Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
perporius

Filippi in Macedonia

Inviato (modificato)

Moneta semplice ma di interessante evocazione storica.

Credevo fosse attribuita all'eta' di Augusto (la battaglia di Filippi, e la fondazione della colonia, e' del 42 a.C.) ed invece leggo sul testo Schmitt-Prieur, les Monnaies Romaines, (grazie ancora a chi lo ha segnalato) che piu' di recente viene attribuita ad un periodo piu' ampio, relativo all'eta' Giulio-Claudia (42 a.C. - 68 d.C.).

Anche sulla esatta classificazione leggo che esistono due varieta' diverse, RPC 1651 e 1652.

D.: VIC AVG

R.: COHOR PRAE PHIL

(diam. 17-18 mm, peso 3.5 gr.)

Grazie per altre eventuali informazioni

post-1426-1231452968_thumb.jpg

post-1426-1231452980_thumb.jpg

Modificato da perporius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RPC I 1652 è una moneta diversa.

Al dritto riporta un aratro ed al rovescio due modii (forse).

La cosa che le accumuna è la somiglianza delle legenda: COL PHIL al dritto e VIC AVG al rovescio.

Per questo viene classificata come emessa dalla zecca di Filippi, datazione incerta (Claudio-Nerone).

Riguardo alla tua moneta.

18 mm peso medio di 29 esemplari 4.35g; orientamento assi di conio 12 o 6.

Molto comune (72 esemplari repertoriati dall'RPC nelle principali collezioni)

Un esemplare a Parigi ed uno ad Oxford hanno la legenda CHOR invece di COHOR.

Un altro esemplare ha la vittoria su globo invece che su base.

A parigi è anche conservato un esemplare di 15 mm e 2.25 g. Potrebbe trattarsi di una frazione o di una imitazione.

E' molto probabile ovviamente che esistano altre varianti a me non note.

Riguardo al significato dell'emissione:

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=26047

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ancora Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?