Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
denis85

POSTA PRIORITARIA

Recommended Posts

denis85
HO APPENA SPEDITO UNA BUSTA CON UN 2 CENT 2001 MONACO IN SPAGNA ED è STATA APERTA. ORA COSA POSSO FARE? L'ACQUIRENTE DI E-BAY MI ACCUSA DI TRUFFA E VUOLE LA MONETA, MA SE è STATA RUBATA CHE FACCIO???
POI HO LETTO CHE SPEDIRE MONETE IN RACCOMANDATE è VIETATO, DUNQUE NON SI POTRà MAI FARE UN RECLAMO ALLE POSTE...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Koji
Scusa ma non è stato intelligente spedire una moneta in posta prioritaria, si vedono subito dentro una busta. Inoltre la prioritaria con oggetti di valore è la spedizione meno consigliata, quindi erano molte le probabilità che succedesse quello che purtroppo ti è capitato. :(

Detto questo, non c'è molto che tu possa fare. La posta prioritaria non prevede forme di rimborso, quindi o gli rimandi la moneta (se ne hai un'altra) oppure gli rimandi i soldi indietro.


Stai attento la prox volta. :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
rcamil
Ciao, come ti ha già detto Koji, la posta prioritaria è da evitare a tutti i costi, è impossibile tracciarla e non c'è possibilità di reclamo e rimborso.... :(

Quanto alle raccomandate è vietato utilizzarle per spedire valori di qualsiasi genere, ma nel caso non arrivino o vengano "manomesse" puoi certamente fare reclamo (perchè nessuno ti chiede di dichiarare cosa ci avevi infilato dentro ;) ) e sperare almeno in un rimborso :rolleyes: .

A me è capitato un paio di volte, una raccomandata non arrivata mi ha fatto avere un rimborso se non erro di[b] 38 Euro[/b], una arrivata ripulita dai "soliti noti" [b]nulla[/b], perchè lo sprovveduto ricevente l'aveva accettata nonostante fosse aperta <_< :( pertanto non c'erano prove della manomissione :blink:

Ciao, RCAMIL ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

max65
Ciao Denis,

gli amici del forum hanno ragione,è meglio,in questi casi utilizzare l'assicurata o una forma di spedizione riconosciuta anche all'estero che,in caso di furto o manomissione,ti permetta di avere un rimborso.Nel tuo caso,purtroppo,non c'è niente da fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimitrios
Naturalmente concordo con gli altri amici sul fatto che bisogna spedire esclusivamente in raccomandata per minimizzare i pericoli di furto.Per le tue future spedizioni eviti dunque la prioritaria che non dà nessuna protezione contro i malintenzionati.

Nel caso in questione devi fare le dovute scuse al acquirente e soprattutto rimborsare l’intera somma da lui pagata.Mi sembra il minimo che puoi fare anche per dimostrare la tua innocenza e per evitare un probabile feedback negativo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

denis85
Si ma il fatto è che la scelta lui la posta prioritaria vi era pure la scelta della posta assicurata anche se era costosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67
Consiglio: quando si vende qualcosa su eBay mai accettare la prioritaria per spedizione di valore superiore ai 4-5€. Io stesso nelel mie poche vendite accetto di spedire in prioritaria solo se il valore della merce è talmente basso da rendere del tutto sconveniente l'invio in raccomandata, e anche in questo caso faccio un disclaimer a caratteri cubitali in cui faccio notare la pericolosità degli invii in prioritaria e il fatto che non mi prendo responsabilità in caso di smarrimenti o furti.
Ovviamente tutto questo lo scrivo anche nell'inserzione dell'asta, così che chi non è d'accordo evita di offrire.
Nel tuo caso penso che l'offerente debba accettare lo smarrimento, visto che ha richiesto lui la spedizione prioritaria. Alla fine dei conti nemmeno lui può dimostrare che la busta non gli sia in effetti arrivata....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimitrios
In questo caso la "colpa" non è esclusivamente tua allora. Voglio dire che la scelta di rischiare l'ha presa proprio l'acquirente scegliendo la prioritaria.
Il problema però rimane che non puoi dimostrare la tua innocenza perché con la prioritaria non hai in mano nessuna ricevuta da mostrare l'effettiva spedizione. Qualcuno qui potrebbe dire che neanche tu hai una prova che lui non ha effettivamente ricevuto la busta... :blink:

