Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Cinema '70

Le banconote false si collezionano?

Risposte migliori

Cinema '70

Ciao a tutti,

qualcuno saprebbe dirmi se esiste un mercato "ufficiale" di falsi d'epoca?

Per "ufficiale" intendo dire se ci sono collezionisti che collezionano di proposito banconote false.

Ho sentito dire che in certi casi, un falso d'epoca potrebbe anche costare più della banconota autentica stessa! :o

A voi risulta? E se così fosse, per quale motivo?

Un grazie a tutti! B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons
Ciao a tutti,

qualcuno saprebbe dirmi se esiste un mercato "ufficiale" di falsi d'epoca?

Per "ufficiale" intendo dire se ci sono collezionisti che collezionano di proposito banconote false.

Ho sentito dire che in certi casi, un falso d'epoca potrebbe anche costare più della banconota autentica stessa! :o

A voi risulta? E se così fosse, per quale motivo?

Un grazie a tutti! B)

...io non ne sono a conoscenza!

So che esiste un collezionismo simile per i francobolli. Per le banconote non saprei.

Il "valore aggiunto" che possono avere i falsi d'epoca credo dipenda se i falsi abbiano "fatto storia", ossia abbiano circolato...

Se ben ricordo, in ambito di filatelia, erano addirittura stati stampati dei francobolli falsi "ex-novo" (con un disegno di fantasia e non copie di qualche francobollo esistente) ed erano circolati.

Ci tengo a precisare che, se esiste un collezionismo di banconote false, questo deve intendersi di BANCONOTE FUORI CORSO, in quanto è reato detenere copie false di banconote che sono ancora in circolazione (gli euro per esempio).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter
Ci tengo a precisare che, se esiste un collezionismo di banconote false, questo deve intendersi di BANCONOTE FUORI CORSO, in quanto è reato detenere copie false di banconote che sono ancora in circolazione (gli euro per esempio).

Il mercato esiste, riferito ovviamente a banconote fuori corso, come correttamente spiegato da Guido.

Non ci sono cataloghi specifici, il prezzo è dettato dalla domanda e dall'offerta, e può accadere che per alcuni pezzi, comuni se autentici, il falso valga più dell'originale.

Nella foto, dalla mia collezione, 1000 am-lire false, scoperte e annullate con timbro appropriato :D

petronius B)

post-206-1237987726_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cinema '70
Ci tengo a precisare che, se esiste un collezionismo di banconote false, questo deve intendersi di BANCONOTE FUORI CORSO, in quanto è reato detenere copie false di banconote che sono ancora in circolazione (gli euro per esempio).

...beh si, ovviamente mi riferivo unicamente alle banconote fuori corso, parlando di "falsi d'epoca"!

...altrimenti si tratterebbe di "semplice" detenzione di soldi falsi! :P

Grazie, ragazzi! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giuseppe cannella
Il 25/3/2009 alle 02:26, Cinema '70 dice:

Ciao a tutti,

qualcuno saprebbe dirmi se esiste un mercato "ufficiale" di falsi d'epoca?

Per "ufficiale" intendo dire se ci sono collezionisti che collezionano di proposito banconote false.

Ho sentito dire che in certi casi, un falso d'epoca potrebbe anche costare più della banconota autentica stessa! :o

A voi risulta? E se così fosse, per quale motivo?

Un grazie a tutti! B)

salve  ho una banconota da lire 5 , che ho ereditato  damia nonna.  che credo che sia un falso depoca . ,banconota circolata  ,, carta spessa  e color verdino  puo avere un valore  per i collezionisti di banconote  , grazie

26175994_756456061207051_34165482_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART

Può averlo non tanto per i collezionisti di banconote in generale ma per chi si diverte a raccogliere anche falsi d'epoca (non tutti lo fanno).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter
18 ore fa, giuseppe cannella dice:

salve  ho una banconota da lire 5 , che ho ereditato  damia nonna.  che credo che sia un falso depoca . ,banconota circolata  ,, carta spessa  e color verdino  puo avere un valore  per i collezionisti di banconote  , grazie

26175994_756456061207051_34165482_n.jpg

E' il classico colore verdastro chiaro che assumono questo tipo di biglietti quando prendono molta umidità, se la carta non era già lacero/sfibrata dopo l'asciugatura riprendono la loro consistenza.

Questo biglietto da 5 lire per me non è falso, in questa conservazione il suo valore è..... solo una testimonianza del tempo che fu.

Ritornando al quesito: si, i falsi sono anche collezionati ed hanno un loro valore, quest'ultimo nella maggior parte dei casi è inquantificabile.

 

p.s. Solo ora noto che l'utente Cinema'70 (che non effettua il login da più di tre anni) ha quasi il mio stesso avatar! :lol:

 

 

Modificato da nikita_
Correttore grammaticale del cavolo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

1973 2.000 L  e un falso.JPG

1973 2.000 L  r e un falso r.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elledi

La banconota da lire 2000 e da lire 1000 marco polo furono molto falsificate perchè nessuno ci badava molto essendo piccolo il taglio.

 

E fu anche per questo che si decise di emettere monete metalliche da lire 1000...che, non dimentichiamolo, costavano un botto..lire 500 più IVA..non so se mi spiego.

Modificato da elledi
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

A mio parere, il falso è parte integrante della "moneta". Per moneta intendo sia la metallica che le banconote. Da che esiste, il denaro è sempre stato falsificato e quindi reputo il falso un ramo della numismatica. Ho anch'io parecchi falsi, tante AM lire con relativo certificato e altre in LIRE : Marco Polo, Bellini, Volta, Bernini e Caravaggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elledi
Il 1/1/2018 alle 16:50, prtgzn dice:

A mio parere, il falso è parte integrante della "moneta". Per moneta intendo sia la metallica che le banconote. Da che esiste, il denaro è sempre stato falsificato e quindi reputo il falso un ramo della numismatica. Ho anch'io parecchi falsi, tante AM lire con relativo certificato e altre in LIRE : Marco Polo, Bellini, Volta, Bernini e Caravaggio.

Il 25/3/2009 alle 14:29, petronius arbiter dice:

Il mercato esiste, riferito ovviamente a banconote fuori corso, come correttamente spiegato da Guido.

Non ci sono cataloghi specifici, il prezzo è dettato dalla domanda e dall'offerta, e può accadere che per alcuni pezzi, comuni se autentici, il falso valga più dell'originale.

Nella foto, dalla mia collezione, 1000 am-lire false, scoperte e annullate con timbro appropriato :D

petronius B)

post-206-1237987726_thumb.jpg

Sono daccordo...nulla osta per la monetazione che ha cessato il corso legale, mentre per la monetazione corrente (dollari, euro, sterline) si deve essere più cauti. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giuseppe cannella
Il 27/12/2017 alle 20:12, giuseppe cannella dice:

salve  ho una banconota da lire 5 , che ho ereditato  damia nonna.  che credo che sia un falso depoca . ,banconota circolata  ,, carta spessa  e color verdino  puo avere un valore  per i collezionisti di banconote  , grazie

26175994_756456061207051_34165482_n.jpg

ok grazie  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×