Jump to content
IGNORED

monete con le "palle"


Recommended Posts

salve,

volevo chiedere un identificazione di queste monete..

le prime due sono in argento, con lo stesso simbolo dello stemma con le palle che a quanto ho capito appartiene alla famiglia de medici

DSCN1937.jpg

DSCN1936.jpg

questa riporta scritto

cos. m. ...... dv (dovrebbe stare per cosimo medici

sul retro si vede una specie di guerriero? sembra abbia in mano una lancia.. si vede scritto

s.b............ioa...n

fra l altro ho trovato sul famoso sito d aste questa inserzione,dove il tipo ha dato questa identificazione della moneta.. è palesemente la stessa

http://cgi.ebay.it/CRAZIA-FIRENZE-COSIMO-I...0407128001r6178

l altra molto simile riporta lo stemma ma dietro è liscia..

posso appena leggere qualche lettera..

con sicurezza forse solo una V

DSCN1938.jpg

l ultima è in rame...

stesso stemma ma sul retro sembra di intravedere una croce..

DSCN1934.jpg

DSCN1935.jpg

che monete sono?

a che periodo appartengono? conio?

grazie

Link to comment
Share on other sites


salve, la prima mi sembra proprio una crazia per Cosimo II.

D/ stemma COS . M . R F . DVX II

R/ s. Giovanni Battista S. IOA NNES.B.

la seconda dovrebbe essere un'altra crazia, ma la bassa conservazione non permette l'esatta identificazione.

Attendiamo altri pareri

Link to comment
Share on other sites


salve, la prima mi sembra proprio una crazia per Cosimo II.

D/ stemma COS . M . R F . DVX II

R/ s. Giovanni Battista S. IOA NNES.B.

la seconda dovrebbe essere un'altra crazia, ma la bassa conservazione non permette l'esatta identificazione.

Attendiamo altri pareri

interessante.. ti ringrazio per l identificazione..

a quanto ho letto però il materiale dovrebbe essere mistura

altri pareri?

Link to comment
Share on other sites


allora le prime due sono crazie di cosimo de medici , primo periodo come duca di firenze 1536-1555

la terza e un quattrino

per essere sicuri dovresti guardare bene la legenda che dovrebbe essere qualcosa come COS M R F DVX II

se sulla legenda trovi anche qualcosa che si riferisce a siena allora sono del periodo successivo 1555-1569

sul retro hai s giovanni battista in piedi che e un personaggio ricorrente su tutta la monetazione toscana

la legenda dovrebbe essere S IOANNES B

il quattrino dovrebbe avere anche lui s giovanni battista in piedi sul lato opposto allo scudo con la legenda S IOANNES B

per il valore sei secondo me intorno a 2-3 euro per il quattrino , la crazia invece e una moneta piuttosto rara da trovare in buone condizioni , per cui non ti preoccupare anche se sono molto usurate e secondo me valgono 10 euro la prima e 5 la seconda .

puoi trovare tutto su www.rhinocoins.com

Link to comment
Share on other sites


Scusa ho riguardato meglio la prima moneta e secondo me e tenuta molto bene per una crazia per cui vale di sicuro piu di 10 euri !

ti ringrazio molto per le identificazioni!!

secondo te quanto può valere? euro piu euro meno

riguardo alla legenda sulla moneta è esatta a quella che mi hai dato te

COS M R F DVX II

di tutta questa è cancellata solo la X... al retro manca solo una N di IOANNES che è consumata ma si intravede

Link to comment
Share on other sites


guarda secondo me e difficile dare una valutazione perche monete divisionali passano all asta molto raramente , sono molto piu rare di quello che i cataloghi riportino , semplicemente perche mentre i talleri e le monete grosse venivano tesaurizzate le monete divisionali non le filava nessuno ed e piu meno lo stesso oggi con il mercato numismatico

se vuoi venderla dovresti metterla con una casa d aste specializzata in monete fiorentine , o se no in un asta di monete fiorentine , se la metti in un asta normale non verrebbe riconosciuta.

secondo me puo valere sui 20 euri anche se non penso nessun commerciante di paghi questa somma , di solito questo tipo di monete le trovi come affare perche nessuno sa cosa sono e le paghi 5 euri .

tieni i 20 euri come valutazione molto circa , se la metti su ebay magari ne prendi 5 e se la metti nell asta giusta e hai un po di fortuna magari ne becchi piu di 50

Link to comment
Share on other sites


guarda secondo me e difficile dare una valutazione perche monete divisionali passano all asta molto raramente , sono molto piu rare di quello che i cataloghi riportino , semplicemente perche mentre i talleri e le monete grosse venivano tesaurizzate le monete divisionali non le filava nessuno ed e piu meno lo stesso oggi con il mercato numismatico

se vuoi venderla dovresti metterla con una casa d aste specializzata in monete fiorentine , o se no in un asta di monete fiorentine , se la metti in un asta normale non verrebbe riconosciuta.

secondo me puo valere sui 20 euri anche se non penso nessun commerciante di paghi questa somma , di solito questo tipo di monete le trovi come affare perche nessuno sa cosa sono e le paghi 5 euri .

tieni i 20 euri come valutazione molto circa , se la metti su ebay magari ne prendi 5 e se la metti nell asta giusta e hai un po di fortuna magari ne becchi piu di 50

ti ringazio ..

anche se probabilmente non la venderò a meno che non ci sia qualcuno interessato.. preferisco tenermele come collezione.. era giusto per avere una stima nel caso si presentasse l occasione

Link to comment
Share on other sites


Concordo pienamente con te

Io ho la mia collezzione piena di monete cosi , che ho pagato tra 1 e 5 euro perche non sapevano cosa fossero

tra le mie scoperte ho 1/17 di scudo largo di genova 1701 pagato 2 euro e un 4 maravedis di santo domingo del periodo 1500 - 1510 che ho pagato 1 euro !

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.