Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Doctor

Chiarimenti su monete di Venezia...

Salve a tutti,

Avrei una domanda, forse scontata, da fare circa le monete di Venezia: alla morte di un Doge le monete coniate sotto di lui continuavano a circolare normalmente oppure venivano ritirate poco a poco dal Doge successivo per coniarne di nuove a suo nome?

Scusate la stupidità della domanda ma avrei bisogno di una conferma da esperti come voi...

Già che ogni tanto mi faccio sentire avrei bisogno di un altro chiarimento: io possiedo uno Scudo della Croce da 140 soldi di Francesco Contarini ereditato da mio nonno. Visto che non me ne intendo di numismatica una volta l'ho mostrata ad un esperto per avere qualche informazione a riguardo di questa moneta. Non mi ha detto più di tanto ma tra le cose che mi ha detto una mi lascia ancora perplesso.

Mi ha detto che monete del genere si trovano nei corsi d' acqua oppure sotto pavimenti di case antiche...

Qualcuno mi sa dire qualcosa di più su questa affermazione o è semplicemente un' affermazione senza senso?

Grazie mille...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Doctor, grazie per le tue domande (esistono solo risposte stupide, domande no).

A riguardo dei dogi la risposta è no: erano ritirate dalla circolazione solo monete rimpiazzate da altre in seguito a riforme monetarie. Molte monete rimasero infatti in circolazione per vari secoli.

A riguardo invece dei luoghi di ritrovamento di scudi della croce non mi sorprendo affatto che fossero trovate sotto i pavimenti, erano monetoni d'argento di un certo valore e nasconderle era la classica creazione del gruzzoletto nascosto... salvo poi lasciare questo mondo senza aver fatto in tempo a rivelarne l'esistenza agli eredi. Che si trovino in corsi d'acqua, beh, non lo so, nel senso che non ho veramente idea se sia vero o meno.

Per curiosità potresti postare un'immagine di questa moneta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo scudo della croce fu coniato per la prima volta sotto il dogado di Nicolò da Ponte (1578 - 1585) e finì con l'ultimo doge Lodovico Manin alla fine del settecento. Aveva inizialmente il valore di 7 lire, essendo la lira pari a venti soldi alla fine del cinquecento e aveva un peso legale di 31,83 grammi. Insieme con il ducato da 124 soldi che a partire da Cicogna ebbe Santa Giustina sul rovescio, fu la moneta d'argento per il grosso commercio. Tuttavia, a causa della svalutazione della lira, nel settecento lo scudo divenne una moneta di ostentazione coniata solo in occasione dell'elezione del nuovo doge, al pari delle Giustine. Il loro posto come moneta commerciale fu preso dal ducato nuovo o ducatello, più leggero e senza indicazione del valore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Rob,

Non mi aspettavo proprio che fosse davvero uso comune nascondere delle monete sotto il pavimento!!

..e dimenticarsene poi...

comunque non son mai riuscito a farmi un idea di quanto potesse valere all'epoca la mia moneta: cosa potevi comprare con 140 soldi?indicativamente..

Certo forse tu intendevi che venivano nascoste più monete e non una sola oppure nascondere uno scudo della croce da 140 soldi era già un bel gruzzoletto?

La foto della moneta l'avevo gia postata cmq è questa:

post-7284-1231973555_thumb.jpg

post-7284-1231973594_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?