratto dell'imperatore era tenuto sotto chiave....il dritto quindi potrebbe essere stato "inventato" il che non era poi tanto raro come avvenimento.

Spero di essere satto chairo, magari qualche altra foto potrebbe aiutare e la tua interpretazione almeno dell esergo potrebbero aiutare ;)

Saluti

Nicola

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gorgonia

La C mi pare di scorgerla sotto la lancia, appena accennata.

Quanto alla zecca mi sembra P (o D) e A (o R)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gorgonia

Ringrazio tutti per le risposte che ancor di più mi hanno invogliato a risolvere il problema dell'identificazione della moneta.

Seguirò anche il cortese suggerimento di Nikko.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Ecco che quanto scritto da noisefuel conferma la mia tesi...

Nelle mie liste la moneta citata non compare...mi sa che c' è stato un aggionramento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gorgonia

Ringrazio Noisefuel per l'informazione, ho pesato la moneta e pesa gr. 2,72 e quindi anche in relazione al peso dovrebbe essere quella. Ho un unico dubbio per la Zecca in quanto io leggo P A e non PT.

Mi sapete dire cosa si intende per "ancient imitation" e chi potrebbe averla coniata ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Ancient imitation vuol dire imitazione antica, ossia un falso d'epoca. Al momento questa è l'ipotesi più valida anche se lo stile della moneta sembra regolare e quindi la possibilità che possa essere stata coniata per errore da una zecca ufficiale non assolutamente da escludere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×