Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
marco paganini

San marino 2007

29 risposte in questa discussione

Scusate la domanda, ma sapete se c'è un motivo per cui questa moneta è quotata molto meno rispetto alle altre dello stesso Paese?

Sul noto sito si compra a 29 euro, mentre le altre a 93 (il borghesi), 82 (il Galileo), 49 (il Colombo) e 40 euro (il dialogo interculturale).

Grazie in anticipo

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao mi ero posto anche io la domanda dato che colleziono monete di S.M.speriamo che qualcuno ci inlumini dato che qui ci sono persone competenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FORSE PERCHE IL 2 EURO DI GARIBALDI DA QUANTO NE SO E MENO RICHIESTO, INVECE X ESEMPIO QUELLO DEL 2008 AL INIZIO COSTAVA 26 EURO E ORA 40 EURO PERCHE E MOLTO RICHIESTA PENSO CHE SIA SOL X UN FATTORE ECONOMICO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono posto anch'io la stessa domanda.

Sono 3 le risposte a cui sono arrivato da non competente:

1 la moneta non è stata sottoposta a speculazione. (molto strano)

2 Ne sono stati coniati molti più pezzi di quanto dichiarato inizialmente. Difficile da avverarsi ma non impossibile

3 Ci sono dei falsi in circolazione. (Non ci sono prove certe)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SCUSATE VOLEVO SAPERE NEL CATALOGO UNIFICATO EURO CE LA NUOVA FACCIA NAZIONALE INVECE NELLA MIA MONETA E QUELLA VECCHIA. HA LA FACCIA VECCHIA O QUELLA NUOVA?

E POI E VERO CHE C SONO FALSI IN CIRCOLAZIONE?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I falsi in circolazione sono solo una mia ipotesi, nessuna prova a riguardo.

N.B. scrivere i messaggi con lettere maiuscole significa urlare quello che si stà scrivendo, è buona regola, in un forum, scrivere in minuscolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono posto anch'io la stessa domanda.

Sono 3 le risposte a cui sono arrivato da non competente:

1 la moneta non è stata sottoposta a speculazione. (molto strano)

2 Ne sono stati coniati molti più pezzi di quanto dichiarato inizialmente. Difficile da avverarsi ma non impossibile

3 Ci sono dei falsi in circolazione. (Non ci sono prove certe)

Oltre a queste ipotesi (anche se personalmente metterei molto in dubbio la prima skaterghost :P ) potrebbe aver ragione gaetano94 nel dire che nessuno la cerca?..Nel caso di risposta affermativa, cosa potrebbe aver portato, secondo voi, questa moneta ad un così misero successo nel campo numismatico?

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E vero anche che le altre commemorative di San Marino sono state fatte bene. Nel 2004 Bartolomeo Borghesi l'hanno acquistata (forse e cosi) perche il 2 € commemorativo era una novità. Invece Galileo Galilei e Cristoforo Colombo sono state fatte bene. Quella di Garibaldi e sinceramente bruttina, forse se dovrei scegliere prenderei quella del 2008

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fino ad un anno e mezzo fa i 2 euro commemorativi di San Marino avevo delle basse quotazioni di mercato.

Poi in maniera del tutto inaspettata le quotazioni sono aumentate per le monete di Borghesi e Galileo e relativamente per quella di Colombo.

Non credo dipenda da fattori speculativi ma dalla maggiore richiesta delle monete sul mercato.

Per quanto riguardo la moneta di Garibaldi la richiesta è più bassa in quanto nel 2007 l'AASFN ha avuto un decremento notevole delle ordinazioni dei commercianti e conseguentemente ha iscritto nelle sue liste nuovi abbonati.

Per la moneta del 2008 la quotazione sui 40 euro può dipendere dai problemi di distribuzione che ha avuto l'AASFN per colpa della nostra Zecca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E vero anche che le altre commemorative di San Marino sono state fatte bene. Nel 2004 Bartolomeo Borghesi l'hanno acquistata (forse e cosi) perche il 2 € commemorativo era una novità. Invece Galileo Galilei e Cristoforo Colombo sono state fatte bene. Quella di Garibaldi e sinceramente bruttina, forse se dovrei scegliere prenderei quella del 2008

Non credo dipenda dalla qualità del conio o dal soggetto raffigurato.

