Jump to content
IGNORED

Scudo PIO VI


Leo1083
 Share

Recommended Posts

Ciao Leo, il peso esatto dello scudo di Pio VI 1780 deriva dal documento di Benedetto XIV del 1753 che ne stabilisce il taglio di [b]12,8 pezzi per libbra romana[/b], in argento [b]916,66/1000[/b].

In parole povere [color="blue"][b]26,47 grammi[/b][/color] :P; occhio però perchè questo è il peso NOMINALE, alla prova bilancia si trovano esemplari anche di 26/25,9 grammi ;)

Ciò non toglie che si tratti di esemplari certamente autentici, anche perchè si tratta di una moneta abbastanza comune di cui non mi risultano falsificazioni moderne :rolleyes: .

Ciao, RCAMIL B)
Link to comment
Share on other sites


Io ne ho acquistato uno da una numismatica e pesa 23,9 grammi!!!!!!!!!!!!!! Vabbè che è rovinato ma ca**o non ci si può piu fidare di nessuno.... Che posso fare?
Link to comment
Share on other sites


23,9 grammi sono un pò pochini :(

Se hai la possibilità di postare delle foto magari diamo un occhiata alla tua moneta, non si sa mai... :)

Ciao, RCAMIL B)
Link to comment
Share on other sites


Aggiungo la foto che Leo mi ha indicato per PM:

[img]http://www.iuploads.com/free_image_hosting/images/rcamil/scudo.jpg[/img]

Secondo me la moneta è autentica solo che ha subito una tosatura nella parte inferiore che ne ha causato il calo di peso :rolleyes:

Se così fosse lo si può facilmente verificare dato che queste monete hanno il contorno ornato e se la parte bassa è stata limata dovrebbe presentare il contorno liscio ;) .

Ciao, RCAMIL B)
Link to comment
Share on other sites


Si, è vero, il contorno ornato un pò si vede ancora(è comunque molto meno evidente), ma ora che guardo bene potrebbe essere. Tra l'altro in quella zona lo spessore della moneta è di 1mm contro 1,5mm del resto. Pensavo che il fenomeno della tosatura riguardasse esclusivamente l'oro! :huh: Grazie Rcamil, per la gentilezza e per la buona notizia.....!!!!
Link to comment
Share on other sites


Ciao Leo, purtroppo il fenomeno della tosatura delle monete interessa abbondantemente anche l'argento; soprattutto, per quanto riguarda le papali, fino al '600, con le monete dai contorni lisci e dai tondelli irregolari che meglio celavano le operazioni truffaldine <_<.

Devo dire che non mi è capitato spesso di vederlo su una moneta di questo periodo, se l'asportazione di materiale fosse stata sulla parte superiore avrei pensato ad un appiccagnolo d'epoca rimosso malamente, ma così non mi spiego il perchè dell'operazione :rolleyes:

Ciao, RCAMIL ;)
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.