Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cancun175

GC alessandro magno

Risposte migliori

cancun175

Scusate, solo una domandina. Esistono monete coeve di Alessandro Magno con la sua effige?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt

Alcuni credono che il volto di Ercole sulle monete di Alessandro sia in realtà il ritratto del re.

Paragonando l'Ercole con i ritratti ufficiali postumi l'ipotesi mi appare non del tutto infondata, anzi, mi spinge a trovare addirittura nelle monete di Filippo II, nell'Apollo degli stateri aurei, Alessandro fanciullo.

Ma è un'ipotesi azzardata e certamente troverà qui forti contestazioni...

Ma siamo qui per discutere (civilmente), per esprimere le nostre idee, per confrontarci, non solo per riportare ciò che qualche ipse... dixit!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ariminvm

confermo quanto detto da okt, in effetti sono molte le erme di Alessandro Magno giunte fino a noi, lo scultore Lisippo era il suo ritrattista ufficiale e il volto di Alessandro da lui rappresentato è molto simile al profilo dell'ercole sulle monete.

post-3853-1222776231_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

minerva

Avevo anche letto (purtroppo non ricordo dove) che nelle monete coniate dopo la morte di Alessandro, gli incisori si siano ispirati alla sua mummia che era conservata in un sarcofago trasparente ed era meta di numerosi "pellegrinaggi". Enrico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81

Come il buon lele ha giustamente ricordato, l'unico ritratto certo, ma non coevo, solo leggermente postumo, fu quello della monetazione del Re di Thracia Lisimaco, ex generale dell'esercito di Alessandro.

Ce ne sono alcuni eccezionali dove il volto di Alessandro sembra quasi essere una fotografia... :)

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...=284&Lot=93

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...45&Lot=1184

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...202&Lot=123

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...198&Lot=102

Secondo la mia personalissima opinione, gli studiosi che pensano già a una raffigurazione del Grande Alessandro durante il suo regno, nei ritratti di Ercole, non sbagliano affatto e forse nemmeno quelli che lo associano all'apollo delle emissioni del padre Filippo II.

Anche perchè era ritenuto discendente di Ercole in persona, per questo probabilmente lo scelse per le sue monetazioni e perchè no....per il suo volto... :P

Domani appena trovo il tempo metto a confronto i vari ritratti con un programma di fotoritocco...ci sarà sicuramente da divertirsi. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81

Ieri dimenticavo di inserire tra i volti sicuri di Alessandro la meravigliosa serie dell'altro famoso generale che diede il via alla dinastia tolemaica d'Egitto, ovvero Tolomeo I, che emise dopo il 321 a.C. un nuovo tetradrammo ancora a nome di Alessandro, con il suo volto con scalpo di elefante.

Di seguito ho selezionato e confrontato 4 ritratti di cui abbiamo parlato, dalle coeve ad Alessandro, con lo statere d'oro di suo padre Filippo e Apollo al dritto e con la tetradramma tipica con Eracle e Zeus.

Per finire ai due ritratti leggermente postumi emessi dai due nuovi regni di suoi due generali, Tolomeo I e Lisimaco:

http://img523.imageshack.us/my.php?image=c...essandroof8.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andreagcs

Una curiosità....

Mi sembra che comunque il Grande Alessandro fosse come fattezze del viso sicuramente più bello di altri grandi generali e conquistatori anche di tempi moderni...

Riporto così su due piedi i primi che mi vengono in mente confrontando la loro effige sulle monete con quella di Alessandro III

ALESSANDRO III MAGNO

Alessandro Magno (greco: Μέγας Ἀλέξανδρος, Mégas Aléxandros)[1], ufficialmente Alessandro III (greco: Ἀλέξανδρος Γ' ὁ Μακεδών, Aléxandros trìtos ho Makedôn; Pella, 20 luglio 356 a.C. – Babilonia, 10 giugno 323 a.C.) è stato un condottiero antico macedone, re di Macedonia a partire dal 336 a.C.. È considerato uno dei più celebri conquistatori e strateghi del mondo antico.