Un collezionista il 99% delle volte prende la moneta a prescindere, per non avere un buco nella collezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fino ad un anno e mezzo fa i 2 euro commemorativi di San Marino avevo delle basse quotazioni di mercato.

Poi in maniera del tutto inaspettata le quotazioni sono aumentate per le monete di Borghesi e Galileo e relativamente per quella di Colombo.

Non credo dipenda da fattori speculativi ma dalla maggiore richiesta delle monete sul mercato.

Per quanto riguardo la moneta di Garibaldi la richiesta è più bassa in quanto nel 2007 l'AASFN ha avuto un decremento notevole delle ordinazioni dei commercianti e conseguentemente ha iscritto nelle sue liste nuovi abbonati.

Per la moneta del 2008 la quotazione sui 40 euro può dipendere dai problemi di distribuzione che ha avuto l'AASFN per colpa della nostra Zecca.

perciò anche per le prossime emissioni sanmarinesi dovremmo aspettarci lo stesso andamento di mercato del Garibaldi, giusto?

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fino ad un anno e mezzo fa i 2 euro commemorativi di San Marino avevo delle basse quotazioni di mercato.

Poi in maniera del tutto inaspettata le quotazioni sono aumentate per le monete di Borghesi e Galileo e relativamente per quella di Colombo.

Non credo dipenda da fattori speculativi ma dalla maggiore richiesta delle monete sul mercato.

Per quanto riguardo la moneta di Garibaldi la richiesta è più bassa in quanto nel 2007 l'AASFN ha avuto un decremento notevole delle ordinazioni dei commercianti e conseguentemente ha iscritto nelle sue liste nuovi abbonati.

Per la moneta del 2008 la quotazione sui 40 euro può dipendere dai problemi di distribuzione che ha avuto l'AASFN per colpa della nostra Zecca.

perciò anche per le prossime emissioni sanmarinesi dovremmo aspettarci lo stesso andamento di mercato del Garibaldi, giusto?

Marco

Credo di si, ormai il periodo dell'euro follia è terminato, vedi anche le quotazioni delle divisionali vaticane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguardo la moneta di Garibaldi la richiesta è più bassa in quanto nel 2007 l'AASFN ha avuto un decremento notevole delle ordinazioni dei commercianti e conseguentemente ha iscritto nelle sue liste nuovi abbonati.

Per la moneta del 2008 la quotazione sui 40 euro può dipendere dai problemi di distribuzione che ha avuto l'AASFN per colpa della nostra Zecca.

Sono daccordo: molti più collezionisti che commercianti sulla Garibaldi, i quali nel 2007 hanno pensato d'investire i loro badget su altre monete... Un po' come sta succedendo con il Vaticano...

Per quanto concerne invece la moneta di quest'anno, già da un po' mi chiedevo come mai di quei prezzi così inaspettatamente alti...

Penso che il motivo predominante sia proprio quello descritto da Diabolik73!

Se così fosse, dovremmo però aspettarci in futuro un ridimensionamento delle quotazioni...

Mi sbaglio? :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me il fatto che nel 2007 il bicentenario della nascita di Garibaldi sia stato commemorato da una moneta Sanmarinese piuttosto che da una moneta italiana mi ha lasciato un po' deluso, Giuseppe Garibaldi è praticamente l'unica persona al mondo che ancora invidiano a noi italiani (e si sarebbe anche potuto fare siccome il posto per l'emissione regionale 2007 era libero), comunque a me quella moneta piace parecchio, come tutte le commemorative di San Marino del resto. Stavo anche pensando di comprarla visto il prezzo relativamente esiguo, ma come Papillon anche io mi chiedevo se nel futuro le quotazioni si sarebbero abbassate ulteriormente (e quindi far slittare l'acquisto).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'Italia ha coniato una commemorativa in Argento da 5 euro.

