Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Euriale

denario "forrado"

Recommended Posts

Euriale
ciao
vi allego foto di questa moneta acquistata in Spagna
la conservazione non è elevata ma mi ha molto incuriosito il retro
sapete dirmi chi sono questi 2 lari ed il cane??,chi rappresentano??
che cosa vuol dire "forrado"???(suberato?) :confused:
come posso pulirla senza rovinarla ulteriormente :)
grazie x i vostro aiuto

Share this post


Link to post
Share on other sites

caiuspliniussecundus
Gens Caesia , Sear 175 , RRC crawford 298/1 112 ac,

al diritto apollo vejovis che brandisce un fulmine.
al rovescio i Lari della casa, tra di loro un cane.
E' interessante questa moneta perché è l'unica che raffiguri i lari, importante entità religiosa per i romani (ricordate il gladiatore? massimo decimo meridio consegna i lari al nùmida prima di morire). I Lari in pratica sono gli spiriti dei defunti che rimangono a proteggere la domus, sono raffigurati seduti su una roccia con una lancia in mano, uno di essi, teneramente, carezza la testa di un cane, altro simbolo del focolare domestico.

Fourrè o foderato significa che la moneta ha un'anima vile ed è stata ricoperta da una sottile lamina d'argento, col tempo scrostatasi. E' un inganno in genere perpretrato dalla zecca ufficiale a danno dei cittadini in periodi di crisi.

una delle mie monete preferite, vera romana repubblicana, latrice degli antichi valori italici sui cui si è basata la grandezza di Roma. compliments

Caius

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euriale
grazie Caiusplinius per la tua spiegazione

i lari ritratti erano quindi gli avi defunti della famiglia
ancora una domanda, chi è Apollo Vejovis??? :huh: (scusa l' ingoranza)
ho ancora tanto da imparare.....
come posso togliere quell' ossido rosso??
ciao E

Share this post


Link to post
Share on other sites

azzogsal
meglio di me può risponderti caiuspliniussecundus, comunque non puoi togliere niente perche la moneta è fatta di rame ed è ricoperta di argento se tenti di farlo rischi solo di eliminare ancora una parte di argento lasciala com'è e non toccarla. e bella lo stesso ed è leggibilissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Satrius
[quote]ancora una domanda, chi è Apollo Vejovis???  (scusa l' ingoranza)[/quote]

bella domanda!!!
Vejovis (o Veiovis) è un dio non del tutto romano, forse si tratta di giove o apollo o odite, stava cmq a simboleggiare un dio dell'oltretomba. Solitamente veniva raffigurato con delle aste o dei dardi in mano e aveva anche un tempio a Roma.
il suo culto è durato molto poco, forse non è arrivato alla fine della repubblica, per poi ritornare verso la fine del II sec d.C.
derivava dall' unione di un dio greco e un dio etrusco (si è trovato il suo nome su varie fonti archeologiche etrusche)
:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Euriale
grazie per l'aiuto ,x l' identificazione e x le info storiche :)

sempre piu' indispensabili... :wub:
a buon rendere Euriale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.