Jump to content
IGNORED

Cancro/ossidazione delle monete in Alluminio


Maregno
 Share

Recommended Posts

Le monete di alluminio (come dal resto le altre) vanno conservate in un ambiente secco, fresco.

Vanno riparate dall' umidità salina presente dalle tue parti Gian.

Si presenta come un filamento e attacca la moneta inesorabilmente.

Per sicurezza: attenzione anche a non maneggiare troppo (soprattutto se sudati) le monetee inoltre

proteggile sempre con bustine di carta.

Link to comment
Share on other sites


Ciao Bruno, conosco già gli accorgimenti dovuti ed anche l'esito di tale "malatia", chiedevo solo se qualcuno mediante una spiegazione piu accurata e/o delle foto mi poteva chiarire meglio il decorso partendo dalle prime avvisaglie!

Link to comment
Share on other sites


Se ti può servire Gian l' ho presa da un' altra discussione, questo è un esempio:

d3ed61b22e1fc941c28d1ee4d9659fab.jpg

Link to comment
Share on other sites


In breve questa monetina che porto ad esempio potrebbe esserne infetta?

E se si c'è una "cura"?

vhxgzq.jpg

24q1mae.jpg

Link to comment
Share on other sites


Non ho esperienza con i danni procurati dalla degenerazione dell'alluminio, ma da quello che ho letto sembrerebbe che non ci sia molto da fare se non cercare di arrestarla isolando il metallo, con della cera microcristallina, dagli agenti esterni ;)

Link to comment
Share on other sites


Le monete di alluminio (come dal resto le altre) vanno conservate in un ambiente secco, fresco.

Vanno riparate dall' umidità salina presente dalle tue parti Gian.

Si presenta come un filamento e attacca la moneta inesorabilmente.

Per sicurezza: attenzione anche a non maneggiare troppo (soprattutto se sudati) le monetee inoltre

proteggile sempre con bustine di carta.

Ciao,

Ho la mia serie del 1947 dentro le bustine periziate messe dentro ad un raccoglitore.. L'ambiente dove vivo e' vicino al mare... Pensi sia molto pericoloso?

Saluti Antonio VIII

Link to comment
Share on other sites


L'ambiente dove vivo e' vicino al mare... Pensi sia molto pericoloso?

Io fossi in te nel dubbio cambierei genere, nel senso che l'Oro non patisce :D

Link to comment
Share on other sites


Ho la mia serie del 1947 dentro le bustine periziate messe dentro ad un raccoglitore.. L'ambiente dove vivo e' vicino al mare... Pensi sia molto pericoloso?

Ciao Antonio, devi tenerla sotto osservazione, direi costantemente anche perchè la serie del 1947 non è proprio da tutti averla

in collezione. Quando vedrai qualcosa, purtroppo sarà troppo tardi, la moneta sarà già attaccata e soluzioni, penso che non ci siano.

Perciò attenzione alla tua bellissima serie.

Link to comment
Share on other sites


Ho la mia serie del 1947 dentro le bustine periziate messe dentro ad un raccoglitore.. L'ambiente dove vivo e' vicino al mare... Pensi sia molto pericoloso?

Ciao Antonio, devi tenerla sotto osservazione, direi costantemente anche perchè la serie del 1947 non è proprio da tutti averla

in collezione. Quando vedrai qualcosa, purtroppo sarà troppo tardi, la moneta sarà già attaccata e soluzioni, penso che non ci siano.

Perciò attenzione alla tua bellissima serie.

....Mi fai preoccupare... Quasi quasi la metto in vendita prima che sia troppo tardi!

Antonio VIII

Link to comment
Share on other sites


Non c'è da preoccuparsi, bisogna solamente stare attenti e posizionarle nel più bel posto della casa.

Link to comment
Share on other sites


Le monete di alluminio (come dal resto le altre) vanno conservate in un ambiente secco, fresco.

Vanno riparate dall' umidità salina presente dalle tue parti Gian.

Si presenta come un filamento e attacca la moneta inesorabilmente.

Per sicurezza: attenzione anche a non maneggiare troppo (soprattutto se sudati) le monetee inoltre

proteggile sempre con bustine di carta.

Ciao,

Ho la mia serie del 1947 dentro le bustine periziate messe dentro ad un raccoglitore.. L'ambiente dove vivo e' vicino al mare... Pensi sia molto pericoloso?

Saluti Antonio VIII

se vuoi, te le custodisco io qua in pianura!!se me le regali...XD

Link to comment
Share on other sites


MA QUESTA "MALATTIA" è "contagiosa"? cioè..nel caso ne avessi una contaminata, dovrei isolarla perchè non mi contamini anche le altre?

Link to comment
Share on other sites


se vuoi, te le custodisco io qua in pianura!!se me le regali...XD

...Si ti pago l'affitto... :) ma non c'e' umidita anche in pianura?

Saluti Antonio VIII

Link to comment
Share on other sites


Credo che dotarsi anche di sacchettini di "silica gel" possa aiutare

a mantenere la collezione al riparo dall'umidità. Se avete dei monetieri

esistono dei sacchettini da 1 grammo che possono essere posizionati

nei posti lasciati vuoti o se avete dei raccoglitori a fogli mogili potete

metterli nello spazio degli anelli.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.