Lo puoi vedere qui

A mio avviso comunque le quotazione del 2 euro Garibaldi non possono essere valutate meno di come lo sono oggi. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le commemorative in argento, oro o altro con valore facciale dai 5 euro in su non mi attirano per nulla e non credo che le collezionerò mai, ma almeno fa piacere sapere che non si sono dimenticati del buon Peppone Garibaldi :D

Comunque grazie skaterghost

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A mio avviso comunque le quotazione del 2 euro Garibaldi non possono essere valutate meno di come lo sono oggi. :)

Concordo, difficilmente la moneta avrà in futuro una valutazione inferiore a quella attuale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le commemorative in argento, oro o altro con valore facciale dai 5 euro in su non mi attirano per nulla e non credo che le collezionerò mai, ma almeno fa piacere sapere che non si sono dimenticati del buon Peppone Garibaldi :D

Comunque grazie skaterghost

Monete in argento 925 Fior di conio

Diametro: 32 mm PESO: 18 gr

Prezzi di Emissione 32,00

Coniazione limitata a 8.000 pezzi.

post-2671-1230634747_thumb.jpgpost-2671-1230634755_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A mio avviso comunque le quotazione del 2 euro Garibaldi non possono essere valutate meno di come lo sono oggi. :)

Concordo, difficilmente la moneta avrà in futuro una valutazione inferiore a quella attuale.

Quoto: i prezzi si sono stabilizzati attorno a quella cifra.

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fino ad un anno e mezzo fa i 2 euro commemorativi di San Marino avevo delle basse quotazioni di mercato.

Poi in maniera del tutto inaspettata le quotazioni sono aumentate per le monete di Borghesi e Galileo e relativamente per quella di Colombo.

Giustissimo, tranne per il Borghesi che ha praticamente sempre avuto quotazioni superiori ai 50€, nell'ultimo anno e mezzo ha solo continuato la rincorsa.

Non credo dipenda da fattori speculativi

Negativo. Non mi stancherò mai di ripetere che il fattore speculativo incide all'80% sul prezzo di TUTTE le monete. Se non esistesse chi specula sulle monete non ci sarebbe alcun aumento delle quotazioni.

ma dalla maggiore richiesta delle monete sul mercato.

Appunto. La maggior richiesta ben difficilmente è data da collezionisti puri, ma in stragrande maggioranza dagli speculatori. Il numero dei collezionisti varia in maniera sensibile solo raramente (nel 2002 c'è stata la classica eccezione), perlomeno verso l'alto. Il numero degli speculatori invece è sempre passibile di aumenti vertiginosi, senza contare che bastano anche solo pochi speculatori in più per causare sensibili aumenti di quotazione.

Per quanto riguardo la moneta di Garibaldi la richiesta è più bassa in quanto nel 2007 l'AASFN ha avuto un decremento notevole delle ordinazioni dei commercianti e conseguentemente ha iscritto nelle sue liste nuovi abbonati.

Giustissimo. L'AASFN ha man mano fatto entrare nuovi abbonati nelle liste, quindi il valore iniziale dei commemorativi è man mano sceso. In realtà però a tenere caldo il mercato ha influito il fatto che questi nuovi collezionisti, una volta entrati nelle liste dell'AASFN, hanno dovuto recuperare le vecchie emissioni.

Per la moneta del 2008 la quotazione sui 40 euro può dipendere dai problemi di distribuzione che ha avuto l'AASFN per colpa della nostra Zecca.

Credo tu abbia centrato in pieno il problema in questo caso. Cmq credo che nel giro di qualche mese, max un anno, le quotazioni si rilivelleranno e 2007 e 2008 andranno all'incirca sugli stessi valori di mercato. Almeno lo spero, visto che del 2007 avevo comprato un doppione mentre del 2008 no! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2 Ne sono stati coniati molti più pezzi di quanto dichiarato inizialmente. Difficile da avverarsi ma non impossibile

Scusate, ma la tiratura di questa moneta non è di 130.000 pezzi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2 Ne sono stati coniati molti più pezzi di quanto dichiarato inizialmente. Difficile da avverarsi ma non impossibile

Scusate, ma la tiratura di questa moneta non è di 130.000 pezzi?

Si la tiratura è di 130.000 esemplari, quella che hai riportato è un'ipotesi dell'amico skaterghost per capire l'andamento dei prezzi di mercato delle monete sammarinesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, ok. Grazie Diabolik!

Secondo me ha contribuito anche il pessimo conio di questa moneta a farle perdere "appeal".

L'anno 2007 per la zecca italiana è stato tragico.. (vedi ToR)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, ok. Grazie Diabolik!

Secondo me ha contribuito anche il pessimo conio di questa moneta a farle perdere "appeal".

L'anno 2007 per la zecca italiana è stato tragico.. (vedi ToR)

Si prevede un 2009 sugli stessi livelli...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?