Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Flavio

Scoperto un "campo di battaglia"

Ciao a tutti amici :).

La notizia me l'ha "passata" un amico come me appassionato della storia militare dell'antica Roma.

Pare che sia stato scoperto un luogo di battaglia "romano" presso Northeim, Bassa Sassonia, in Germania.

Al momento non ho null'altro che questi link.

http://www.hna.de/northeimsolo/00_20081211...senlosquot.html

http://www.hna.de/hnavideosblock/00_200812..._gefunden_.html

Si parla sinora di 600 reperti, quasi tutti armi od elementi di armi.

Guardate la foto a questo link :blink: : http://www.welt.de/wissenschaft/article285...n-entdeckt.html

Prendete il tutto con le "pinze", sono alla ricerca di altre notizie.

Tuttavia...qualcuno è a conoscenza di operazioni militari in Germania così in profondità nell'anno 200 d.C.?

Uno degli articoli citati dice che si dovrà riscrivere la storia.

In effetti se il tutto fosse confermato...... :rolleyes:

Che cosa avrà condotto gli archeologici ad una simile datazione dei ritrovamenti?

P.S. : Gli articoli sono in "germanico" e la mia conoscenza della lingua tedesca risale ormai alle medie inferiori. I traduttori on-line...non sono il massimo. C'è qualche utente di madrelingua (o quasi) germanica volenteroso :P

P.P.S. : un piccolo aggiornamento...parlano di una conferenza stampa lunedì (presumo quindi il 15/12).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caspita che ritrovamento :o grazie della segnalazione flavio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il succo della notizia è quello che hai riportato, le uniche cose in più da segnalare sono che la datazione riportata si riferisce genericamente al III secolo e che le prime scoperte, risalenti al 2000, sono state fatte da due escursionisti (tali Schuette e Dix) col metal detector ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao :)

Innanzitutto devo scusarmi...la splendida foto del "pugio" linkata nel mio primo post appartiene si ad un ritrovamento recente, ma da un altro sito archeologico seppur sempre in Germania...sorry :blush: (e dire che c'era anche scritto...ma tra la fretta di tradurre e l'ormai scarsa dimestichezza con il tedesco...comunque anche l'articolista ha ben mescolato le carte :P ).

Ecco invece foto dell'odierna conferenza stampa e di parte dei reperti mostrati : http://forum.hna.de/foto/thumbnails.php?album=3538

C'è anche una moneta... chi può essere ?

Dicono trattarsi di Commodo...mmmmh...si concilierebbe con la datazione approssimata al 200 d.C. indicata per i ritrovamenti.

A titolo di curiosità...il luogo della presunta battaglia è a circa 300 km dal limes se non vado errato.

Un articolo odierno : http://www.pr-inside.com/de/roemer-nach-ni...ald-r967845.htm il cui succo "condensato" dichiarerebbe : "una vittoria (?) di un migliaio di legionari tra il 180...260 d.C. .....forse una campagna di vendetta contro gli Alamanni dopo un loro raid oltre il limes ... coinvolti arcieri siriani" (ed in effetti tra i ritrovamenti si annoverano punte di freccia di foggia a questi ascrivibili).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

interessante ritrovamento .... grazie

ciao

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao :)

Ulteriore piccolo aggiornamento.

Tra i reperti ritrovati si annoverano :

- vari paletti per tenda

- chiave

- dolabra/e

- ascia

- badile

- parte della decorazione di un fodero per pugnale

- punte di freccia trilobate probabilmente di tipo siriano

- un finimento di bronzo per carro di trasporto

- punte di freccia da catapulta

- chiodi da sandalo

- un ipposandalo (cioè una placca di ferra con bordi rialzati ed un gancio dietro ed uno davanti che veniva fissato al "piede" del cavallo con lacci o corde; notate che l'ipposandalo non dovrebbe essere un metodo di protezione contro l'usura dello zoccolo, antesignano della ferratura, perchè limita l'andatura dell'animale al solo passo, quindi è più probabilmente uno strumento veterinario antico).

Sulle monete...quella già citata attribuita con certezza a Commodo ed una seconda che pare possa essere attribuita a Massimino I (il che potrebbe condurre l'ipotesi ad uno scontro durante una penetrazione in profondità nell'ambito della campagna di questo imperatore contro gli Alemanni).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao amici.

Ecco un bel video sul sito e ritrovamenti :http://www.youtube.com/watch?v=0GIN7BmuB7E

Ovviamente è in tedesco...avrò capito una parola su cinque ma le immagini parlano da sole :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?