È conosciuto anche come Alessandro il Grande, Alessandro il Conquistatore o Alessandro il Macedone.

In soli dodici anni il celeberrimo condottiero conquistò l'Impero Persiano, l'Egitto ed altri territori, spingendosi fino agli attuali Pakistan, Afghanistan e India settentrionale.

http://imagedb.coinarchives.com/img/gemini.../image00153.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/cng/07...ed/76000281.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/goldbe.../image00024.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/leu/102/image00318.jpg

ANNIBALE:

Annibale Barca (Cartagine, 247 a.C. – Lybissa, 182 a.C.) è stato un condottiero e politico cartaginese.

Famoso per le sue vittorie durante la seconda guerra punica. Marciando dalla Spagna, attraverso i Pirenei, la Provenza e le Alpi, scese in Italia, dove sconfisse le legioni romane in tre battaglie principali - battaglia della Trebbia (218 a.C.), battaglia del Lago Trasimeno (217 a.C.), battaglia di Canne (216 a.C.) - e in altri scontri minori.

Dopo la battaglia di Canne i Romani rifiutarono lo scontro diretto e gradualmente riconquistarono i territori del sud Italia di cui avevano perso il controllo. La Seconda guerra punica terminò con l'attacco romano a Cartagine, che costrinse Annibale al ritorno in Africa nel 204 a.C. dove fu definitivamente sconfitto nella Battaglia di Zama, nel 202 a.C..

http://imagedb.coinarchives.com/img/cng/06...rged/630033.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/freema.../image00096.jpg

GIULIO CESARE:

Gaio Giulio Cesare (in latino: Gaius Iulius Caesar; IPA: 'gai.us 'jul.ius 'kae.sar;[2] nelle epigrafi C·IVLIVS·C·F·CAESAR e DIVVS IVLIVS;[3] in greco antico Καίσαρ, Kàisar; Roma, 13 luglio 100 a.C. – Roma, 15 marzo 44 a.C.) è stato un generale e dittatore romano, considerato uno dei personaggi più importanti e influenti della storia.

Ebbe un ruolo cruciale nella transizione del sistema di governo dalla forma repubblicana a quella imperiale. Fu dictator di Roma alla fine del 49 a.C., nel 47 a.C. ed ancora nel 46 a.C. con carica decennale, e dal 44 a.C. come dittatore perpetuo. Fu ritenuto da alcuni degli storici a lui contemporanei il primo imperatore di Roma.[4]

Con la conquista della Gallia estese il dominio della res publica romana fino all'oceano Atlantico e al Reno; portò gli eserciti romani ad invadere per la prima volta la Britannia e la Germania e a combattere in Spagna, Grecia, Egitto, Ponto e Africa.

http://imagedb.coinarchives.com/img/palomb.../image00061.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/nac/038/00001q00.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/tkalec.../image00178.jpg

CARLO MAGNO:

Carlo, detto Magno ("Il grande"), o Carlomagno, in tedesco Karl der Große, in francese Charlemagne, in latino Carolus Magnus (2 aprile 742 – Aachen, 28 gennaio 814), fu re dei Franchi e dei Longobardi e imperatore del Sacro Romano Impero. Il soprannome Magno (in latino Magnus, "grande") gli fu dato dal suo biografo Eginardo, che intitolò la sua opera Vita et gestae Caroli Magni.

Grazie a una serie di fortunate campagne militari allargò il regno dei Franchi fino a comprendere una vasta parte dell'Europa occidentale. La notte di Natale dell'800 papa Leone III lo incoronò imperatore, fondando l'Impero carolingio.

http://imagedb.coinarchives.com/img/goldbe.../image02493.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/goldbe.../image00538.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/elsen/097/image00599.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/herita.../image22950.jpg

GENGIS KHAN:

