Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
grigioviola

antonio e cleopatra, moneta non repertoriata

Risposte migliori

grigioviola

anonio_cleopatra22.jpg?w=265&h=250

anonio_cleopatra11.jpg?w=243&h=250

Che mi dite di bello su questa moneta? Mi ha sempre affascinato sia per il periodo storico che per la sua non chiara catalogazione... non si può dire sia una moneta conosciutissima! Vorrei saperne qualcosina di più, magari qualche altra informazione bibliografica, qualche apparizione in asta (la mia viene da un'asta di un bel po' di anni fa)... il cartellino che la accompagnava (cartellino di una storica collezione) riporta:

"Non repertoriata nelle principali opere consultate, ma vedi in “Catalogue Rollin et Feuardent” Paris, 1862, p. 572, n. 8410.

AE/26 - 9,852 gr

D/ ANTΩ YΠA Γ, in tre righe sul campo; bordo ritorto

R/ BACIΛ ΘEA NE, ugualmente in tre righe"

Sotto con le informazioni!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Alcune informazioni tratte dal Roman Provincial Coinage.

RPC I 924, Antonio e Cleopatra. Emessa in Cirenaica per gli autori (31 a.C.)

Sv 1899

26-27 mm 10.46 g (medio di 23 esemplari)

23 esemplari noti (12 nei principali musei)

La moneta riporta l'indicazione del terzo consolato di Antonio (31 a.C.)

ANTw Y PA G

L'emissione consiste in due denominazioni:

RPC I 925 idem, ma 18 mm 4.74 g (media di 4 esemplari) (Sv 1900)

La moneta è stata variamente attribuita nel corso degli anni dai vari studiosi (Svoronos, Buttrey, Grant, Robinson, etc.); il Muller da principio l'aveva omessa, ma l'ha inserita nel supplemento (p. 30 n. 438a).

Credo che l'attribuzione alla Cirenaica sia quella prevalente oggi.

Sembra comunque abbastanza rara; ho solo visto un esemplare in asta (Finarte, 1996)

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

questo proviene da finarte infatti... ;)

grazie per l'estratto dal RPC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola
Alcune informazioni tratte dal Roman Provincial Coinage.

...curiosità non ho il RIC, per caso c'è anche la foto nel libro? non l'ho mai consultato, non avendo monete imperiali provinciali se non due tre pezzi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Ecco i due esemplari dell'RPC I.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

molte grazie per tutrta questa, per me, preziosissima documentazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×