Jump to content
IGNORED

Aprire un negozio di numismatica


firenze3000
 Share

Recommended Posts

Ho talmente tante monete che mi è venuto in mente di aprire un negozio...

ma per aprire un negozio di numismatica ci vuole la licenza di antiquario??

E' una cosa molto difficile da fare? :blink:

Grazie B)

Link to comment
Share on other sites


più che difficile è rischioso di questi tempi :D :D :D scherzo,se hai tutto il materiale in regola e vuoi imbarcarti in questa crociata ti auguro buona fortuna

Link to comment
Share on other sites


io direi di aprire intanto un negozio web online, e poi piano piano ti farai il locale. ;)

Edited by aureocollector
Link to comment
Share on other sites


Ho talmente tante monete che mi è venuto in mente di aprire un negozio...

Guarda che con i 10kg di 50 e 100 lire, più forse la solita ferraglia di VEIII - comuni, brutte e magari pure pulite, non vai da nessuna parte

per aprire un negozio devi avere monete interessanti, altrimenti chiudi dopo 3 settimane :P

Te che sei di Firenze, fatti un giro in Via dello Statuto, e poi facci sapere :P :P :P

Link to comment
Share on other sites


Ho talmente tante monete che mi è venuto in mente di aprire un negozio...

Guarda che con i 10kg di 50 e 100 lire, più forse la solita ferraglia di VEIII - comuni, brutte e magari pure pulite, non vai da nessuna parte

per aprire un negozio devi avere monete interessanti, altrimenti chiudi dopo 3 settimane :P

Te che sei di Firenze, fatti un giro in Via dello Statuto, e poi facci sapere :P :P :P

Non è che loro abbiano iniziato con tutte quelle monete..... Piano piano, uno si fa lo stock (ed i clienti). Certo, iniziare con poche monete (e/o con pochi €) è MOOOOLTO dura; spero che tu abbia gli uni o gli altri, almeno.

Link to comment
Share on other sites


Alberto, così per curiosità, sono molto lontano dal vero se ipotizzo una cifra attorno ai 50.000€, e parlo di solo capitale investito in merce, senza contare gli altri costi, per poter avviare un'attività numismatica che sia almeno decente (quindi che non si limiti al banchetto al mercatino di paese)?

Link to comment
Share on other sites


Wow!! Mi avete chiarito le idee e detto un sacco di cose interessanti!! :lol:

Pier75, grazie del link, davvero illuminante!

Mi piacerebbe tanto andare a lavorare part-time in un negozio di numismatica già avviato!

A chi di noi non piacerebbe?! ;)

Magari provo a sentire proprio quello in via dello Statuto a Firenze, se mi prende..! :wub:

Elmetto, hai ragione in pieno: ho un sacco di ferraglia, adesso sono a 50 kg ... tutte monete comuni :(

Ma magari continuando a razzolare nelle scatole trovo qualcosa di interessante :o

Qualcuno di voi ha già un negozio on line?

Link to comment
Share on other sites


Alberto, così per curiosità, sono molto lontano dal vero se ipotizzo una cifra attorno ai 50.000€, e parlo di solo capitale investito in merce, senza contare gli altri costi, per poter avviare un'attività numismatica che sia almeno decente (quindi che non si limiti al banchetto al mercatino di paese)?

Credo sia una cifra plausibile, per partire bene

Link to comment
Share on other sites


anche se hai moltissime monete da vendere comunque devi sempre comprarne di nuove, è un giro di soldi, devi comprarne tante per poi venderne tante, ma per partire sicuramente la cifra indicata è plausibile.

Link to comment
Share on other sites


la cifra dipende da dove vuoi iniziare e con quale tipo di materiale, io ho iniziato con 30mila,con questa cifra ho arredato il negozio,aquistato 350 monete greche romane e medievali di buon livello,alcuni vasi da Gorny,cassaforte da 700kg,doppio allarme

...........dimenticavo il primo affitto :D :D :D ............e una bella festa di inaugurazione :D :D :D

Link to comment
Share on other sites


Complimenti Mirkoct!! :lol:

Hai messo su un negozio tutto da solo..!

Il lavoro ti dà soddisfazione? Immagino di si'.. eh eh..

