Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
giangi_75it

100 Lire 1836 Genova Carlo Alberto

Risposte migliori

giangi_75it

Ciao,

come spesso mi accade sono a rivolgermi ha chi ha piu' esperienza di me e piu' dati.

Ho acquistato un 100 L del 1836 G e guardando il catalogo noto che è stata coniata in soli 703 esemplari ma poi vedo che la considera come una moneta C(GIGANTE 2008).

Per l'ennesima volta sono a chiedere come mai sia possibile che una moneta coniata in così pochi esemplari abbia una valutazione così bassa.

Almeno nel catalogo del sito è considerata NC e noto che non ha inserito neanche un gran numero di passagi d'asta(o forse a nessuno interessava metterli).

Chiedo a chi ha piu' informazioni se è estta la tiratura o se realmente non c'è interesse verso questa moneta.

ciao

giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

La tiratura è esatta, 703 pezzi.

Anche Montenegro ed Unificato la definiscono comune.

Gli altri anni non hanno moltissimi pezzi in più rispetto al 1836 e probabilmente, al di là della tiratura, in origine superiore, sul mercato se ne reperiscono meno dell'anno che hai postato e quindi più rari.

Ti confermo inoltre che l'interesse numismatico per questa moneta è reale.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

Ora però ci vorrebbe una foto, o anche uno scan :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it
Ciao Giangi

mi è bastato leggere il titolo per capire che era una tua moneta :P

il nostro catalogo spero ti sia di aiuto

http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=29581&hl=1836

Sergio

Ciao e grazie anche se in realtà la discussione non mi è stata di grande aiuto visto che alla fine per coniazioni così esigue non si capisce perchè sia solo comune.

mi è bastato leggere il titolo per capire che era una tua moneta

Sto diventando banale nelle mie domande e nelle monete acquistate? :P

Nei prossimi mesi ho un progetto che cambierà la mia tipolgia di collezione ed affiancherà quella esistente.

Appena ho un po' di tempo vi posto anche le immagini

Ciao e grazie delle risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Ciao Giangi 75it

Mi dispiace essere stato scarsamente esaustivo nella risposta.

La rarità di una moneta, al di là dei suoi pezzi coniati, è determinata dalla sua facile o meno reperibilità sul mercato (e la sua rarità è esaltata anche dalla sua elevata conservazione). Non esiste una regola ferrea che stabilisce in base ai pezzi emessi dalla zecca la sua presunta rarità; troverai monete con tirature nettamente superiori ma piuttosto rare perchè sul mercato non se ne trovano per svariati motivi (ritirate e rifuse, emesse e mai circolate per svariati motivi....).

Le 100 L del 38-39-42-43-44-45 non sono assolutamente reperibili sul mercato (anche se alcune hanno tiratura maggiore della tua). Non si hanno notizie di una loro rifusione e sembrerebbe, da fonti pseudo-storiche non confermate, che il Regno di Sardegna le abbia date quale forma di pagamento per forniture militari od altro.

Non è raro che monete con tirature limitate a 10.000 pezzi siano molto più comuni di altre con tirature anche 10 volte superiori.

Spero, questa volta, di essere stato più chiaro e soprattutto d'aiuto.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

Ora però ci vorrebbe una foto, o anche uno scan

Per quanto abbia avuto modo di constatare che la mia richiesta sia stata inaspettatamente trascurata, mi permetto di rinnovare l'invito ancor di più motivato dal fatto che per quanto si tratti di una moneta da Lire 100 estremamente comune, comunque ad oggi ed in questa data non appare sul catalogo, grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aureocollector

a me risulta che la moneta da 100 lire d'oro del 1836 e coniata a genova ha una tiratura di 2.700 pezzi e rarità R.

sto guardando nel catalogo ALFA. a meno che qui non è riportata la demonetazione che potrebbe essere fatta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it
Ciao Giangi 75it

Mi dispiace essere stato scarsamente esaustivo nella risposta.

La rarità di una moneta, al di là dei suoi pezzi coniati, è determinata dalla sua facile o meno reperibilità sul mercato (e la sua rarità è esaltata anche dalla sua elevata conservazione). Non esiste una regola ferrea che stabilisce in base ai pezzi emessi dalla zecca la sua presunta rarità; troverai monete con tirature nettamente superiori ma piuttosto rare perchè sul mercato non se ne trovano per svariati motivi (ritirate e rifuse, emesse e mai circolate per svariati motivi....).

Le 100 L del 38-39-42-43-44-45 non sono assolutamente reperibili sul mercato (anche se alcune hanno tiratura maggiore della tua). Non si hanno notizie di una loro rifusione e sembrerebbe, da fonti pseudo-storiche non confermate, che il Regno di Sardegna le abbia date quale forma di pagamento per forniture militari od altro.

Non è raro che monete con tirature limitate a 10.000 pezzi siano molto più comuni di altre con tirature anche 10 volte superiori.

Spero, questa volta, di essere stato più chiaro e soprattutto d'aiuto.

Carlo

Ciao e innanzitutto grazie per l'intervento.

Quello che volevo sottolineare è che 703 pezzi sono talmente pochi che ,anche se non ne fosse stato distrutto nessuno nell'arco di 170 anni ad oggi ,ci sarebbero in giro solo 703 pezzi e cio' mi risulta che dovrebbe avere almeno una NC/R una quantità così esigua.

A volte ci metto un po' a sintetizzare il mio pensiero.

ciao

Giangi_75it

Per XXDENARI devo ancora fargli le foto ma giurin giurello appena fatte ve le mostro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

Bene finalmente, così Incuso quando avrà tempo potrà tappare il buco nel catalogo, ovviamente se tu non hai niente in contrario :D

Complimenti, gran bella moneta :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Ciao,

intanto che le caricavo sulla discussione le ho inserite nel catalogo(se le accettano).

La cosa bella di questa moneta rispetto ad altre viste è il bordo quasi esente da colpi e la leggera usura uniforme.

giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

Evidentemente tu hai un budget più elastico del mio ma comunque sia, nel tempo spero di riuscire a seguirti a ruota con bellemonete di grosso modulo come questa, ancora complimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it
Evidentemente tu hai un budget più elastico del mio ma comunque sia, nel tempo spero di riuscire a seguirti a ruota con bellemonete di grosso modulo come questa, ancora complimenti.

Ne avevo un altra periziata tevere 1835G bb/qSPL con bordi rovinati e il suo sigillo che aveva tagliato la plastica e stava levigando il bordo della moneta.

A Forlì l'ho scambiata ed ora ho acquistato questa allo stesso prezzo , quindi non ho un budget molto elastico anch'io.

Ho un buon fornitore , che ne ha ancora del nonno le monete belle essendo numismatico da tre generazioni.

ciao

giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×