Jump to content
IGNORED

Puglia Denaro di Manfredi - Brindisi?


darioelle
 Share

Recommended Posts

Non avendo Spahr o Biaggi e non essendo la moneta inserita nel MIR Sicilia non ho la certezza si tratti della moneta che ho trovato su internet come somigliante cioè la SPAHR 193 di Brindisi.

E' evidentemente un denaro (o un mezzo denaro) svevo con scritto da un lato MAYNFRIDVS attorno ad una A contornata da 2 globi e dall'altro la una croce con 4 stelline e la scritta intorno REX SICILIE

Peso 0,41 g diametro 15 mm

Vorrei dagli esperti conferma dell'identificazione e qualche notizia su rarità e valore della moneta.

Grazie!

Ciao.

post-5024-1233513496_thumb.jpg

post-5024-1233513507_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Sembrerebbe un Biaggi 486:

Manfredi Re (1258-1266)

Denaro apulo

Mi, d. 15 mm, 0,75 g

D/: + .MANFRIDVS / nel campo: grande A tra due globetti

R/: + .REX; SICILIE. / croce patente con 4 stellette

Riguardo alla differenza di peso non mi formalizzerei, visto che la moneta è piuttosto usurata. Riguardo alla rarità il Biaggi è notoriamente impreciso, perciò l'R che cita è da prendere molto con le pinze. Si vedono moltissimi denari di Brindisi in giro, di cui sospetto che la gran parte provenga da scavo, perciò non credo si tratti di un'emissione particolarmente rara.

Link to comment
Share on other sites


Grazie Rob, affiancherò al riferimento Spahr (che spero qualcuno possa confermarmi sia corretto) quello del Biaggi che mi sembra corrispondente alla moneta in fotografia. Anche se nella mia mi pare di leggere MAYNFRIDVS e non MANFRIDVS.

Alla prossima!

Link to comment
Share on other sites


Il Guglielmi lo cataloga al n°276 per la zecca di Brindisi.

D/ + . MAYNFRIDVS, lettera A accantonata da due globetti.

R/ + . REX SICILIE, croce cantonata da astri a sei raggi.

La considera moneta comune.

Ne riporta anche qualche variante, come quella con le stelle a 5 raggi (RR), ma non rientrano nel tuo caso.

Il 1/2 denaro invece che con la croce cantonata da stelle, è cantonata da globetti e naturalmente ha un peso di 0,40.

P.S.

manca nello Spahr.

Link to comment
Share on other sites


Grazie Fedafa,

quindi mi pare di capire che l'unico che cataloga questa moneta è il Guglielmi visto che manca nello Spahr (evidentemente SPAHR 193 è diversa) e nel Biaggi se c'è solo la tipologia con MANFRIDVS al dritto?

Mi sa allora che la classificazione più precisa si abbia grazie al tuo suggerimento...

Ciao!

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.