Link to comment
Share on other sites


la cifra dipende da dove vuoi iniziare e con quale tipo di materiale, io ho iniziato con 30mila,con questa cifra ho arredato il negozio,aquistato 350 monete greche romane e medievali di buon livello,alcuni vasi da Gorny,cassaforte da 700kg,doppio allarme

...........dimenticavo il primo affitto :D :D :D ............e una bella festa di inaugurazione :D :D :D

Come vedete....è possibile !

Link to comment
Share on other sites


Guest Ilmonetaio

Moh! 50.000 Euro dite ?

Io ho monete per un valore superiore. Non sono molte. Sono ori e argenti di VEIII e qualche marengo/sterlina/ducato/dollaro ecc ecc.

Non penso proprio che riuscirei a campare col commercio solo con queste...

Solo per il locale, tra blindature, sistemi di sicurezza, casseforti, luci, insegne, strumentiazione varia ed arredamento, 30/35000€ li consideriamo ?

Oltre al costo dell'affitto, se non si ha un locale di proprietà, consideriamo anche i costi delle utenze, del commercialista, DELLE ASSICURAZIONI, dei balzelli vari e soprattutto delle tasse a fine anno ?

Poi eventuale pubblicità & co sarebbe un plus.

Se poi di quei 50 se ne considerano 40 per il resto e 10 per le monetine forse... Ma poi come si mangia, con le 50€ lorde di guadagno per ogni moneta che si vende ? E cmq, si parla solo del primo anno...

Per me con 50.000€ una attività anche piccolina difficilmente si apre, o se si apre la vedo ben dura tirarci fuori qualcosa.

Poi magari mi sbaglio, e benvenga se così fosse :)

Edited by Ilmonetaio
Link to comment
Share on other sites

Ciao Amici,

io ritengo che,di questi tempi,se proprio si vuole aprire un negozio di numismatica,conviene farlo sul web,costi nettamente inferiori e molta più visibilità.Del resto,molte persone che hanno il negozio "fisico",hanno fatto il percorso contrario per salvarsi dal fallimento o da un periodo di "magra".

Edited by max65
Link to comment
Share on other sites


a dicembre compio 3 anni di attività, posso garantirti che in tre anni ne ho avute di soddisfazioni, i primi tempi è stata dura,non si vedeva quasi nessuno in negozio,poi ho cominciato a vendere online e fare buona pubblicità anche sui giornali e sulle pagine bianche e i frutti si sono visti, se sei serio e cerchi di migliorare sempre più la qualità delle monete farai strada.

X Ilmonetaio

io ho aperto con molto meno di 50mila e come dicevo prima

"con questa cifra ho arredato il negozio,aquistato 350 monete greche romane e medievali di buon livello,alcuni vasi da Gorny,cassaforte da 700kg,doppio allarme

...........dimenticavo il primo affitto............e una bella festa di inaugurazione "

è ovvio che il primo anno sono solo sacrifici,non ti conosce nessuno e stai tranquillo che difficilmente ti esce lo stipendio.......poi col tempo fai i convegni come facciamo noi,abbiamo iniziato con il piccolo convegno di catania,al primo non ho venduto una moneta e non perchè non ne avessi di interessanti,ma perchè non mi conosceva nessuno.........adesso dopo 3 anni faccio i convegni di Catania,Bologna,Verona,Castellamare e ne aggiungo un altro quest'anno, per noi che veniamo dalla sicilia è già un sacrificio muoverci e fare tanta strada per i convegni...........sacrifici lavoro e serietà pagano piano piano......................Se tu vuoi iniziare comincia a vendere un po di marenghi e sterline e acquista altro materiale,vedi cosa va forte nelle tue zone e specializzati in quello,poi allarga gli orizzonti e aggiungi altri tipi di monete trattando possibilmente tutto,dalle greche alle romane alle bizantine al medioevo ecc ecc, se vuoi avere meno rogne di quante ne abbia avute io tratta dal 1700 in su :D :D :D

Saluti

Link to comment
Share on other sites


a dicembre compio 3 anni di attività, posso garantirti che in tre anni ne ho avute di soddisfazioni, i primi tempi è stata dura,non si vedeva quasi nessuno in negozio,poi ho cominciato a vendere online e fare buona pubblicità anche sui giornali e sulle pagine bianche e i frutti si sono visti, se sei serio e cerchi di migliorare sempre più la qualità delle monete farai strada.

