Jump to content
IGNORED

Prova Alluminio Buono Fiera Milano 1928


Recommended Posts

Buona sera a tutti,cogliendo spunto da una chiacchierata fatta in chat prima,con l'amico niko,dove parlavamo dei buoni da 2 lire con la contromarca falce e martello,mi è venuto in mente che significato potrebbe avere la contromarca con la lettera "A" presente in alcuni degli esemplari di prova in alluminio della moneta oggetto della discussione.A me la "A" poteva far venire in mente il materiale ma poi niko mi ha detto di averla vista anche in alcuni esemplari in argento quindi non c'entrerebbe niente.

C'e' qualche amico del forum che ne sa di più a riguardo?

Grazie

Link to comment
Share on other sites


Anche io inizialmente credevo che La A in incuso servisse per distinguere gli esemplari in alluminio da quelli in argento ; tuttavia la gran parte degli esemplari in alluminio visti non ha nessuna contromarca e poi la differenza di peso e' evidente.

p.s. prima o poi un esemplare in alluminio (senza contromarca) dovrebbe entrare in collezione

Link to comment
Share on other sites


lo stabilimento milanese era solito apportare orrende contromarche alle monete durante le prove di coniazione, semplici lettere (A,B,C ecc) o numeri (1,2,3 ecc).

L'ipotesi più plausibile è che si volevano contraddistinguere appunto le prove prima della versione definitiva ad esempio:

pressione macchina x , risultato moneta contromarcata A

spessore tondello x, risultato moneta contromarcata B

materiale tondello x, risultato moneta contromarcata 3

per poi confrontare il risultato finale delle monete e decidere la migliore soluzione.

Alcuni ritengono che tutte le prove negli svariati metalli del 2 lire fiera (escluso coniazioni in argento e oro che non sono prove) siano postume, ma nessuno ha mai apportato dati oggettivi per avvalorare questa tesi, costoro ritengono che le varie contromarche siano solo delle "burle" apportate in fase di RI-coniazione.

è appurato che questi tondelli siano battuti col conio originale, in attesa di smentite con dati oggettivi certi, continuo a ritenere queste prove coeve al 1928

Link to comment
Share on other sites


ok, allora quatto quatto me ne vado come se nulla avessi detto...

Mi scuso con Jena.

(p.s. alla fine non l'ho trovato, presumo di aver sbagliato e aver preso un "Al" per un "Ag"...)

saluti,

N.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.