In ogni caso puoi sempre proporre di dividere il danno in due restituendo cioè la metà del costo della moneta come segno di buona volontà. Mi sembra una soluzione ragionevole tenendo conto i fatti, sperando naturalmente che l’acquirente agisca in modo altrettanto ragionevole e che non ti dia comunque un feedback negativo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

drughi
Secondo me hai fatto una cappellata! Come fai a spedire una moneta (di valore) in prioritaria? Dovevi offrire come servizi di spedizione raccomandata o assicurata! Ti serva da lezione per le prossime spedizioni! Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

anselmotito
ma un reclamo per una raccomandata aperta lo si fa quando ce l'hai in mano o prima di firmare al postino il registro ? :confused: (peccato che se non firmi, la raccomandata non la vedi neanche con il binocolo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
rcamil
[quote name='anselmotito' date='11 settembre 2005, 22:24']ma un reclamo per una raccomandata aperta lo si fa quando ce l'hai in mano o prima di firmare al postino il registro ? :confused: (peccato che se non firmi, la raccomandata non la vedi neanche con il binocolo)
[right][post="50821"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Ciao, la raccomandata che ti arriva aperta [b]NON[/b] deve essere accettata, sarà poi il mittente che dovrà fare reclamo, e SOLO il fatto che non sia stata accettata dal destinatario (il postino, immagino, verbalizzi la cosa e la raccomandata torna al mittente) sarà una prova a supporto che consentirà di ottenere il rimborso :rolleyes: .

Ovviamente tutto ciò nei casi in cui l'apertura della busta sia in qualche modo palese, se firmi perchè non ti accorgi di nulla, dimostrare poi che qualcuno ci aveva messo le mani prima di te diventa impossibile <_<

Ciao, RCAMIL B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Sono concorde con il parere espresso da Paolino e da Rcamil :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67
[quote name='rcamil' date='11 settembre 2005, 22:41']Ciao, la raccomandata che ti arriva aperta [b]NON[/b] deve essere accettata, sarà poi il mittente che dovrà fare reclamo, e SOLO il fatto che non sia stata accettata dal destinatario (il postino, immagino, verbalizzi la cosa e la raccomandata torna al mittente) sarà una prova a supporto che consentirà di ottenere il rimborso  :rolleyes: .[/quote]

Purtroppo è così, a me arrivò l'anno scorso una raccomandata svuotata, ma chi la ritirò non se ne accorse, così che è stato impossibile fare reclamo. D'altronde quando si firma è come se si dichiarasse che la raccomandata è arrivata regolarmente, altrimenti sarebbero poi tutti lì a fare reclamo anche per raccomandate non manomesse. Per assurdo, è molto meglio quando la missiva sparisce del tutto, almeno lì si ha la sicurezza di poter fare reclamo. E' per questo che quando spedisco le mie buste le "blindo", ossia le impacchetto in maniera tale che sia impossbile aprirle, se non distruggendo completamente l'involucro. Purtroppo però i ladri postali si stanno evolvendo anche in questo campo, visto che a un mio amico hanno addirittura sostituito la busta, togliendo il talloncino adesivo da quella regolare e mettendolo su un'altra, così che i ladri hanno poi potuto svuotarsi con tutta calma la busta originale nonostante fosse stata impacchettata a regola d'arte.... :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

annovi.frizio
allora bisogna blindare anche i contrassegni postali (barcode, francobolli o prestampato)
ma come si fa ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67
[quote name='annovi.frizio' date='12 settembre 2005, 08:33']allora bisogna blindare anche i contrassegni postali (barcode, francobolli o prestampato)
ma come si fa ?
[right][post="50851"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]


Svariati giri di scotch su tutti i lati aperti o apribili, per quel che riguarda la busta. Per l'affrancatura, nonostante la disavventura del mio amico penso che i rischi siano minori. Cmq, per limitare anche i rischi su questo punto bisognerebbe aggiungere dello scotch anche su di essa, cosa non sempre possibile. E cmq anche in questo modo non c'è nessuna sicurezza di farla in barba ai ladri, che potrebebro sempre ritagliare tutta l'affrancatura, con lo scotch sopra... <_<
L'unica è preavvertire chi deve ricevere la busta sul tipo di pacchetto che è stato spedito, in modo che se si vede recapitare un pacchetto diverso se ne accorga subito. Nel caso del mio amico era andata male perchè a ricevere la busta sostituita non è stato il collezionista, ma un suo famigliare, che non era al corrente di ciò che doveva essere il contenuto, che in origine era anche abbastanza voluminoso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricca770
Le precauzioni da prendere per la spedizione di una prioritaria o di una raccomandata non sono mai pochi. Lo sappiamo molto bene tutti che alle poste hanno le mani lunghe.

Sempre sconsigliabile la prioritaria per il fatto di non avere in mano nessuna ricevuta della spedizione e sempre contestabile dall'acquirente che non riceve ciò che gli spetta. :( :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.