X Ilmonetaio

io ho aperto con molto meno di 50mila e come dicevo prima

"con questa cifra ho arredato il negozio,aquistato 350 monete greche romane e medievali di buon livello,alcuni vasi da Gorny,cassaforte da 700kg,doppio allarme

...........dimenticavo il primo affitto............e una bella festa di inaugurazione "

è ovvio che il primo anno sono solo sacrifici,non ti conosce nessuno e stai tranquillo che difficilmente ti esce lo stipendio.......poi col tempo fai i convegni come facciamo noi,abbiamo iniziato con il piccolo convegno di catania,al primo non ho venduto una moneta e non perchè non ne avessi di interessanti,ma perchè non mi conosceva nessuno.........adesso dopo 3 anni faccio i convegni di Catania,Bologna,Verona,Castellamare e ne aggiungo un altro quest'anno, per noi che veniamo dalla sicilia è già un sacrificio muoverci e fare tanta strada per i convegni...........sacrifici lavoro e serietà pagano piano piano......................Se tu vuoi iniziare comincia a vendere un po di marenghi e sterline e acquista altro materiale,vedi cosa va forte nelle tue zone e specializzati in quello,poi allarga gli orizzonti e aggiungi altri tipi di monete trattando possibilmente tutto,dalle greche alle romane alle bizantine al medioevo ecc ecc, se vuoi avere meno rogne di quante ne abbia avute io tratta dal 1700 in su :D :D :D

Saluti

Complimenti Mirkoct! Passione e dedizione pagano davvero allora!

Link to comment
Share on other sites


Guest Ilmonetaio
io ho aperto con molto meno di 50mila e come dicevo prima

"con questa cifra ho arredato il negozio,aquistato 350 monete greche romane e medievali di buon livello,alcuni vasi da Gorny,cassaforte da 700kg,doppio allarme

...........dimenticavo il primo affitto............e una bella festa di inaugurazione "

è ovvio che il primo anno sono solo sacrifici,non ti conosce nessuno e stai tranquillo che difficilmente ti esce lo stipendio.......poi col tempo fai i convegni come facciamo noi,abbiamo iniziato con il piccolo convegno di catania,al primo non ho venduto una moneta e non perchè non ne avessi di interessanti,ma perchè non mi conosceva nessuno.........adesso dopo 3 anni faccio i convegni di Catania,Bologna,Verona,Castellamare e ne aggiungo un altro quest'anno, per noi che veniamo dalla sicilia è già un sacrificio muoverci e fare tanta strada per i convegni...........sacrifici lavoro e serietà pagano piano piano......................Se tu vuoi iniziare comincia a vendere un po di marenghi e sterline e acquista altro materiale,vedi cosa va forte nelle tue zone e specializzati in quello,poi allarga gli orizzonti e aggiungi altri tipi di monete trattando possibilmente tutto,dalle greche alle romane alle bizantine al medioevo ecc ecc, se vuoi avere meno rogne di quante ne abbia avute io tratta dal 1700 in su biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif

Rinnovo anche io i complimenti!

Solo che io, per esempio, non ho più che quei 20 anni che mi potevano permettere la mancanza di rendita per lunghi periodi... Infatti le mie aziende le ho aperte a quell'età :) E mi ha detto bene.

Di contro, se dovessi aprire una cose del genere oggi, potrei disporre di cifre assai superiori, e comincerei dall'acquistare l'immobile. Possibilmente in pieno centro storico, e negozio lussuoso, nel senso antico del termine.

A me quello che manca é la preparazione. E sino a quando non mi sento preparato, non aprirei mai. Se non mi fido io del giudizio di me stesso, come potrei vendere la mia professionalità ? ;)

Link to comment
Share on other sites

bravo Mirko, sei riuscito in quello che molti di noi sognano di fare, ma ora sta a firenze realizzare il suo sogno, ribadisco che secondo me gli conviene inizialmente aprire online che sicuramente ha spese molto inferiori per l'avviamento, poi piano piano crescera ;)

Link to comment
Share on other sites


poi facci sapere l'indirizzo web del negozio, non si sa mai ci potrebbe essere qualcosa di interessante da comprare ;)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.