Gengis Khan (o Genghis, tartaro Чингис Хан, pron. Gingis Khan), nato come Temujin o Temulujin[1] (altaico Temuçin, pron. Temucin), (alto corso dell'Onon, 16 aprile 1162 – 18 agosto 1227) è stato un condottiero e sovrano mongolo. Dopo aver unificato le tribù mongole fondando l'Impero Mongolo le condusse alla conquista della maggior parte dell'Asia Centrale, della Cina, della Russia, della Persia, del Medio Oriente e di parte dell'Europa orientale, dando vita, anche se per breve tempo, al più grande impero della storia umana. Fu sepolto in un luogo tuttora ignoto della nativa Mongolia.

http://imagedb.coinarchives.com/img/wag/048/image02545.jpg

http://users.rcn.com/j-roberts/153.htm

http://imagedb.coinarchives.com/img/herita.../image21860.jpg

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/comm...iks_-_Recto.jpg

NAPOLEONE:

Napoleone Bonaparte (Ajaccio, 15 agosto[1] 1769 – Isola di Sant'Elena, 5 maggio 1821) è stato un politico e militare francese, nonché fondatore del Primo Impero francese.

Fu prima ufficiale d'artiglieria e quindi generale durante la rivoluzione francese. Governò la Francia a partire dal 1799: fu primo console dal novembre 1799 al maggio 1804 e imperatore dei francesi, con il nome di Napoleone I (Napoléon Ier ), dal dicembre 1804 all'aprile 1814 e nuovamente dal 20 marzo al 22 giugno 1815. Fu anche presidente della Repubblica Italiana dal 1802 al 1805 e re d'Italia dal 1805 al 1814, «mediatore» della Repubblica Elvetica dal 1803 al 1813 e «protettore» della Confederazione del Reno dal 1806 al 1813.

Grazie a una serie di brillanti campagne militari e alleanze, conquistò e governò larga parte dell'Europa continentale, esportando gli ideali rivoluzionari di rinnovamento sociale e arrivando a controllare numerosi Regni europei tramite i membri della sua famiglia (Spagna, Napoli, Westfalia e Olanda).

http://imagedb.coinarchives.com/img/wag/048/image03093.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/hdrauc.../image02557.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/goldbe.../image00553.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/ubs/067/02865q00.jpg

http://imagedb.coinarchives.com/img/herita.../image22708.jpg

Insomma, mi sembra che "tra i grandi generali", Alessandro fosse probabilmente tra i più belli, per lo meno per come è stato ritratto sulle monete, anche se è vero che i ritratti che ho trovato di Annnibale sulle monete non gli hanno certo reso giustizia(complice anche la scarsa produzione numismatica)... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cancun175

Beh, bisogna anche dire che di Temujin abbiamo solo immagine molto postume e idealizzate. E di Carlo magno immagini coeve, ma sempre idealizzate. Come se gli incisori del tempo di Carlo cercassero più il simbolo del potere (in stile quasi bizantino) che l'immagine reale del sovrano. Magari possiamo essere quasi sicuri che avesse lunga barba e lunghi capelli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andreagcs
Beh, bisogna anche dire che di Temujin abbiamo solo immagine molto postume e idealizzate. E di Carlo magno immagini coeve, ma sempre idealizzate. Come se gli incisori del tempo di Carlo cercassero più il simbolo del potere (in stile quasi bizantino) che l'immagine reale del sovrano. Magari possiamo essere quasi sicuri che avesse lunga barba e lunghi capelli

Sì concordo in pieno per quanto riguarda Gengis Khan e Carlo Magno (forse aggiungerei pure Annibale di cui non si sa con certezza se quella rappresentata sulle monete fosse la sua vera immagine).

Discorso del tutto opposto invece proprio per Alessandro III, la cui immagine, riprodotta sulle monete a partire dagli stateri emessi sotto suo padre Filippo di Macedonia, è sicuramente molto simile a quella reale, anche se poi nei secoli successivi fu eccessivamente mitizzata e, aggiungerei, a mio giudizio, anche mal riprodotta sulle monete (mi riferisco in tal caso all'enorme produzione di tetradrammi postumi non proprio "consoni" all'immagine originale).

Saluti... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×