Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
uzifox

5 Baiocchi 1849 - Pio IX

Conservazione?  

3 voti

  1. 1. Vostre opinioni

    • qMB
      0
    • MB
      0
    • MB+
      0
    • MB/BB
      0
    • qBB
      0
    • BB
      0
    • BB+
      0
    • BB/SPL
      1
    • qSPL
      1
    • SPL
      1


Risposte migliori

uzifox

Preso ormai da furore papale vi posto questo nuovo acquisto.

Si tratta di un 5 Baiocchi 1849 - Zecca Di Bologna

E' stato coniato in 257.480 esemplari ed è classificato come R (Raro)

Peso: 39,19 grammi

Nonostante è evidente che abbia applicato il grado ME PIACE / NUN ME PIACE di (mi pare) Paleologhiana scuola :P questa moneta secondo me pone in generale un certo problema di valutazione della conservazione.

La moneta mi è piaciuta subito per i rilievi a mio parere molto molto belli e definiti (azzarderei uno SPL) tuttavia non si può non tenere conto di tutte quelle mancanze di metallo dovute credo ad un tondello difettoso in partenza.

Che ne pensate? Ogni vostro parere e considerazione riguardo questo esemplare è ben gradito.

PS L'avreste comprata? E a quanto?

Guardate questa (bruttina sinceramente) quanto ha realizzato su EbayAsta N° 360165879275

Saluti

Simone

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Molto bella,peccato per il Cancro del rame che si sta portando via il campo e i rilievi sia al D/ che nel R/ altrimenti sarebbe stata vicino ad un qSPL

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Cancro del rame? :blink: Quindi? :o Peggiorerà sempre di più? Che posso fare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Non ne capisco molto di cosa si possa fare Rcamil ne sa di più ma ricordo che molto tempo fà fu postata una discussione su questo e alcuni suggerivano dei metodi per fermarlo.

Gli appassionati delle Romane ne sanno qualcosa di sicuro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil
La moneta mi è piaciuta subito per i rilievi a mio parere molto molto belli e definiti (azzarderei uno SPL) tuttavia non si può non tenere conto di tutte quelle mancanze di metallo dovute credo ad un tondello difettoso in partenza.

Che ne pensate? Ogni vostro parere e considerazione riguardo questo esemplare è ben gradito.

PS L'avreste comprata? E a quanto?

Ciao, una bella moneta in conservazione più che buona, non fosse per i difetti già evidenziati (tranquillo, non è cancro del rame, o bronzo :rolleyes: ), dovuti con tutta probabilità ad inclusioni e impurità varie presenti nella lamina di rame e quindi nel tondello pre-coniazione.

Moneta quindi a mio parere più che collezionabile. Sulla spesa è sempre difficile quantificare, è la classica moneta che da un commerciante puoi pagare 100 o più euro e su canali alternativi (Ebay) puoi portare a casa a 30-40 euro o poco più... spero per te che tu sia incappato nella seconda possibilità ;)

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Nonostante è evidente che abbia applicato il grado ME PIACE / NUN ME PIACE di (mi pare) Paleologhiana scuola :P

Confermo la citazione :P

Per il resto mi allineo a quanto scritto da RC, posto che stiamo comunque dando un giudizio da una foto anche se di buona qualità, anche a me pare che non si tratti di cancro del rame ma di difetti congeniti del tondello. Se quelle buche fossero effetto della rimozione di una corrosione da cancro, mi aspetterei che il resto della moneta avesse un'aria spatinata o comunque trattata chimicamente, mentre mi pare assolutamente naturale. Tra l'altro, si parla in genere di cancro del BRONZO perchè gli oggetti in lega di rame (Cu≤90%) sono molto più sensibili, mentre qui abbiamo rame praticamente puro (≥95%). Comunque, per togliere ogni dubbio tienila un mesetto a bagno in acqua demineralizzata spazzolando ogni giorno con spazzolino morbido, poi riponila in ambiente asciutto.

Per quanto riguarda il prezzo, quella che hai segnalato su eBay non la vorrei neanche regalata (NUN ME PIACE B) ), la tua al prezzo indicato da RC l'avrei presa tranquillamente, i difetti conferiscono personalità ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
Molto bella,peccato per il Cancro del rame che si sta portando via il campo e i rilievi sia al D/ che nel R/ altrimenti sarebbe stata vicino ad un qSPL

Ogni volta che vado deciso con un'affermazione,su cose che ancora ho da imparare, TOPPO alla grande. E che cavolo c'è tanta brava gente che ha quella maledetta malattia ed io non riesco a farla avere ad una semplice moneta.

Va bè! Meglio per te! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×